Come Flash Galaxy Note 2 facilmente

Dopo aver parlato di come eseguire il root su Galaxy Note 2, molte persone hanno chiesto come eseguire il flashing di Galaxy Note 2.

Fondamentalmente, sovrascrivere il tuo sistema operativo con una versione più recente per godere di varie opzioni di personalizzazione che ti permetteranno di ottimizzare il tuo Galaxy Note 2 è facile finché lo fai correttamente. Tuttavia, ciò comporta gli stessi rischi presenti nel rooting di un dispositivo Android. Quindi, pensaci due volte prima di eseguire questo.

Ora, a condizione che tu abbia già effettuato il root del tuo Galaxy Note 2 e abbia eseguito il backup dei tuoi file importanti, puoi ora procedere con questa guida su come eseguire il flashing del Galaxy Note 2. Se non hai ancora effettuato il root del tuo telefono, visita il post precedente qui su come eseguire il root Galaxy Note 2.

Passaggio 1: cercare una ROM

Scarica una ROM personalizzata corrispondente al tuo gestore telefonico e al modello di telefono. Usa il browser del tuo telefono per scaricare il file per un facile recupero.

È possibile trovare facilmente collegamenti di questi nel sito Web degli sviluppatori. È inoltre possibile trovare i collegamenti al firmware personalizzato nella sezione Risorse di questo articolo.

Tieni presente che puoi anche scaricare altre versioni del firmware da altri siti affidabili, se ne conosci qualcuno. La cosa più importante è che dovresti sempre scegliere la versione più recente e che sia il firmware corretto, altrimenti rovinerà il tuo dispositivo.

Passaggio 2: accedere alla modalità di recupero

Dopo il download, tieni premuti i pulsanti Volume su, Home e Power fino a quando il telefono non si avvia in modalità di ripristino.

Passaggio 3: pulisci la memoria

Scegli l'opzione " Cancella dati / Ripristino impostazioni di fabbrica" per eliminare tutti i dati memorizzati nel dispositivo.

Passaggio 4: installare il firmware

Al termine della cancellazione dei dati, seleziona " Installa zip dalla scheda SD" e " Scegli zip dalla scheda SD" .

Passaggio 5: individuare il file scaricato

Per impostazione predefinita, il firmware scaricato dovrebbe trovarsi nella directory Download della scheda SD. Quindi, tutto quello che devi fare è accedere alla directory e selezionare il file zippato. Scegli "Sì" se viene visualizzato un messaggio di conferma.

Passaggio 6: cancellare la cache

Al termine del processo di installazione, fai clic su " Cancella partizione cache " per rimuovere i file temporanei e assicurati che il tuo Galaxy Note 2 si avvii correttamente. Conferma la tua scelta selezionando " Sì".

Passaggio 7: riavviare il Samsung Galaxy Note 2

Dopo che la cache è stata pulita, l'ultimo passaggio prevede la selezione di "Riavvia il sistema ora" . Potresti notare che il processo di avvio iniziale potrebbe richiedere del tempo. Aspetta solo che arrivi.

Congratulazioni, hai appena imparato a utilizzare Flash Note 2.

Mandaci una email

Per ulteriori domande o ulteriori informazioni su questo argomento, inviare un'e-mail all'indirizzo [e-mail protetto].

Risorse per il firmware: T-Mobile, Verizon

Articolo Fonte: WonderHowTo