Come riparare Google Pixel 2 che continua a spegnersi, non si carica o non si avvia normalmente

Il tuo #Google # Pixel2 si riavvia costantemente da solo ultimamente? La guida alla risoluzione dei problemi di oggi ti aiuterà a determinare dove si trova il problema mentre copriamo due problemi simili ai tuoi. Speriamo che questo post ti sia stato utile.

Prima di procedere, desideriamo ricordarti che se stai cercando soluzioni al tuo problema #Android, puoi contattarci utilizzando il link fornito nella parte inferiore di questa pagina. Nel descrivere il problema, si prega di essere il più dettagliati possibile in modo da poter individuare facilmente una soluzione pertinente. Se possibile, includi gentilmente i messaggi di errore esatti che stai ricevendo per darci un'idea da dove iniziare. Se hai già provato alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi prima di inviarci un'e-mail, assicurati di menzionarli in modo da poterli saltare nelle nostre risposte.

Problema n. 1: Google Pixel 2 continua a spegnersi, non si avvia normalmente

Ciao. Ho un nuovissimo Google Pixel 2 e ho appena riscontrato un problema che non riesco a risolvere con nessuno dei problemi di risoluzione dei problemi. Ieri il telefono ha iniziato a dirmi che avevo esaurito la memoria / archiviazione e che alcune app non funzionavano correttamente. Note poi Instagram ha iniziato a bloccarsi e non ha risposto due volte. Entro 30 minuti non funzionava più e ho riavviato. Ora è bloccato in modalità riavvio. Il logo di Google con una barra che sembra continuamente caricarsi ma è bloccato lì. L'ho caricato e lasciato da solo, ma non esce dalla modalità di riavvio. Per favore aiuto. Non ho la connessione wifi per un paio di giorni, quindi non è stato eseguito il backup di molti dati ???? Grazie mille. - Carolin

Soluzione: Ciao Carolin. Molti utenti di Google Pixel 2 hanno segnalato problemi di arresto casuale pochi mesi dopo il rilascio di Pixel 2, ma Google ha già corretto il problema. Se il problema si verifica solo di recente, devono esserci circostanze uniche che lo fanno funzionare in modo irregolare. Poiché si verifica un problema di questo tipo a causa di problemi software o hardware, è necessario innanzitutto isolare la causa. Di seguito sono riportate le cose che puoi fare.

Riavvia il tuo Pixel

Questo è un primo passo fondamentale. Molti possessori di Pixel in passato hanno risolto i problemi di riavvio semplicemente eseguendo un soft reset sul proprio dispositivo in modo da non perdere neanche questo da soli. Il soft reset di solito funziona per problemi causati da bug che funzionano solo quando il sistema operativo è attivo. Spegnendo il dispositivo, puoi potenzialmente uccidere anche detto bug. Se non l'hai provato, ecco come è fatto:

  1. Tieni premuto il pulsante di accensione (sul bordo destro).
  2. Tocca Spegni.

Se il Pixel 2 non risponde / si blocca, tieni premuto il pulsante di accensione per circa 10 secondi o fino a quando il dispositivo non si spegne.

Controlla aggiornamenti di sistema

Come accennato in precedenza, Google ha già rilasciato un aggiornamento prima di risolvere le prime forme di problema di riavvio casuale. Se non hai avuto la possibilità di verificare la presenza di aggiornamenti, ora è il momento di farlo. Per verificare e installare gli aggiornamenti di sistema:

  1. Apri l'app Impostazioni del tuo dispositivo.
  2. Nella parte inferiore, tocca Sistema, quindi Aggiornamenti di sistema. Se necessario, toccare prima Informazioni sul telefono o Informazioni sul tablet.
  3. Vedrai il tuo stato di aggiornamento. Segui tutti i passaggi sullo schermo.

Ovviamente, puoi fare questa potenziale soluzione solo se il dispositivo si avvia normalmente. Se non ti consente di farlo in questo momento, considera di avviarlo prima in modalità provvisoria.

Esegui Pixel 2 in modalità provvisoria

Alcuni problemi di riavvio sono dovuti a app incompatibili o non autorizzate. Per verificare se questo è il caso qui, assicurati di vedere se il tuo dispositivo può avviarsi in modalità provvisoria e funzionare normalmente. Ecco come:

  1. Tieni premuto il pulsante di accensione del dispositivo.
  2. Sullo schermo, tocca e tieni premuto Spegni alimentazione. Tocca OK.
  3. Dopo aver visualizzato "Modalità provvisoria" nella parte inferiore dello schermo, attendi per vedere se il problema scompare.

Ricorda, la modalità provvisoria non è una soluzione ma uno strumento. Se il tuo Pixel 2 si avvia bene e non si spegne da solo, ciò indica che una delle tue app è la colpa del problema. Poiché la modalità provvisoria non individuerà esattamente l'app problematica per te, spetta a te scoprirlo. Prova a disinstallare l'app più recente che hai aggiunto e guarda come il tuo dispositivo torna alla modalità normale. Se il problema persiste anche dopo aver eliminato un'app, tornare di nuovo in modalità provvisoria, disinstallare un'app, riavviare in modalità normale per verificare il problema. Ripeti questo ciclo fino a quando non hai identificato l'origine del problema.

Rimuovi root o torna al firmware di serie (se il tuo Pixel è rootato o esegue ROM non ufficiale)

Se hai tentato di manomettere il software ufficiale prima eseguendo il root o il flashing prima che si verificasse il problema, ti suggeriamo di annullare l'azione che hai fatto e vedere cosa succede. Ci sono validi motivi per cui i produttori vorrebbero bloccare il proprio dispositivo e scoraggiare gli utenti dalla manomissione del software e uno di questi è la possibilità che si verifichi la tua situazione. Il rooting e il flashing sono consigliati solo a coloro che hanno conoscenze avanzate su Android e che riescono a trovare soluzioni in caso di problemi del genere. Se non sei stato informato o non hai fatto le tue ricerche in anticipo e hai comunque manomesso, allora potresti aver appena ucciso il tuo dispositivo. Ci sono molte cose che possono andare storte quando si lavora con il software e la maggior parte di questi problemi non può essere risolta semplicemente invertendo il processo. Qualunque cosa tu abbia fatto, solo tu lo sai, quindi cerca di restringere le possibili cause eliminando i problemi uno per uno. Inizia controllando gli errori che potrebbero dare via la natura del problema. Vai ai forum di Google e chiedi alla community se hanno riscontrato un errore particolare che stai riscontrando. Un buon punto di partenza per pubblicare le tue domande è il forum della community Pixel di Google.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica

L'unico modo efficace per riparare un dispositivo Pixel che si spegne da solo è eseguendo un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Il ripristino delle impostazioni di fabbrica funziona cancellando i dati personali e riportando tutte le impostazioni del software ai loro valori predefiniti, quindi se non hai creato un backup del tuo dispositivo prima che si verificasse il problema, sei sfortunato. Al momento, non è possibile creare un backup a meno che il dispositivo non consenta l'avvio in modalità provvisoria.

Essendo un utente Pixel, supponiamo che tu conosca le credenziali del tuo account Google (nome utente e password per il tuo telefono Pixel). Ne avrai bisogno prima e dopo il reset del fattore.

Per iniziare a ripristinare le impostazioni di fabbrica:

  1. Spegni il tuo Pixel.
  2. Con il dispositivo spento, tenere premuto il tasto Volume giù. Nota : se la Protezione dispositivo non è disabilitata, le credenziali di accesso per l'account Google attualmente associato al dispositivo saranno necessarie per configurare il dispositivo dopo il ripristino.
  3. Con il tasto Volume giù premuto, tenere premuto il tasto di accensione.
  4. Rilascia entrambi i tasti quando viene visualizzata la schermata Android.
  5. Utilizzare i tasti del volume per scorrere fino alla modalità di recupero.
  6. Premere il tasto di accensione per selezionare la modalità di recupero.
  7. Quando viene visualizzato il messaggio Nessun comando, tenere premuto il tasto di accensione.
  8. Tenendo premuto il tasto di accensione, premere e rilasciare il tasto di aumento del volume. Nota : rilasciare il tasto di accensione quando viene visualizzata la schermata Ripristino di Android.
  9. Premere il tasto Volume giù per scorrere fino a Cancella dati / Ripristino delle impostazioni di fabbrica.
  10. Con i dati di cancellazione / ripristino di fabbrica evidenziati, premere il tasto di accensione.
  11. Premere il tasto Volume giù per scorrere fino a Sì, quindi premere il tasto di accensione.
  12. Una volta completata la cancellazione, con il sistema Riavvia ora evidenziato, premere il tasto di accensione. Il dispositivo si riavvierà.

Problema n. 2: Google Pixel 2 ha smesso di caricarsi e non si accende

Posso caricare Google Pixel 2 e accenderlo. Mi sembra di poter usare whatsapp per esempio, ma quando provo a fare una chiamata si blocca, poi si spegne e non riesco più a riaccenderlo, almeno per qualche tempo. L'ho lasciato durante la notte e poi sono riuscito a riaccenderlo stamattina, ma ha l'1% di potenza e si è spento di nuovo. L'ho caricato, acceso, inviato di nuovo un whatsapp e andava bene. Ho provato a fare una chiamata - stessa cosa, ora non riesco ad accenderlo. Qualche idea per favore? - Matthew Rolfe

Soluzione: ciao Matthew. Non c'è molto che puoi fare se il tuo dispositivo non si accende, quindi la tua prima attività in questo momento è riaccenderlo. Potrebbe essersi verificato un problema con il cavo o l'adattatore di ricarica, quindi prova a procurarti un altro set di lavoro noto e utilizzalo per caricare il tuo dispositivo. Si desidera assicurarsi che il dispositivo si carichi normalmente in modo da poterlo riaccendere ed eseguire la risoluzione dei problemi del software. Se hai esito positivo e il dispositivo si carica, puoi seguire i suggerimenti in questo articolo per provare a risolvere il problema principale.

Se il tuo dispositivo non si carica affatto e rimane spento dopo essere stato collegato a un nuovo adattatore e cavo, è molto probabilmente a causa di un malfunzionamento dell'hardware. Può essere una batteria difettosa, un CI di gestione dell'alimentazione difettoso o un malfunzionamento generale della scheda madre. Qualunque cosa sia, l'unico modo per ripararlo è inviarlo per la riparazione. Ti consigliamo di contattare Google in modo che possano impostare una richiesta di riparazione o sostituzione per te.


Impegnati con noi

Se sei uno degli utenti che riscontra un problema con il tuo dispositivo, faccelo sapere. Offriamo soluzioni gratuite per problemi relativi ad Android, quindi se hai un problema con il tuo dispositivo Android, compila semplicemente il breve questionario in questo link e cercheremo di pubblicare le nostre risposte nei prossimi post. Non possiamo garantire una risposta rapida, quindi se il tuo problema è sensibile al tempo, trova un altro modo per risolverlo.

Se trovi utile questo post, ti preghiamo di aiutarci diffondendo la parola ai tuoi amici. GRUNTLE.ORG ha anche una presenza sui social network, quindi potresti voler interagire con la nostra community nelle nostre pagine Facebook e Google+.