5 migliori app di posta elettronica per smartphone Android

Odiarli o amarli, le e-mail sono una delle forme di comunicazione più utilizzate, con oltre 205 miliardi di e-mail inviate ogni giorno. Naturalmente, molti di loro finiscono nella cartella spam, ma qualcuno deve leggere quelli che non lo fanno. Quel qualcuno sei tu. E se sei come noi, fai la maggior parte della tua e-mail leggendo e scrivendo sul tuo smartphone Android.

La buona notizia è che molto probabilmente il tuo dispositivo è già dotato di un'eccellente app di posta elettronica preinstallata, Gmail di Google, e che le alternative sono molte. In questo articolo, tratteremo le sette migliori app di posta elettronica per smartphone Android. Cominciamo, vero?

Pugile

In qualità di candidato al premio Webby per la migliore app di produttività mobile nel 2015, Boxer è una valida alternativa ai client di posta elettronica Android più affermati. Supporta account di posta Gmail, Exchange, Outlook, Yahoo, Hotmail, iCloud, Office 365, IMAP e POP3, si integra bene con servizi come Dropbox e Box ed Evernote e include anche una funzione di elenco di cose da fare integrata.

Utilizzando una vasta gamma di utili scorciatoie, puoi scorrere per archiviare, eliminare o bloccare le e-mail. E se ciò non bastasse, ci sono un totale di 12 opzioni per ulteriori personalizzazioni. Non è necessario digitare ogni risposta, basta selezionarne una da un lungo elenco di messaggi preconfigurati e rimanere concentrati sul proprio lavoro.

Boxer è disponibile in tre versioni: Boxer for Exchange, che aggiunge il supporto di scambio tramite ActiveSync, Boxer Pro e Boxer Pro + Exchange. La versione Pro include supporto per più account, risposte rapide personalizzate e firma personalizzata. La versione Pro + Exchange offre solo il supporto aggiuntivo di Exchange, perché avere quattro versioni è apparentemente migliore di solo due.

Scintilla

Creata da Readdle, Spark è un'applicazione di posta elettronica semplice e intuitiva che semplifica il controllo della posta in arrivo riducendo il disordine e concentrandosi su ciò che è più importante.

Una delle caratteristiche che amiamo particolarmente di Spark è che l'app educa il rumore avvisandoti solo delle e-mail di persone che conosci. Non ricevi notifiche per ogni singola email. Allo stesso modo, tutte le tue e-mail più importanti vengono portate direttamente in alto, quindi sei sempre a un solo tocco da ciò che è più importante.

Come bonus aggiuntivo, Spark è anche molto minimalista e pulito. Batte il disordine e il rumore che hanno oggi molte app di posta elettronica.

Gmail

L'app Gmail è stata avviata come servizio di posta elettronica gratuito e supportato dalla pubblicità fornito da Google. Il servizio è stato lanciato nel 2004 come versione beta solo su invito e ha aperto le sue porte al pubblico il 7 febbraio 2007. A suo tempo, Gmail offriva una capacità di archiviazione impressionante di 1 GB per utente. In confronto, Hotmail, ora Outlook, offriva circa 5 MB di spazio di archiviazione. Ora, Gmail offre a tutti i suoi utenti 15 GB di spazio di archiviazione gratuito.

Dato che Gmail ha oltre 1 miliardo di utenti, non sorprende che sia stata la prima app sul Google Play Store a colpire un miliardo di installazioni su dispositivi Android. Oggi gode di un ottimo punteggio di 4, 3 stelle da quasi 2 milioni di utenti e la popolarità dell'app sta crescendo solo quando le sue funzionalità sono in aumento.

Il fatto è che l'attuale iterazione dell'app Gmail per Android può fare molto di più che concederti l'accesso al tuo account Gmail. Supporta indirizzi non Gmail, come Outlook.com, Yahoo Mail o altri servizi di posta elettronica IMAP / POP. L'aggiunta di ulteriori account e-mail all'app Gmail è indolore e le nuove e-mail vengono visualizzate in un'unica casella di posta unificata.

È possibile contrassegnare le e-mail come spam, archiviarle, ordinarle in cartelle separate, impostare il proprio risponditore automatico, disattivare i thread che non si desidera seguire e fare molte più cose utili.

Sebbene sia possibile utilizzare un dispositivo Android senza un account Google, solo una minima parte degli utenti Android lo fa. È probabile che tu non sia tra questi, e se è davvero così, hai già un indirizzo Gmail e sei pronto per usare l'app Gmail. Sfortunatamente, il tuo indirizzo Gmail probabilmente non assomiglia nemmeno in remoto al tuo vero nome. Dopotutto, con oltre 1 miliardo di utenti attivi, la maggior parte dei nomi e le loro varie versioni sono state registrate.

Questa potrebbe essere una brutta notizia dal punto di vista professionale, poiché l'app Gmail funziona meglio se abbinata a un account Gmail. Oltre a ciò, Gmail è il client di posta elettronica per smartphone e tablet Android e probabilmente rimarrà tale per molto tempo.

K-9 Mail

Molti fan sfegatati di Android che usano il sistema operativo mobile fin dalla sua infanzia adorano l'app K-9 Mail, poiché è uno dei client di posta elettronica alternativi originali su Android. L'app è anche popolare tra la folla open-source, non da ultimo perché è un progetto completamente sviluppato dalla comunità.

Tutti possono intervenire e contribuire in vari modi. Questo sforzo comune ci ha fornito un ottimo client di posta elettronica open source con ricerca, supporto e-mail IMAP, supporto Exchange 2003/2007 (con WebDAV), sincronizzazione multi-cartella, segnalazione, archiviazione, firme, bcc-self, PGP, mail su SD e altre utili funzionalità.

Il supporto PGP è probabilmente la caratteristica più interessante, considerando l'attuale clima che circonda la privacy e la sicurezza personale nell'era digitale. Come descritto da security-in-a-box, un progetto di Tactical Technology Collective e Front Line Defenders,

K-9 Mail si integra perfettamente con Android Privacy Guard, un'applicazione gratuita e open source che consente di crittografare, decrittografare e firmare file, messaggi o e-mail utilizzando la crittografia a chiave pubblica (come OpenPGP) o crittografare / decrittografare file o messaggi con crittografia simmetrica, proteggendoli con una password.

Con le tue chiavi OpenPGP importate in APG, tutto ciò che devi fare per abilitare la crittografia e-mail è spuntare la casella "cripta" che si trova sotto il campo del destinatario. Questa è una caratteristica indispensabile per i giornalisti, per le persone che vivono in paesi governati da governi oppressivi e per tutti coloro che non amano l'idea del governo che ficcanaso nelle e-mail.

Il rovescio della medaglia è che K-9 Mail, come tante altre app open-source, manca del buon grado di raffinatezza e coesione a cui ora è abituato l'utente moderno. Ma supera la gobba iniziale e sarai ricompensato con un client di posta elettronica Android completo che sa come mantenere privata la tua comunicazione personale.

Microsoft Outlook

Microsoft Outlook fa risalire la sua origine a un servizio di posta elettronica di Sabeer Bhatia e Jack Smith, che lo hanno chiamato HoTMaiL. È stato acquisito da Microsoft nel 1997 per circa $ 400 milioni e prontamente ribattezzato Windows Live Hotmail, per poi essere sostituito da Outlook.com nel 2013. Outlook rappresenta la risposta di Microsoft a Gmail e l'intero paradigma di eleganti applicazioni basate sul Web accompagnate da app mobili altrettanto capaci.

L'app Outlook per Android supporta Microsoft Exchange, Office 365, Outlook.com, Gmail, Yahoo Mail e persino vecchi account Hotmail. Il suo punto di forza è chiamato Posta in arrivo focalizzata. Lo scopo di questa funzione è mantenere i messaggi importanti nella parte superiore dello schermo per assicurarti di non perderli.

Microsoft ha reso molto semplice l'accesso a calendari e file direttamente dalla posta in arrivo, rendendo più piacevole la produttività in movimento. Inoltre, la suite di app di Microsoft è un'alternativa molto interessante ai prodotti di Google, in particolare per le persone che utilizzano Microsoft Windows e giocano su Microsoft Xbox.

Verdetto

Qui ti abbiamo mostrato sette delle migliori app di posta elettronica che puoi scegliere per gli smartphone Android. Con la maggior parte di questi, puoi semplicemente scaricare l'app di posta sullo smartphone e quindi accedere con le credenziali di posta elettronica esistenti, indipendentemente dal fatto che il tuo account di posta elettronica sia tramite Microsoft, Google o un altro.

Detto questo, il nostro client di posta elettronica preferito è facilmente Spark. Spark è una moderna applicazione di posta elettronica che puoi lavorare con la maggior parte dei client di posta elettronica. È un ottimo modo per classificare le e-mail più importanti e mantenere tutto il resto senza ingombri.

Qual è la tua app di posta elettronica preferita? Fateci sapere nei commenti qui sotto.