5 migliori telefoni Snapdragon 845 nel 2020

Lo Snapdragon 845 è qui e diversi produttori di smartphone hanno già rilasciato nuovi dispositivi di punta di alto livello che utilizzano il chipset per offrire prestazioni migliori, una migliore efficienza energetica e una migliore elaborazione delle immagini.

ProdottoMarcaNomePrezzo

SamsungSamsung Galaxy Note 9Verifica il prezzo su Amazon

GoogleGoogle Pixel 3 XLVerifica il prezzo su Amazon

LGLG V40 ThinQVerifica il prezzo su Amazon

OnePlusOnePlus 6TVerifica il prezzo su Amazon

XiaomiXiaomi Pocophone F1Verifica il prezzo su Amazon

* I collegamenti in questa tabella contengono collegamenti di affiliazione, il che significa che senza costi aggiuntivi per te, guadagneremo una commissione se fai clic sul collegamento ed effettui un acquisto. Grazie per il vostro sostegno. Per maggiori dettagli, visita la nostra pagina sulla politica sulla privacy.

Google Pixel 3 XL

L'ultimo e il più grande dispositivo di punta di Google potrebbe avere la stessa fotocamera posteriore del Pixel 2, ma ciò non significa che non ci siano miglioramenti della fotocamera quest'anno. In effetti, Google ha introdotto tre nuovissime modalità fotocamera e un sacco di piccoli miglioramenti software. Con Top Shot, puoi scattare più foto del soggetto e scegliere facilmente quella migliore. Night Sight consente di scattare foto dettagliate di notte anche senza l'uso del flash bicolore dello smartphone. Infine, la messa a fuoco automatica in movimento mantiene il soggetto a fuoco durante la registrazione di un video.

Google Pixel 3 XL ha un touchscreen capacitivo P-OLED da 6, 3 pollici con una risoluzione di 1440 x 2960 pixel. Come tanti altri dispositivi di punta quest'anno, lo schermo ha una tacca nella parte superiore della fotocamera frontale. Il display è protetto con una lastra di Corning Gorilla Glass 5, che garantisce un'eccellente resistenza agli urti fornendo al contempo resistenza ai danni, chiarezza ottica e sensibilità al tocco per cui Gorilla Glass è famosa. Google Pixel 3 XL ha un connettore USB 3.1 di tipo C con supporto per Power Delivery 2.0.

Samsung Galaxy Note 9

Il Samsung Galaxy Note 9 è uno splendido smartphone a grande schermo che ti dà la libertà di lavorare ovunque con la sua tecnologia DeX, che ha debuttato nel 2017. Essenzialmente, DeX consente al Samsung Galaxy Note 9 di offrire un utente desktop esperienza collegando lo smartphone a un monitor o TV con un adattatore e un cavo da USB-C a HDMI. Una volta connesso, DeX mostra un'interfaccia utente molto simile a Windows, che consente di utilizzare app, giocare, scrivere documenti, inviare e-mail o navigare sul Web con un clic del mouse o un tasto di un tasto.

Per quanto DeX sia, è ancora solo una delle tante caratteristiche che rendono il Samsung Galaxy Note 9 uno smartphone così eccellente per utenti esperti. La nuova S Pen utilizza la tecnologia Bluetooth Low Energy per controllare a distanza la fotocamera, le presentazioni e le app senza toccare lo smartphone e scrivere con essa è ancora più naturale di prima. Il Samsung Galaxy Note 9 è dotato di una fotocamera intelligente a doppia apertura che riconosce automaticamente il soggetto e seleziona le impostazioni più adatte a te. Ovviamente, puoi sempre controllare manualmente tutte le impostazioni di esposizione essenziali, inclusi ISO e messa a fuoco.

LG V40 ThinQ

LG V40 ThinQ è uno smartphone a 5 fotocamere che ti dà la possibilità di catturare ogni momento da più prospettive diverse con un solo tocco sul pulsante di scatto. Ci sono tre diversi obiettivi sul retro: obiettivo ad angolo standard, obiettivo grandangolare e teleobiettivo. Le immagini catturate da ciascun obiettivo possono essere ulteriormente personalizzate direttamente nell'app della fotocamera e puoi anche giocare con diverse modalità speciali della fotocamera, incluso il cine shot, che ti consente di selezionare e animare le parti della tua foto che hanno movimento per portare ancora immagini alla vita.

Oltre alla sua innovativa configurazione della fotocamera, LG V40 ThinQ è anche una potenza multimediale, dotata di un altoparlante Boombox in grado di riprodurre anche le frequenze più basse con l'accuratezza e la fedeltà che in genere non ci si aspetta dagli smartphone. LG V40 ThinQ viene fornito con l'Assistente Google, quindi puoi chiedere indicazioni stradali e fare molte altre cose usando la tua voce.

OnePlus 6T

OnePlus 6T ha il notch meno distratto della fotocamera di tutti gli smartphone con tacche in questo elenco. È anche il primo smartphone negli Stati Uniti a includere un sensore di impronte digitali in-display, che consente di sbloccare lo sblocco con assoluta facilità. Il display AMOLED ottico da 6, 41 pollici dello smartphone ha un rapporto schermo-corpo dell'86 percento e visualizza i colori con la precisione di un monitor di fascia alta.

Sul retro di OnePlus 6T sono presenti due sensori per fotocamera, uno con risoluzione 16 MP e l'altro con risoluzione 20 MP. Direttamente sotto i due sensori è presente un flash a doppio tono per scatti notturni. Entrambi i sensori hanno la stabilizzazione ottica dell'immagine e supportano due nuove modalità fotocamera. Il primo si chiama Nightscape e il suo scopo è quello di chiarire gli artefatti ed esporre le luci per aiutarti a catturare scatti più dettagliati della città dopo il tramonto. La seconda modalità è denominata Illuminazione da studio e utilizza il rilevamento avanzato di volti e bordi per tonificare in modo dinamico ombre e luci sul volto del soggetto.

Xiaomi Pocophone F1

Se non fosse per lo Xiaomi Pocophone F1, non potremmo credere che sia possibile rilasciare uno smartphone con il chipset Snapdragon 845 per soli $ 300. Ma il Pocophone F1 è reale, offre prestazioni incredibili a un prezzo imbattibile. Con la tecnologia LiquidCool, puoi spingere il chipset Snapdragon 845 con giochi impegnativi senza surriscaldamento, e la batteria da 4.000 mAh ti consente di giocare a lungo prima di dover raggiungere il caricabatterie. Poiché Pocophone F1 supporta Quick Charge 3.0, è possibile caricarlo fino all'80% in soli 35 minuti.

Il Pocophone F1 ha tre fotocamere, con una doppia fotocamera da 12 MP + 5 MP sul retro e una singola fotocamera frontale da 20 MP per i selfie. Xiaomi ha migliorato l'app della fotocamera predefinita con intelligenza artificiale e ora può distinguere tra 206 scene comuni e regolare automaticamente esposizione, saturazione ed eseguire altre ottimizzazioni. È comprensibile solo che Xiaomi abbia dovuto risparmiare denaro da qualche parte, il che spiega perché lo smartphone non è protetto da polvere e acqua e non supporta NFC.

ProdottoMarcaNomePrezzo

SamsungSamsung Galaxy Note 9Verifica il prezzo su Amazon

GoogleGoogle Pixel 3 XLVerifica il prezzo su Amazon

LGLG V40 ThinQVerifica il prezzo su Amazon

OnePlusOnePlus 6TVerifica il prezzo su Amazon

XiaomiXiaomi Pocophone F1Verifica il prezzo su Amazon

* I collegamenti in questa tabella contengono collegamenti di affiliazione, il che significa che senza costi aggiuntivi per te, guadagneremo una commissione se fai clic sul collegamento ed effettui un acquisto. Grazie per il vostro sostegno. Per maggiori dettagli, visita la nostra pagina sulla politica sulla privacy.