Come correggere l'errore proibito 403 di Apple iPhone XR Safari, problema di navigazione [Guida alla risoluzione dei problemi]

Ogni tipo di errore che si verifica in un'applicazione è definito da un codice di errore. E ciascuno di questi codici viene fornito con una breve nota che descrive ciò che è andato storto. Alcuni codici di errore indicano una soluzione suggerita, mentre altri semplicemente ti informano che qualcosa è andato storto, quindi gli output previsti non sono stati soddisfatti.

Affrontato in questo post è uno dei codici di errore comuni riscontrati dagli utenti iPhone durante la navigazione di siti Web e pagine tramite Safari. Riguarda l'errore proibito 403 sull'app Safari XR per iPhone. Continua a leggere per sapere cosa indica questo codice di errore e quali misure possono essere applicate per eliminarlo.

Ma prima di ogni altra cosa, se hai un altro problema con il tuo telefono, passa alla nostra pagina di risoluzione dei problemi poiché abbiamo già risolto centinaia di problemi segnalati dai proprietari. Le probabilità sono che ci siano già soluzioni esistenti sul nostro sito Web o almeno, ci sono problemi simili che abbiamo già risolto. Quindi, prova a trovare quelli simili o correlati al tuo problema. Se hai bisogno di ulteriore assistenza, non esitare a contattarci compilando il nostro questionario sui problemi dell'iPhone.

Che cosa significa Errore proibito 403?

Un codice di errore proibito 403 si verifica in genere quando si tenta di sfogliare o accedere a un URL, una pagina Web o un file non supportati. Significa che non è possibile visualizzare la risorsa, la pagina o il file perché non si dispone dell'autorizzazione per farlo. Questo di solito accade se il contenuto richiesto non è valido o può essere severamente vietato per tutti i clienti, indipendentemente dall'autorizzazione. Detto questo, controlla e conferma che l'URL a cui stai tentando di accedere sia corretto o valido.

Di seguito sono indicate le soluzioni alternative che puoi provare ogni volta che avrai problemi a navigare in siti o URL e ottenere un codice di errore 403 su Safari.

Prima soluzione: esci dall'app e riaprila.

Se è la prima volta che vedi questo errore, potrebbe essere solo innescato da alcuni problemi casuali sul browser Safari. In tal caso, la chiusura e il riavvio dell'applicazione probabilmente lo elimineranno. Detto questo, prova questo come prima soluzione possibile:

  1. Dalla schermata Home, scorrere il dito verso l'alto e quindi mettere in pausa.
  2. Scorri verso destra o sinistra per navigare attraverso l'anteprima delle app.
  3. Quindi scorri verso l'alto sull'anteprima di Safari per forzare la chiusura dell'applicazione. Fai lo stesso per cancellare tutto il resto delle anteprime delle app che vedi.

Dopo aver cancellato tutte le app in background, avvia nuovamente l'app del browser Safari sul tuo iPhone, quindi prova a sfogliare l'URL o la pagina. Se l'errore non si verifica, significa che il problema è stato risolto. Altrimenti, continua a risolvere i problemi e prova le prossime soluzioni possibili.

Seconda soluzione: riavvio / soft reset del tuo iPhone.

È inoltre possibile correggere errori software casuali, inclusi quelli che riguardano il browser preinstallato, riavviando il telefono o eseguendo un ripristino software. Pertanto, se non l'hai già fatto, segui questi passaggi per riavviare o ripristinare il tuo iPhone XR:

  1. Tieni premuti contemporaneamente il pulsante laterale / di accensione e entrambi i pulsanti del volume per alcuni secondi.
  2. Rilascia i pulsanti quando viene visualizzato il comando Scorri per spegnere, quindi trascina il cursore di spegnimento verso destra.
  3. Dopo 30 secondi, tieni premuto di nuovo il pulsante di accensione / laterale fino al riavvio del telefono.

Un ripristino software non influisce sulle informazioni salvate nella memoria interna, pertanto non sarà necessario creare backup. È la soluzione più semplice ma molto efficace ai problemi software minori su un'app o un sistema telefonico in generale.

Terza soluzione: cancellare la cache dell'app Safari e i dati di navigazione.

Mentre i file memorizzati nella cache svolgono un ruolo chiave nel caricamento e nel ricaricamento di informazioni simili, l'accumulo di cache a lungo può anche causare alcuni problemi. Si tende a danneggiare uno di questi file memorizzati nella cache e, in tal caso, l'app in cui è memorizzata la cache danneggiata diventa probabilmente instabile. Per assicurarti che questo non sia ciò che provoca l'errore proibito 403, cancella la cache e naviga i dati sulla tua app Safari con questi passaggi:

  1. Tocca Impostazioni dalla schermata principale.
  2. Seleziona Safari .
  3. Passare alla sezione Privacy e sicurezza, quindi toccare l'opzione per cancellare la cronologia e i dati dei siti Web .

Ciò cancellerà la tua cronologia, i cookie e i dati di navigazione da Safari senza modificare le informazioni di compilazione automatica.

Se si sceglie di cancellare i cookie e mantenere la cronologia di navigazione sull'app Safari, procedere come segue:

  1. Tocca Impostazioni .
  2. Seleziona Safari .
  3. Vai alla sezione Avanzate .
  4. Tocca su Dati sito web.
  5. Quindi selezionare l'opzione per rimuovere tutti i dati dei siti Web.

Esci dall'app Safari una volta che le cache e i cookie dei siti Web sono stati completamente cancellati. Quindi caricare nuovamente l'app e riprovare a cercare URL e pagine. Passare alla soluzione applicabile successiva se l'errore si ripresenta.

Quarta soluzione: aggiorna l'app Safari.

Apple di solito incorpora le patch di correzione in un nuovo aggiornamento rilasciato. E questo potrebbe essere uno dei motivi principali per cui è altamente raccomandato mantenere aggiornato il software del tuo iPhone. Le app integrate come Safari di solito ricevono aggiornamenti da ogni nuova versione di iOS implementata da Apple. Pertanto, l'installazione del nuovo aggiornamento iOS risolverà anche gli errori esistenti con Safari, incluso l'errore Proibito 403. Per verificare la presenza di nuovi aggiornamenti software sul tuo iPhone XR, segui questi passaggi:

  1. Tocca Impostazioni dalla schermata principale.
  2. Seleziona Generale
  3. Tocca Aggiornamento software.
  4. Se è disponibile un nuovo aggiornamento, selezionare l'opzione per scaricare e installare.
  5. Quindi seguire le altre istruzioni visualizzate per installare l'aggiornamento sul telefono.

Quando l'aggiornamento è completamente installato, riavvia il tuo iPhone per applicare le nuove modifiche al sistema e per impedire alle app di agire. Le app di solito diventano canaglia dopo una nuova transizione del sistema e il riavvio del telefono dopo un aggiornamento impedirà che ciò accada.

Quinta soluzione: ripristinare le impostazioni di rete.

Se i metodi precedenti non sono riusciti a risolvere il problema e Safari continua a richiedere un errore 403 proibito, è possibile ricorrere ai ripristini di sistema. Per escludere problemi relativi alla rete dai possibili trigger, prova a ripristinare le impostazioni di rete sul tuo iPhone XR con questi passaggi:

  1. Tocca Impostazioni dalla schermata Home.
  2. Seleziona Generale
  3. Scorri verso il basso e tocca Ripristina .
  4. Seleziona Ripristina impostazioni di rete tra le opzioni fornite. In questo modo verranno eliminate tutte le impostazioni di rete correnti e quindi verranno ripristinate le opzioni di rete predefinite. Anche le reti Wi-Fi e le connessioni Bluetooth verranno eliminate.
  5. Se richiesto, inserire il passcode del dispositivo per continuare.
  6. Quindi tocca l'opzione per confermare il ripristino delle impostazioni di rete.

Dopo il ripristino, il tuo iPhone si riavvia da solo e quindi carica le opzioni di rete predefinite. Per riconnetterti a Internet, devi configurare il Wi-Fi e quindi selezionare la tua rete Wi-Fi da usare. Una volta che l'iPhone è collegato, prova ad avviare Safari e vedi se riesci ora a sfogliare URL, file e pagine senza riscontrare l'errore 403.

Cerca altro aiuto

Se nulla di tutto ciò aiuta, contatta il supporto Apple per inoltrare il problema e chiedere soluzioni più avanzate per risolvere Safari e eliminare l'errore. Se l'errore Proibito 403 si verifica solo quando si tenta di visualizzare un sito Web o una pagina specifici, questo potrebbe anche essere un problema isolato a quel sito Web o risorsa. In questo caso, è possibile tentare di contattare il proprietario o l'amministratore del sito Web per segnalare l'errore e richiedere una soluzione definitiva.

POSTI RILEVANTI:

  • Come riparare un Apple iPhone XR che non può eliminare le app [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come risolvere Siri che non funziona su Apple iPhone XR [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come risolvere l'errore 53 di iTunes su Apple iPhone XR, il dispositivo non supera il controllo di sicurezza durante l'aggiornamento [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare un Apple iPhone XR che non si accoppia o non si collega a un dispositivo Bluetooth [Guida alla risoluzione dei problemi]

Connettiti con noi

Se hai bisogno di ulteriore aiuto con l'uso di determinate funzioni e caratteristiche dello smartphone Apple iPhone XR, visita la nostra pagina tutorial. Qui puoi trovare un elenco di contenuti pratici, tutorial passo-passo e risposte a domande frequenti su iPhone XR. Se hai altri dubbi o riscontri problemi durante l'utilizzo del telefono, puoi contattarci tramite questo modulo. Assicurati di dirci maggiori dettagli sul problema o sui problemi del dispositivo che potresti avere e saremo più che felici di aiutarti ulteriormente.