Apple iPad Pro bloccato sul logo Apple. Ecco cosa devi fare ...

  • Scopri come riparare il tuo Apple iPad Pro bloccato sul logo Apple o non si avvia correttamente.
  • Comprendi il motivo per cui un dispositivo come il tuo iPad Pro presenta problemi di avvio come questo.

Schermata nera della morte, loop di avvio infiniti, crash casuali e display bloccati o non rispondenti sono spesso attribuiti a gravi errori di sistema. Potrebbero emergere come problemi minori o importanti a seconda della causa sottostante. Se la colpa è di errori di sistema fatali, è probabile che i sintomi traspiranti siano testardi. In effetti, questi sintomi sono elencati tra i temuti problemi nei tipi precedenti e successivi di dispositivi iOS, incluso l'iPad Pro (2020) di Apple.

Affrontato in questo post è uno dei problemi di cui sopra, in particolare su display bloccato o non rispondente. Continua a leggere per scoprire perché il tuo iPad Pro si blocca improvvisamente sul logo Apple e cosa fare per ripristinarlo e funzionare di nuovo correttamente.

Ma prima di passare effettivamente alla risoluzione dei problemi, se hai altri problemi con il tuo telefono, visita la nostra pagina di risoluzione dei problemi poiché abbiamo già risolto alcuni dei problemi più comuni con questo dispositivo. Se hai bisogno di ulteriore aiuto per risolvere il tuo problema, compila il nostro questionario sui problemi dell'iPhone e premi invia per contattarci.

Cosa causa il blocco del tuo iPad Pro sul logo Apple?

Un dispositivo può rimanere bloccato a causa di errori di sistema, aggiornamenti errati, dati danneggiati, software dannoso e bug. Negli scenari peggiori, un dispositivo spesso si blocca o si blocca a causa di componenti danneggiati. Se la colpa è dell'hardware, non c'è molto da fare perché ciò di cui il tuo dispositivo ha bisogno è l'assistenza. Ma se i fattori relativi al software sono in errore, allora ci sono alcuni modi per risolverlo. Di seguito sono indicate cinque delle soluzioni più efficaci a un problema pertinente sul dispositivo Apple iPad Pro (2020). Puoi provare uno di questi metodi se il tuo iPad Pro è bloccato sul logo Apple.

Se il problema è iniziato dopo l'installazione di un'app, prova a eliminare prima l'app sospetta. Tale app potrebbe essere il principale colpevole e quindi deve essere disinstallata. Se ciò non risolve il problema, ora puoi continuare a risolvere il tuo iPad Pro.

1a soluzione: forzare il riavvio dell'iPad Pro.

I dispositivi che non rispondono vengono generalmente ripristinati agli stati normali eseguendo un riavvio forzato. Funziona allo stesso modo di un soft reset su un iPhone o iPad, ma il processo viene eseguito in modo distintivo. Per forzare il riavvio di un iPad Pro (2020), segui semplicemente questi passaggi:

  1. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume su.
  2. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù.
  3. Quindi, tieni premuto il pulsante di accensione sul lato dell'iPad, quindi rilascialo al riavvio del dispositivo.

L'esecuzione di un riavvio forzato sul tuo iPad risolve efficacemente i sintomi minori, inclusi i display bloccati a causa di anomalie casuali delle app, corruzione dei file e aggiornamenti errati. Come un ripristino software, non influisce sulle informazioni salvate sulla memoria del dispositivo. Detto questo, non sarà necessario creare backup prima di un riavvio forzato.

LEGGI ANCHE: Come riparare l'allarme di Apple iPad Pro 2020 che non funziona, l'allarme non suona [Guida alla risoluzione dei problemi]

2a soluzione: ripristina il tuo iPad Pro tramite iTunes.

Se il tuo iPad Pro rimane bloccato sul logo Apple dopo un riavvio forzato, l'opzione successiva sarebbe un ripristino del sistema. Il dispositivo potrebbe non essere in grado di superare il logo Apple perché il suo sistema di avvio o altre funzioni rilevanti sono rovinate. È quindi possibile iniziare eseguendo un ripristino iOS standard tramite iTunes. Ecco come è fatto:

  1. Collega il tuo iPad al computer che hai sincronizzato con esso in precedenza.
  2. Apri iTunes su quel computer, quindi attendi che sincronizzi il tuo iPad Pro e crei un backup.
  3. Dopo il processo di sincronizzazione e backup, fai clic sul pulsante per ripristinare [Il tuo dispositivo].
  4. Segui le istruzioni su schermo e quando raggiungi la schermata di configurazione mentre ripristini il tuo iPhone, tocca per selezionare l'opzione Ripristina dal backup di iTunes.
  5. Seleziona il tuo iPad Pro quando appare in iTunes, quindi segui le istruzioni successive per completare il ripristino del dispositivo.

Puoi scegliere di ripristinare da un backup precedente o configurare il tuo iPad Pro come nuovo.

3a soluzione: ripristino della modalità di ripristino.

Quello che stai trattando potrebbe essere un errore irreversibile del sistema e quindi richiede un ripristino del sistema più avanzato. A questo punto, è possibile ricorrere a un ripristino della modalità di ripristino. In questo processo, il dispositivo verrà impostato in uno stato di ripristino e quindi riparerà errori irreversibili del sistema tramite iTunes. Per iniziare, dovrai proteggere un computer Windows o Mac, con l'ultima versione dell'app iTunes installata. Una volta che hai l'attrezzatura, collega il tuo iPad Pro usando il cavo USB o Lightning in dotazione. Dopo aver collegato l'iPad al computer, accedere alla modalità di ripristino con questi passaggi:

  1. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume su.
  2. Quindi, premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù.
  3. Quindi, tieni premuto il pulsante laterale / di accensione fino a visualizzare la schermata Connetti a iTunes . Ciò significa che il tuo iPhone è entrato in modalità di recupero.
  4. Quando viene visualizzata l'opzione Aggiorna o Ripristina, selezionare Aggiorna se si desidera ripristinare senza eliminare i file. In questo modo, iTunes inizierà a scaricare il software più recente per il tuo dispositivo. Se si sceglie di ripristinare da un backup iOS precedente, selezionare l'opzione Ripristina .

L'intero processo di ripristino richiede in genere 15 minuti. Se il tuo iPad non termina il ripristino dopo 15 minuti, uscirà dallo stato di recupero. Se ciò dovesse accadere, attendi che iTunes finisca di scaricare il software e quindi puoi riportare il tuo dispositivo in uno stato di recupero usando gli stessi passaggi precedenti. Non disconnettere l'iPad dal computer se il ripristino non è terminato per evitare di danneggiare il sistema operativo.

LEGGI ANCHE: Come riparare un iPad Pro 2020 di Apple che si sta surriscaldando dopo l'aggiornamento a iOS 12.1.4 [Guida alla risoluzione dei problemi]

4a soluzione: ripristino della modalità DFU.

Il ripristino del sistema più approfondito eseguito su un iPhone è il cosiddetto ripristino della modalità DFU. DFU è l'acronimo di Device Firmware Update, un'interfaccia speciale che consente al dispositivo iOS di comunicare con iTunes su un computer anche quando iOS è completamente rovinato. Analogamente a un ripristino in modalità di ripristino, l'esecuzione di un ripristino in modalità DFU richiede anche l'uso di iTunes su un computer compatibile. L'accesso a questa modalità richiede tuttavia un po 'di tempismo e precisione. Pertanto, potrebbero essere necessari diversi tentativi per arrivarci. Si noti inoltre che questo metodo cancella tutto dal tuo iPad Pro, quindi potresti perdere alcune informazioni critiche nel processo. Se desideri procedere, puoi iniziare collegando il tuo iPad Pro al computer tramite cavo USB / Lightning e quindi continuare con questi passaggi per mettere il tuo iPad in modalità DFU:

  1. Premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su, quindi premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume giù . Infine, tieni premuto il pulsante laterale / di accensione fino a quando lo schermo diventa completamente nero.
  2. Non appena lo schermo diventa nero, tieni premuto il pulsante Volume giù mentre tieni premuto il pulsante laterale / accensione.
  3. Dopo 5 secondi, rilascia il pulsante laterale / di accensione ma continua a tenere premuto il pulsante di riduzione del volume fino a quando l'iPad non viene visualizzato in iTunes sul tuo computer.
  4. Quando il tuo iPad Pro appare in iTunes, puoi rilasciare il pulsante Volume perché l'iPad è già in uno stato DFU e tutto pronto per una riparazione definitiva del sistema.

Segui il resto delle istruzioni o i prompt dei comandi in iTunes per completare la riparazione e il ripristino del tuo iPad Pro al suo stato normale. Se necessario, puoi scegliere di eseguire il downgrade a una versione iOS precedente che funziona per il tuo iPad Pro. Altrimenti, puoi semplicemente configurare il tuo iPad Pro come nuovo.

5a soluzione: utilizzare altri strumenti di riparazione iOS.

L'uso di software di recupero e riparazione iOS di terze parti è anche considerato tra le ultime soluzioni possibili da provare se si esauriscono le opzioni. ITunes non può gestire tutti i problemi iOS, pertanto esistono strumenti di riparazione iOS di terze parti. Come iTunes, questi strumenti possono essere scaricati e installati su un computer, Windows o Mac OS. Una volta installato il software, puoi iniziare a riparare il tuo dispositivo iOS.

Tra gli strumenti di riparazione iOS più credibili ci sono Qualsiasi sistema di riparazione del sistema iOS, Tenorshare iCareFone, U.Fone iOS System Recovery e iMyFone iOS System Recovery, per citarne alcuni.

Puoi utilizzare uno di questi sistemi per ripristinare l'iPad Pro bloccato sul logo Apple con o senza perdita di dati.

Il processo di avvio è simile a quello del ripristino di un iPad Pro tramite iTunes. Dovrai collegare il tuo iPad alla porta USB del computer utilizzando il cavo Lightning o il cavo dati in dotazione con il dispositivo. Una volta connesso, apri lo strumento di riparazione iOS sul tuo computer, quindi segui le istruzioni e i comandi su schermo per iniziare a riparare e ripristinare il tuo iPad Pro al suo stato normale.

Sei ancora bloccato sul logo Apple?

Se il tuo iPad Pro rimane bloccato sul logo Apple dopo aver applicato tutte le soluzioni precedenti, è probabile che il tuo dispositivo abbia ottenuto una sorta di danno hardware e quindi necessiti di riparazione fisica. A questo punto, la prossima cosa da fare è portare il tuo iPad in un centro di assistenza autorizzato Apple nelle vicinanze e farlo controllare da un tecnico iPad. Se è presente un danno hardware, è necessaria l'assistenza. Puoi anche consultare il tuo operatore per ulteriori consigli o contattare il supporto Apple per metodi di risoluzione dei problemi più avanzati e potenziali soluzioni.

Spero che saremo stati in grado di aiutarti a risolvere il problema con il tuo dispositivo. Ti saremmo grati se ci aiutassi a spargere la voce, quindi per favore condividi questo post se lo hai trovato utile. Grazie mille per la lettura!