Come controllare lo stato di blocco dell'iPhone in modo rapido e semplice

Ci sono diverse cose che devi considerare quando prendi un iPhone usato. Il fattore più importante per la maggior parte delle persone è se il dispositivo è bloccato dal gestore telefonico. Se prevedi di utilizzare il telefono su un altro operatore diverso da quello a cui è bloccato, dovrai spendere un importo considerevole per sbloccare il dispositivo. In questa ultima puntata della nostra serie di risoluzione dei problemi ti mostreremo come controllare lo stato di blocco del gestore iPhone.

In caso di problemi con il tuo computer o dispositivo Android, non esitare a contattarci utilizzando questo modulo. Saremo più che felici di aiutarvi con qualsiasi preoccupazione che potreste avere con il vostro dispositivo. Questo è un servizio gratuito che offriamo senza vincoli. Chiediamo tuttavia che, quando ci contatti, cerca di essere il più dettagliato possibile in modo da poter effettuare una valutazione accurata e fornire la soluzione corretta.

Come controllare lo stato di blocco del gestore iPhone

Usa una carta SIM

Uno dei modi migliori per verificare se il telefono è bloccato dall'operatore è utilizzare una carta SIM di una rete diversa. Se non sai su quale rete è in esecuzione il telefono, utilizza due diverse schede SIM di reti diverse.

  • Spegni il tuo iPhone tenendo premuto il pulsante di accensione.
  • Rimuovi la scheda SIM corrente dall'iPhone utilizzando lo strumento di espulsione.
  • Inserisci la seconda carta SIM.
  • Accendi l'iPhone.
  • Controlla se il tuo iPhone funziona con la nuova carta SIM.
  • Prova a effettuare una chiamata con la nuova carta SIM, per confermare se funziona.
  • Se hai effettuato correttamente la telefonata, iPhone è sbloccato.
  • Se non sei riuscito a fare una telefonata, l'iPhone è bloccato.

Questo è il modo più rapido per controllare lo stato di blocco del gestore iPhone.

Usa il numero IMEI

Puoi anche ottenere lo stato di blocco del gestore iPhone utilizzando le informazioni IMEI del dispositivo.

Per prima cosa dovrai ottenere l'IMEI del telefono.

  • Vai su Impostazioni e tocca Generale
  • Scegli la sezione Informazioni
  • Vedrai il numero IMEI.

Una volta che hai l'IMEI del tuo dispositivo, puoi utilizzarlo su qualsiasi checker IMEI accreditato CTIA per ottenere le informazioni sullo stato di blocco del tuo operatore. Puoi anche utilizzare il corriere IMEI selezionato, disponibile presso AT&T e T-Mobile.

Tieni presente che dovresti anche verificare se il dispositivo è stato inserito nella blacklist (cosa che può essere facilmente eseguita utilizzando l'IMEI). Se è davvero nella lista nera, non sarai in grado di usarlo.

Contatta Apple

Se nel caso in cui i passaggi precedenti non forniscano alcuna informazione sullo stato di blocco del gestore iPhone, puoi contattare Apple e spiegare loro il problema. Avranno bisogno del numero di serie del telefono prima di poter fornire le informazioni di cui hai bisogno.

Impegnati con noi

Sentiti libero di inviarci le tue domande, suggerimenti e problemi che hai riscontrato durante l'utilizzo del tuo telefono Android. Supportiamo tutti i dispositivi Android disponibili oggi sul mercato. E non preoccuparti, non ti addebiteremo un solo centesimo per le tue domande. Contattaci utilizzando questo modulo. Leggiamo tutti i messaggi che riceviamo ma non possiamo garantire una risposta rapida. Se siamo stati in grado di aiutarti, ti preghiamo di aiutarci a spargere la voce condividendo i nostri post con i tuoi amici.