Apple iPhone 7 Plus è bloccato su "In attesa" durante il download, l'aggiornamento e il ripristino [Guida alla risoluzione dei problemi]

Download, installazione e aggiornamenti del software sono tra le azioni più frequentemente eseguite dai proprietari di smartphone ogni giorno in modo da ottenere il massimo dai rispettivi dispositivi. Tuttavia, non sempre ciascuno di questi processi può andare liscio poiché possono sorgere problemi durante il tentativo di eseguire il download e l'installazione delle app, nonché durante l'aggiornamento del software del dispositivo. Anche gli utenti degli smartphone più recenti e potenti fino ad oggi, incluso il dispositivo Apple iPhone 7 Plus, possono subire lo stesso dilemma durante il download di app, l'esecuzione di aggiornamenti e il ripristino del firmware iOS.

In questo post, tenteremo di risolvere uno di questi problemi, in cui l'iPhone 7 Plus è bloccato nello stato "In attesa". Se per caso, anche tu stai affrontando lo stesso problema mentre provi a scaricare app, aggiornare software o ripristinare iOS sul tuo iPhone, allora questo contenuto potrebbe essere di aiuto. Potresti anche trovare alcune soluzioni alternative altamente raccomandate e potenziali soluzioni che puoi provare. Continuate a leggere per saperne di più.

Ma prima di ogni altra cosa, se hai altri dubbi con il tuo iPhone 7 Plus, assicurati di passare dalla nostra pagina di risoluzione dei problemi perché abbiamo già risolto alcuni dei problemi più comunemente segnalati con questo nuovo iPhone. Se hai bisogno di ulteriore assistenza o se non riesci a trovare quello che stai cercando in quella pagina, compila il nostro questionario sui problemi dell'iPhone e premi invia. Non preoccuparti, è un servizio di consulenza gratuito, quindi non devi preoccuparti di nulla. Forniscici maggiori informazioni sul problema e faremo del nostro meglio per aiutarti a risolverlo.

Perché il tuo iPhone 7 Plus è bloccato sullo stato "In attesa"?

Date le potenti specifiche, il tuo nuovo iPhone dovrebbe svolgere determinati compiti senza problemi. Tuttavia, non tutti i possessori di iPhone stanno vivendo un'esperienza positiva con questo nuovo dispositivo Apple. Recenti rapporti indicano che alcuni utenti di iPhone 7 Plus hanno riscontrato alcuni problemi che si verificano durante il download delle app, l'installazione dell'aggiornamento software e il ripristino del sistema iOS. Altri hanno riscontrato lo stesso problema, in cui il loro iPhone 7 Plus è bloccato in "attesa" durante il tentativo di eliminare, installare o reinstallare le app sul telefono. Di seguito sono elencate le cause note di questo errore.

Connessione scadente o instabile. I problemi di rete sembravano essere il fattore più comune che fa scattare un iPhone nello stato di "attesa". Attività come il download e l'installazione di app, l'aggiornamento del software e il ripristino di iOS richiedono una connessione di rete stabile per essere completate correttamente. Pertanto, se la rete non è stabile o si interrompe sempre, molto probabilmente nessuno di questi processi non verrebbe completato. E il prompt "In attesa" dovrebbe servire come una nota di sistema che ti dice che il processo non può essere completato a causa della connessione intermittente. A meno che il processo non venga interrotto, il dispositivo continuerà a tentare di stabilire una connessione con il server in modo da completare il processo richiesto. In questo caso, dovresti lavorare per risolvere il problema esistente sulla rete e una volta che il problema è stato risolto, il resto dovrebbe andare bene.

Controlla anche se ci sono interruzioni in corso che potrebbero aver influito sul servizio Internet nella tua posizione. In tal caso, è possibile contattare il proprio provider di servizi Internet (ISP), soprattutto se il problema si verifica all'improvviso.

Memoria insufficiente o anomalia della memoria interna. Il download, l'installazione e l'aggiornamento del software richiede inoltre che l'iPhone disponga di spazio di memoria sufficiente per allocare nuovi contenuti aggiunti. Anche se questo è improbabile, considerando che quello che hai è un nuovo dispositivo con elevata capacità di archiviazione, si consiglia vivamente di controllare lo stato della memoria del telefono. In questo modo, è possibile monitorare e gestire costantemente la memoria e allocare correttamente lo spazio di archiviazione interno sul dispositivo. Con spazio di archiviazione insufficiente, il tuo dispositivo non sarebbe in grado di acquisire file aggiuntivi e pertanto non è possibile eseguire download di app, aggiornamenti software o installazioni.

Dovresti prendere in considerazione questa nota soprattutto se hai già aggiunto diverse app voluminose e contenuti multimediali memorizzati sul tuo iPhone.

Indisponibilità del server o rete intasata. A volte, l'errore di attesa ti dice semplicemente di attendere ulteriormente perché il server non è attualmente disponibile, occupato o lento. Questo di solito accade quando un importante aggiornamento iOS è in palio e che molti utenti stanno cercando di ottenerlo, risultando in una rete intasata. Maggiore è il volume di richieste in coda, maggiori sono le possibilità che la richiesta venga elaborata dal server in un secondo momento. Oppure la tua richiesta potrebbe essere già stata inserita in coda e dovrebbe essere elaborata una volta che il server è pronto a ricevere richieste aggiuntive.

Il tuo iPhone può anche essere bloccato in "attesa" durante il tentativo di scaricare un'app dall'App Store e il server Apple è occupato o temporaneamente non disponibile a causa di manutenzione programmata o rinnovo del sistema. L'unica opzione in questo caso è attendere fino a quando il server è di nuovo funzionante e pronto a ricevere nuove richieste di servizio dagli utenti.

Come far uscire il tuo iPhone 7 Plus dallo stato di "attesa"?

Considerando che il problema è innescato da alcuni fattori diversi dall'interruzione della rete o dal server non disponibile, è possibile provare alcune soluzioni alternative per risolvere la causa sottostante. L'approccio standard nella risoluzione dei problemi nei dispositivi mobili è quello di iniziare a esaminare la possibile causa. Questo denota la necessità che tu pensi a cosa è successo prima che si verifichi il problema. Sono state apportate modifiche alle impostazioni dell'iPhone o forse hai configurato alcune opzioni? Ciò ti aiuterà a isolare il problema e da lì saprai da dove iniziare e cosa fare per risolverlo.

Prima di procedere, assicurati che il tuo iPhone non subisca danni fisici o liquidi. Altrimenti, puoi saltare questa risoluzione dei problemi e contattare l'assistenza Apple per altre opzioni. In caso contrario, è possibile portare il dispositivo a un tecnico autorizzato per il controllo e / o la riparazione dell'hardware, se necessario.

Passaggio 1. Verificare le connessioni di rete e risolvere i problemi di rete

Se si utilizza il Wi-Fi, assicurarsi che il Wi-Fi sia abilitato e funzioni correttamente nel dispositivo. Fai lo stesso con i dati cellulari. Ricorda che per completare download, aggiornamenti o installazione di app è necessaria una connessione Internet stabile. Se ricevi una connessione intermittente, prova a riconfigurare in anticipo le impostazioni di rete sul tuo iPhone.

Se si utilizza una rete 3G / LTE, è possibile provare a passare a Dati cellulare e vedere se ciò risolverà il problema.

  • Per abilitare i dati cellulare sul tuo iPhone, vai su Impostazioni-> iTunes e App Store-> scorri verso il basso e tocca per selezionare l'opzione Usa dati cellulari .

Successivamente, prova a scaricare o aggiornare di nuovo le app.

Passaggio 2. Utilizzare iTunes Sync per il download diretto o l'aggiornamento delle app

Un'altra potenziale soluzione che puoi provare è utilizzare iTunes e scaricare o aggiornare app e aggiornare direttamente sul tuo iPhone tramite l'opzione iTunes Sync. Per iniziare, collega il tuo iPhone a un computer con l'ultima versione di iTunes installata. Sul tuo computer, apri iTunes e segui questi passaggi:

  • Vai sul lato destro della schermata di iTunes.
  • Individua e fai clic sulla scheda App per visualizzare un elenco di applicazioni. Ogni app nell'elenco dovrebbe avere le opzioni corrispondenti per installare, rimuovere e aggiornare.
  • Per installare un'app, fai clic sul pulsante Installa o fai clic sul pulsante Aggiorna per installare l'aggiornamento sull'app selezionata.
  • Scorri verso il basso in basso a destra nella schermata di iTunes.
  • Fai clic sul pulsante Sincronizza.

Il tuo iPhone dovrebbe quindi iniziare a sincronizzarsi con iTunes. Attendi che iTunes elabori le attività richieste e che dovrebbero essere completate.

Passaggio 3. Gestire la memoria interna e liberare spazio se necessario

Se il problema è causato da spazio di archiviazione insufficiente o problemi di memoria sul tuo iPhone, devi prima affrontarli in modo da poter procedere con il download delle app, l'aggiornamento o il ripristino di iOS senza ulteriori problemi. Molti possessori di iPhone che hanno riscontrato lo stesso problema in cui il loro telefono è bloccato sullo stato di attesa durante l'aggiornamento di iOS hanno notato altri problemi di prestazioni legati a problemi di memoria. Se per caso noti che il tuo iPhone mostra altri problemi di prestazioni come eseguire molto lentamente, ritardi o blocchi più spesso, allora molto probabilmente i difetti di memoria sono da incolpare nel tuo caso.

Verifica lo stato della memoria del tuo iPhone e gestisci l'allocazione della memoria andando su Impostazioni-> Generale-> Utilizzo .

Se vedi alcune app che occupano in modo insolito un'enorme quantità di spazio di archiviazione complessivo del tuo iPhone, allora dovresti considerare di fare qualcosa per gestire correttamente il consumo di memoria per ciascuna di queste app. Se necessario, puoi eliminare tutte le app non essenziali per liberare spazio nella memoria interna del tuo iPhone per contenuti e processi aggiuntivi.

  • Per fare ciò, vai su Impostazioni-> Generale-> Utilizzo -> Archiviazione (Gestisci archiviazione) -> cerca un'app non essenziale, quindi tocca l'opzione per eliminare l'app . L'app selezionata verrà quindi rimossa o disinstallata.

Segui la stessa procedura su altre app non necessarie per eliminare dal tuo iPhone.

Passaggio 4. Riavvia o forza il riavvio

Una soluzione semplice ma ampiamente utilizzata per gestire i problemi relativi al software nei dispositivi mobili è un riavvio. È anche possibile che il tuo iPhone 7 Plus sia bloccato in attesa a causa di un'app difettosa o di alcuni file danneggiati che hanno incasinato le funzioni di sincronizzazione dell'iPhone. Se il problema inizia all'improvviso senza modificare nulla o configurare le impostazioni sul tuo iPhone, eseguire un riavvio potrebbe essere d'aiuto.

  • Per cominciare, per riavviare il tuo iPhone 7 Plus, tieni premuto il pulsante di accensione . Se vedi il cursore rosso, scorri verso l'opzione per spegnere completamente il tuo iPhone. Dopo 20 secondi, tieni premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il logo Apple. Il tuo iPhone ora dovrebbe riavviarsi.

In alternativa, puoi forzare il riavvio del tuo iPhone 7 Plus se il tuo iPhone è bloccato nello stato di "attesa" e lo schermo si blocca o non risponde al tocco.

  • Per eseguire un riavvio forzato, tieni premuti i pulsanti di accensione e riduzione del volume per almeno 10 secondi finché non viene visualizzato il logo Apple. Quindi riavvia completamente il tuo iPhone.

Passaggio 5. Aggiornare, scaricare o ripristinare il software utilizzando la modalità di ripristino

Se nessuna delle soluzioni alternative precedenti è in grado di far uscire il tuo iPhone dallo stato "in attesa", puoi provare ad aggiornare, scaricare, installare app o ripristinare il software mettendo il tuo iPhone in modalità di ripristino. Avrai bisogno di un computer con l'ultima versione di iTunes installata per continuare con questo processo. Una volta che tutto è pronto, attenersi alla seguente procedura:

    • Collega il tuo iPhone al computer, quindi apri iTunes.
  • Mentre il tuo iPhone è collegato, esegui un riavvio forzato sul dispositivo. (Fare riferimento ai passaggi precedenti, se necessario.)
  • Quando vedi le opzioni per ripristinare o aggiornare, seleziona Aggiorna.

Attendi che iTunes tenterà di reinstallare iOS senza cancellare i contenuti dal tuo iPhone, quindi procedi con il download o l'aggiornamento del software. Al termine dell'intero processo, è possibile procedere con la configurazione del dispositivo.

Passaggio 6. Contattare l'assistenza Apple per ulteriori informazioni

Se nessuno dei nostri metodi di risoluzione dei problemi consigliati è in grado di risolvere il problema e che il tuo iPhone 7 Plus è ancora bloccato sullo stato "in attesa", contatta l'assistenza Apple per inoltrare il problema e chiedere ulteriore assistenza. Fagli semplicemente sapere cosa hai fatto finora. Se dovessi riscontrare messaggi di errore o codici, informali anche in modo che possano capire cosa è andato storto e cosa ha bloccato il tuo dispositivo.

Impegnati con noi

Se hai altri problemi con il tuo Apple iPhone 7 Plus, siamo sempre pronti ad aiutarti. Contattaci tramite il nostro questionario sui problemi dell'iPhone e forniscici tutte le informazioni necessarie sul tuo problema in modo che possiamo trovare una soluzione al tuo problema.