Come correggere l'errore Galaxy Note9 "Sfortunatamente, Google Play Store si è arrestato"

Uno degli errori comuni che un utente Android può riscontrare è l'errore "Purtroppo, Google Play Store si è arrestato". Se hai un errore del genere sul tuo Galaxy Note9 o se l'app Google Play Store continua a bloccarsi, questo post fa per te.

Prima di procedere, desideriamo ricordarti che se stai cercando soluzioni al tuo problema #Android, puoi contattarci utilizzando il link fornito nella parte inferiore di questa pagina. Nel descrivere il problema, si prega di essere il più dettagliati possibile in modo da poter individuare facilmente una soluzione pertinente. Se possibile, includi gentilmente i messaggi di errore esatti che stai ricevendo per darci un'idea da dove iniziare. Se hai già provato alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi prima di inviarci un'e-mail, assicurati di menzionarli in modo da poterli saltare nelle nostre risposte.

Come correggere l'errore Galaxy Note9 "Sfortunatamente, Google Play Store si è arrestato"

La risoluzione di questo errore richiede pazienza. Non esiste un modo diretto per sapere cosa c'è dietro, quindi dovrai seguire una serie di passaggi per la risoluzione dei problemi per identificarne la causa. Assicurati di seguire i passaggi seguenti per restringere i fattori.

Riavvia il dispositivo

Il riavvio del Galaxy Note9 dovrebbe essere il primo passo per la risoluzione dei problemi in questo caso. Molti bug minori vengono corretti semplicemente aggiornando il sistema. La vecchia cache che potrebbe essere obsoleta dopo aver lasciato il telefono in esecuzione per molto tempo può causare problemi. L'interruzione del sistema al riavvio potrebbe porre fine al problema. Ecco come riavviare il sistema in questa situazione:

  1. Tieni premuti i pulsanti di accensione + riduzione del volume per circa 10 secondi o fino a quando il dispositivo non si spegne. Attendere alcuni secondi per visualizzare la schermata della modalità di avvio di manutenzione.
  2. Dalla schermata Modalità avvio di manutenzione, selezionare Avvio normale. È possibile utilizzare i pulsanti del volume per scorrere tra le opzioni disponibili e il pulsante in basso a sinistra (sotto i pulsanti del volume) per selezionare. Attendere fino a 90 secondi per il completamento del ripristino.

Cancella cache e dati dell'app Google Play Store

Il modo più diretto per affrontare il problema dell'app Google Play Store è svuotare la cache e i dati. La cancellazione della cache è innocua e influirà solo sui file temporanei associati all'app. La cancellazione dei dati invece è più drastica in quanto eliminerà tutta la cache e i dati utente associati all'app. Restituirà inoltre il dispositivo al suo stato predefinito. Se il bug che causa l'arresto anomalo dell'app Play Store è isolato all'app stessa di questi passaggi, sarà di aiuto.

Come cancellare la cache dell'app Google Play Store:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Tocca App.
  3. Tocca Altre impostazioni in alto a destra (icona a tre punti).
  4. Seleziona Mostra app di sistema.
  5. Trova e tocca la tua app.
  6. Tocca Archiviazione.
  7. Tocca il pulsante Cancella cache.
  8. Riavvia il tuo Note9 e verifica il problema.

Come cancellare i dati dell'app Google Play Store:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Tocca App.
  3. Tocca Altre impostazioni in alto a destra (icona a tre punti).
  4. Seleziona Mostra app di sistema.
  5. Trova e tocca la tua app.
  6. Tocca Archiviazione.
  7. Tocca il pulsante Cancella cache.
  8. Riavvia il tuo Note9 e verifica il problema.

Cancella dati dell'app Google Services Framework

A volte, un bug all'interno di una delle app dei sistemi principali di Android, Google Services Framework, può influire sul Play Store. Assicurati di cancellare i suoi dati per ripristinare i valori predefiniti se il problema si sta ancora verificando in questo momento. Fai riferimento ai passaggi precedenti su come cancellare i dati di Google Services Framework.

Rimuovi l'account Google, accedi di nuovo

Alcuni utenti sono stati in grado di correggere l'errore "Purtroppo, Google Play Store si è arrestato" rimuovendo il proprio account Google, quindi aggiungendolo dopo un riavvio. Se non hai mai provato a farlo prima, segui questi passaggi su come rimuovere un account Google:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Tocca Cloud e account.
  3. Tocca Account.
  4. Tocca il tuo account Google. Se disponi di più account Google, assicurati di rimuoverli tutti in seguito.
  5. Dopo aver selezionato l'account Google da rimuovere, tocca il pulsante RIMUOVI ACCOUNT.
  6. Riavvia il tuo Note9.

Dopo il riavvio del dispositivo, puoi aggiungere nuovamente il tuo account Google. Se disponi di più account Google, rimuovili prima tutti, riavvia il dispositivo, quindi aggiungili singolarmente.

Per aggiungere un account:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Tocca Cloud e account.
  3. Tocca Aggiungi account.
  4. Tocca Google.
  5. Immettere il PIN, la password o la sequenza, se richiesto.
  6. Aggiungi il tuo account Google seguendo le istruzioni sullo schermo.

Ripristina le preferenze dell'app

App come Google Play Store funzionano con altre app e servizi di sistema per svolgere le loro attività. A volte, un'altra app può modificare alcune impostazioni o disabilitare altre app di sistema, causando problemi. Per ridurre al minimo i problemi con le app, assicurati che tutte le app predefinite siano abilitate. Ecco come farlo:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Tocca App.
  3. Tocca Altre impostazioni in alto a destra (icona a tre punti).
  4. Seleziona Reimposta preferenze app.
  5. Riavvia il tuo Note9 e verifica il problema.

Resettare tutte le impostazioni

Questa procedura è separata dalla precedente in quanto copre tutte le impostazioni del tuo dispositivo Android e non solo le app. Funziona in modo simile a un ripristino delle impostazioni di fabbrica senza cancellare app, dati personali e altri file. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:

  1. Dalla schermata Home, scorrere verso l'alto in un punto vuoto per aprire la barra delle applicazioni.
  2. Tocca Gestione generale.
  3. Tocca Ripristina impostazioni.
  4. Tocca Ripristina impostazioni.
  5. Immettere il PIN, la password o la sequenza, se richiesto.
  6. Tocca Ripristina impostazioni. Una volta completato verrà visualizzata una finestra di conferma.

Osservare in modalità sicura

Come accennato in precedenza, le app di terze parti potrebbero interferire con Android e causare problemi. Se l'errore "Purtroppo, Google Play Store si è arrestato" rimane a questo punto, puoi andare avanti e verificare se è colpa di un'app di terze parti. Puoi farlo avviando il telefono in modalità provvisoria. Ecco come:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto di accensione oltre la schermata del nome del modello.
  3. Quando “SAMSUNG” appare sullo schermo, rilasciare il tasto di accensione.
  4. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tenere premuto il tasto Volume giù.
  5. Continuare a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  6. La modalità provvisoria verrà visualizzata nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.
  7. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi la modalità provvisoria.

Se l'app Google Play Store funziona normalmente in modalità provvisoria, un'app è il colpevole. Per identificare quale delle tue app sta causando il problema, dovresti riavviare il telefono in modalità provvisoria e seguire questi passaggi:

  1. Avvia in modalità provvisoria.
  2. Controlla il problema.
  3. Dopo aver confermato che la colpa è di un'app di terze parti, puoi iniziare a disinstallare le app singolarmente. Ti consigliamo di iniziare con quelli più recenti che hai aggiunto.
  4. Dopo aver disinstallato un'app, riavviare il telefono in modalità normale e verificare il problema.
  5. Se l'errore "Purtroppo, Google Play Store si è arrestato" rimane, ripetere i passaggi 1-4.

Rimuovi root

Alcuni software di root potrebbero entrare in conflitto con le principali app di Google come Play Store. Se hai un Note9 con root, questo potrebbe essere il motivo del problema. Rimuovi il root dal tuo dispositivo e vedi se risolverà il problema.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica

Se l'errore si verifica ancora a questo punto, è necessario eseguire una soluzione più drastica ripristinando le impostazioni predefinite del software del telefono. Ecco come ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo:

  1. Crea un backup dei tuoi file.
  2. Spegni il dispositivo.
  3. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  4. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  5. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare "cancella dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica".
  6. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  7. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare "Sì - elimina tutti i dati utente".
  8. Premere il pulsante di accensione per selezionare e avviare il ripristino principale.
  9. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  10. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Impegnati con noi

Se sei uno degli utenti che riscontra un problema con il tuo dispositivo, faccelo sapere. Offriamo soluzioni gratuite per problemi relativi ad Android, quindi se hai un problema con il tuo dispositivo Android, compila semplicemente il breve questionario in questo link e cercheremo di pubblicare le nostre risposte nei prossimi post. Non possiamo garantire una risposta rapida, quindi se il tuo problema è sensibile al tempo, trova un altro modo per risolverlo.

Se trovi utile questo post, ti preghiamo di aiutarci diffondendo la parola ai tuoi amici. GRUNTLE.ORG ha anche una presenza sui social network, quindi potresti voler interagire con la nostra community nelle nostre pagine Facebook e Google+.