Apple MacBook Pro vs Google Pixelbook Comparison Best Laptop 2020

Per molto tempo, se volevi un laptop compatto con un'eccellente qualità costruttiva e prestazioni affidabili, l'Apple MacBook Pro è stata la tua unica scelta. Ma negli ultimi anni, altri produttori di laptop hanno messo insieme le loro azioni e raggiunto Apple.

Nel 2020, la selezione di splendide macchine con specifiche hardware in grado di soddisfare anche le esigenze dei professionisti è ampia e diversificata. Ma tra tutto ciò che è attualmente disponibile, Google Pixelbook è forse l'alternativa più interessante al MacBook Pro da 13 pollici di base.

ProdottoMarcaNomePrezzo

MelaApple 13 "MacBook Pro, display Retina, Intel Core i5 Dual Core da 2, 3 GHz, 8 GB RAM, 128 GB SSD, grigio siderale, MPXQ2LL / A (versione più recente)Verifica il prezzo su Amazon

GoogleGoogle Pixelbook (i5, 8 GB RAM, 128 GB) (GA00122-US)Verifica il prezzo su Amazon
GoogleGoogle Pixel 2Verifica il prezzo su Amazon

GoogleGoogle Pixelbook PenVerifica il prezzo su Amazon

Chrome OS contro macOS

Parliamo innanzitutto dell'elefante nella stanza: il fatto che Google Pixelbook esegue Chrome OS. Se non lo sai, Chrome OS è un sistema operativo leggero basato sul kernel Linux, con il browser Web Google Chrome utilizzato come interfaccia utente principale.

Quando è stato rilasciato per la prima volta, Chrome OS poteva eseguire solo applicazioni Web. Da allora, Google ha aggiunto il supporto per le app Android, rendendo possibile l'installazione e l'utilizzo di oltre 3, 5 milioni di app da Google Play, inclusi Microsoft Word ed Excel.

Grazie al supporto per le app Android, Chrome OS è ora un pratico sistema operativo. Tuttavia, è ancora molto indietro rispetto a macOS in termini di numero di app professionali che supporta e di usabilità generale per le persone che fanno più che navigare sul web, guardare video online e ascoltare musica.

Ma se trascorri la maggior parte del tuo tempo sul Web, Chrome OS offre numerosi vantaggi. A causa della sua natura barebone, non è così faticoso per la CPU come lo è macOS. Ciò ha un effetto positivo sulla durata della batteria e sulle temperature. E poiché Google sviluppa Chrome OS, servizi come Gmail, YouTube o Google Docs si integrano bene con il sistema operativo e funzionano in modo impeccabile.

Dobbiamo ricordare che Chrome OS è ancora principalmente basato sul web. questo significa che non ne trarrai molto utile se hai bisogno di accedere ad altre applicazioni di grandi nomi come Photoshop, programmi di modellazione 3D, programmi di editing video e così via.

Progetta e costruisci

Se pensi che il MacBook Pro da 13 pollici sia un laptop sottile, attendi di utilizzare Google Pixelbook, che ha un display da 12, 3 pollici. Il Pixelbook ha uno spessore di soli 0, 4 pollici, rendendolo più simile a un tablet che a un laptop. A 2, 4 libbre, è anche molto leggero e le sue dimensioni compatte (11, 4 pollici x 8, 7 pollici) lo fanno scomparire anche nelle più piccole borse per laptop.

Naturalmente, anche il MacBook Pro da 13 pollici non è un gigante. Pesa solo 3, 02 libbre e misura 11, 97 pollici per 8, 36 pollici. Nella competizione Pixelbook vs. MacBook, le dimensioni e il peso effettivi sono una differenza minima tra i due.

Quando si tratta di progettare e costruire qualità, entrambi i laptop sono vincitori. I MacBook sono noti per il loro telaio unibody in alluminio, mentre il Pixelbook sfoggia una combinazione di colori in alluminio e vetro bicolore che si abbina al design dello smartphone Google Pixel 2.

Entrambi i laptop hanno anche il loro espediente per attirare l'attenzione dei consumatori. La differenza è che il MacBook Pro attira l'attenzione negativa perché ha solo due porte USB-C e nessuna porta USB Type-A tradizionale o un lettore di schede di memoria. Il Pixelbook attira l'attenzione con la sua cerniera a 360 gradi, che consente di trasformare il laptop in un tablet o utilizzarlo in modalità tenda.

È vero che Pixelbook ha anche solo due porte USB-C. Tuttavia, non vediamo l'assenza di altre opzioni di connettività quasi un grosso problema come lo è con il MacBook Pro a causa di quanto sia diverso il pubblico di destinazione del Pixelbook rispetto al pubblico di destinazione del MacBook Pro.

Alla fine, Apple vede l'USB-C come il futuro, e quindi si aspettano che le persone passino praticamente esclusivamente all'USB-C. Detto questo, Apple offre hub USB-C che puoi collegare al MacBook, che hanno porte USB-A standard su di essi.

Per la maggior parte degli utenti, Pixelbook sarà probabilmente un browser Web molto portatile con una comoda tastiera hardware per chattare e scrivere occasionalmente documenti. Il laptop può fare di più, come vedrai nella prossima sezione di questo confronto, ma sembra che non voglia.

Il MacBook Pro, d'altra parte, è un vero e proprio computer con un sistema operativo in grado di eseguire qualsiasi cosa, da Photoshop ad After Effects ad AutoCAD ad Ableton Live ad Android Studio o Xcode.

Quindi, nella competizione Pixelbook vs. MacBook, nessuno dei due è necessariamente migliore l'uno dell'altro: è più una scelta se si desidera un browser Web dedicato o un computer a tutti gli effetti.

Hardware

Il MacBook Pro da 13 pollici di base ha un Intel Core i5 dual-core da 2, 3 GHz, Turbo Boost fino a 3, 6 GHz, SSD onboard basato su PCIe da 128 GB, 8 GB di memoria LPDDR3 da 2133 MHz e la scheda grafica integrata Intel Iris Plus Graphics 640. Le specifiche hardware del Pixelbook rispecchiano principalmente le specifiche del MacBook Pro, ad eccezione di alcune differenze relativamente minori.

Il Pixelbook utilizza un processore Core i5 serie Y a bassissima potenza con un consumo di soli 4, 5 watt, rispetto ai 15 watt del processore Intel Core i5 all'interno del MacBook Pro. Di conseguenza, la durata della batteria dei due laptop è quasi la stessa anche se il MacBook Pro ha una batteria da 54, 5 wattora e il Pixelbook ha solo una batteria da 41 wattora.

Il display retroilluminato a LED da 13, 3 pollici con tecnologia IPS sul MacBook Pro ha 2.560 x 1.600 pixel, mentre il display retroilluminato a LED da 12, 3 pollici con tecnologia IPS sul Pixelbook ha 2.400 x 1.600. In pratica, entrambi gli schermi appaiono identicamente nitidi anche se il Pixelbook ha una densità di pixel leggermente superiore, ed entrambi sono molto accurati nei colori e hanno ampi angoli di visualizzazione.

Tuttavia, la densità di pixel leggermente superiore del Pixelbook non è necessariamente utile poiché non può eseguire applicazioni in cui ciò sarebbe estremamente utile, come Photoshop, Premiere, ecc.

Tieni presente che il display sul Pixelbook è abilitato al tocco e supporta la penna Pixelbook Google opzionale. La penna consente di scrivere e disegnare in modo naturale direttamente sullo schermo. Tuttavia, la sua sensibilità non è buona quanto quella della penna che Apple vende per l'uso con l'iPad.

Verdetto

Non diremmo che uno è necessariamente migliore dell'altro nella competizione Pixelbook vs. MacBook. Questo perché Pixelbook è progettato per un pubblico che può cavarsela con un browser web come computer. Il MacBook è rivolto a persone che necessitano di un sistema completo.

Quindi cosa scegli? Bene, se puoi vivere senza app pesanti come Photoshop o AutoCAD, il Pixelbook dovrebbe essere in grado di soddisfare facilmente tutte le tue esigenze di elaborazione.

Se non ci riesci, il MacBook Pro è comunque un ottimo laptop, se non il migliore, per coloro che hanno a cuore il design tanto quanto le prestazioni e la produttività.

ProdottoMarcaNomePrezzo

MelaApple 13 "MacBook Pro, display Retina, Intel Core i5 Dual Core da 2, 3 GHz, 8 GB RAM, 128 GB SSD, grigio siderale, MPXQ2LL / A (versione più recente)Verifica il prezzo su Amazon

GoogleGoogle Pixelbook (i5, 8 GB RAM, 128 GB) (GA00122-US)Verifica il prezzo su Amazon
GoogleGoogle Pixel 2Verifica il prezzo su Amazon

GoogleGoogle Pixelbook PenVerifica il prezzo su Amazon