Come riparare i sensori non funzionanti del Galaxy Note8: rotazione dello schermo, battito cardiaco, altri sensori che non funzionano dopo un aggiornamento

Ciao e Benvenuto! L'articolo sulla risoluzione dei problemi di oggi è la nostra risposta ai problemi segnalati da tre utenti # GalaxyNote8. Se hai problemi personali dopo aver aggiornato Android, questo post potrebbe essere d'aiuto.

Prima di procedere, desideriamo ricordarti che se stai cercando soluzioni al tuo problema #Android, puoi contattarci utilizzando il link fornito nella parte inferiore di questa pagina. Nel descrivere il problema, si prega di essere il più dettagliati possibile in modo da poter individuare facilmente una soluzione pertinente. Se possibile, includi gentilmente i messaggi di errore esatti che stai ricevendo per darci un'idea da dove iniziare. Se hai già provato alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi prima di inviarci un'e-mail, assicurati di menzionarli in modo da poterli saltare nelle nostre risposte.

Problema n. 1: come risolvere i sensori non funzionanti del Galaxy Note8: rotazione dello schermo, battito cardiaco, altri sensori non funzionanti dopo un aggiornamento

Compro recentemente una nuova nota 8, lo aggiorno e i sensori sono pazzi, non funzionano. buon cuore nessuna immagine di acquisizione con sensore cardiaco nessuna rotazione dello schermo e altro, fondamentalmente ho un Nokia con un buon sistema e fotocamera, questo è molto triste perché ora sto pensando che forse perdo 1k dei miei soldi per la fiducia su Samsung. io uso il codice * # 0 * # tutti i valori sul test del sensore sono su 0 nessun lavoro niente. non so cosa posso fare per risolvere questo. non so se il telefono è danneggiato o se è l'aggiornamento del sistema spero di non avere il primo problema e posso risolverlo in un eventuale aggiornamento.

Soluzione: da alcuni utenti sono stati segnalati sporadicamente rapporti per mesi circa lo stesso esatto problema riscontrato, quindi deve trattarsi di un problema hardware. Una rapida ricerca su Google e noterai che anche altri utenti segnalano l'arresto dei loro sensori Note8. Sfortunatamente, non esiste una parola ufficiale da parte di Samsung se questo problema riguardi solo un certo lotto di Note8 o se un guasto diffuso.

Non pensiamo che ci sia qualcosa che un utente possa fare per risolvere il problema, ma continueremo a suggerirti di fare le solite cose. Per risolvere il problema, segui i nostri suggerimenti di seguito.

Controlla l'app di terze parti non valida

Non siamo a conoscenza di alcuna particolare app di terze parti che arresta i sensori in un Galaxy Note8 ma ne vale la pena controllarne uno. Per vedere se una delle tue app impedisce ai sensori di fare il loro lavoro, ti suggeriamo di riavviare il telefono in modalità provvisoria. In questa modalità, tutte le tue app verranno sospese e saranno consentite solo quelle preinstallate. Se una delle tue app aggiunte è da incolpare, la modalità provvisoria dovrebbe aiutare in questa situazione. Quello che vuoi fare è riavviare Note8 in modalità provvisoria, quindi verificare il problema.

Ecco i passaggi per riavviare il dispositivo in modalità provvisoria:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto di accensione oltre la schermata del nome del modello.
  3. Quando “SAMSUNG” appare sullo schermo, rilasciare il tasto di accensione.
  4. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tenere premuto il tasto Volume giù.
  5. Continuare a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  6. La modalità provvisoria verrà visualizzata nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.
  7. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi la modalità provvisoria.
  8. Controlla il problema.

Una volta che il telefono è stato impostato in modalità provvisoria, esegui il telefono e verifica se i sensori funzionano. Se tutto sembra a posto, hai un problema con l'app. Per identificare quale delle tue app sta causando il problema, dovresti riavviare il telefono in modalità provvisoria e seguire questi passaggi:

  1. Avvia in modalità provvisoria.
  2. Controlla il problema.
  3. Dopo aver confermato che la colpa è di un'app di terze parti, puoi iniziare a disinstallare le app singolarmente. Ti consigliamo di iniziare con quelli più recenti che hai aggiunto.
  4. Dopo aver disinstallato un'app, riavviare il telefono in modalità normale e verificare il problema.
  5. Se il tuo Note8 è ancora problematico, ripeti i passaggi 1-4.

Resettare tutte le impostazioni

Se nulla cambia anche quando il dispositivo viene avviato in modalità provvisoria, il passaggio successivo è riavviare il telefono e provare a ripristinare tutte le sue impostazioni. Ciò restituirà tutte le personalizzazioni dell'utente nuovamente in magazzino. Se un bug si è sviluppato e influenza le impostazioni del telefono, può essere utile eseguire questa procedura di risoluzione dei problemi.

Di seguito sono riportati i passaggi per ripristinare tutte le impostazioni.

  1. Dalla schermata Home, scorrere verso l'alto in un punto vuoto per aprire la barra delle applicazioni.
  2. Tocca Gestione generale> Ripristina impostazioni.
  3. Tocca Ripristina impostazioni.
  4. Se hai impostato un PIN, inseriscilo.
  5. Tocca Ripristina impostazioni. Una volta completato verrà visualizzata una finestra di conferma.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica

Un passaggio importante per la risoluzione dei problemi. Pulendo il telefono e riportando il suo software ai valori predefiniti, sapremo se il problema è dovuto a un bug del sistema operativo o meno. Se disponi di dati importanti che non puoi permetterti di perdere, assicurati che vengano copiati da qualche parte.

Una volta pronto, procedi come segue per ripristinare il tuo telefono:

  1. Crea un backup dei tuoi dati.
  2. Spegni il dispositivo.
  3. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  4. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  5. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare "cancella dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica".
  6. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  7. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare "Sì - elimina tutti i dati utente".
  8. Premere il pulsante di accensione per selezionare e avviare il ripristino principale.
  9. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  10. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Firmware stock flash

Se si è tentato di eseguire il root del dispositivo o installare un firmware non ufficiale su di esso, potrebbe esserci un problema di codifica del firmware che ha bloccato il dispositivo. Assicurati di annullare qualsiasi cosa tu abbia fatto e riportare Android alla sua precedente versione funzionante.

Opzione di garanzia

Se tutti i passaggi precedenti non risolvono il problema, è necessario contattare il rivenditore Samsung locale in modo che possano controllare l'hardware e avvisare se possono risolverlo o se è necessario inviare un ricambio. Evitare di manomettere il software e l'hardware a questo punto per non annullare la garanzia del dispositivo.

Problema n. 2: Galaxy Note8 non riceve notifiche dopo un aggiornamento

Samsung Note8. Un aggiornamento è avvenuto poche settimane fa e da allora non ricevo notifiche di messaggi di testo. Non sento il suono né ottengo la piccola icona blurb nella parte superiore del mio telefono. Inoltre, a partire da questo stesso aggiornamento, sento il suono della mia notifica di testo ma non è per un testo. Mi sta dicendo che un'app sta sopraffacendo il mio sistema, quindi chiudo qualsiasi app che dice. Ricevo anche notifiche usando questo suono come da un rivenditore che ha un'app sul mio telefono come Joann Fabrics per parlarmi di una vendita. Lentamente ma sicuramente ho iniziato a disattivare le notifiche. Eppure alcuni accadono ancora, quindi sto disinstallando le app. Fino a questo aggiornamento, nessuna di queste cose è stata un problema.

Soluzione: se si è certi che il problema sia iniziato dopo un aggiornamento del software, potrebbe esserci un problema con la cache di sistema. Come primo passaggio per la risoluzione dei problemi, si desidera cancellare la partizione della cache. Ecco come:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  4. Premi il tasto Volume giù più volte per evidenziare "cancella partizione cache".
  5. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  6. Premere il tasto di riduzione del volume finché non viene evidenziato "Sì" e premere il pulsante di accensione.
  7. Al termine della cancellazione della partizione della cache, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  8. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Dopo aver svuotato la cache di sistema, devi assicurarti di aver impostato correttamente tutte le notifiche per qualsiasi app. Per fare ciò, vai in Impostazioni> Notifiche e assicurati di abilitare le notifiche per un'app selezionata.

Se stai usando un'app di personalizzazione come Zedge, prova a cancellare dal sistema e vedi se questo cambierà qualcosa. Alcune app di personalizzazione possono ignorare le impostazioni di notifica predefinite o interferire con Android, quindi vale la pena verificarle. Se non sei sicuro di disporre di tale app o se desideri verificare se un'app di terze parti è responsabile, prova a riavviare il dispositivo in modalità provvisoria. Dai un'occhiata ai nostri suggerimenti nel Problema n. 1 su come utilizzare la modalità provvisoria per identificare un'app non valida.

Puoi anche provare a eliminare i dati dell'app BadgeProvider e vedere cosa succede. L'app BadgeProvider è un'app Android di base che gestisce le notifiche in arrivo delle app. A volte, se questa app è glitch, può causare problemi come quello che stai riscontrando. Per ripristinare le impostazioni predefinite di fabbrica, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Tocca App.
  3. Tocca Altre impostazioni in alto a destra (icona a tre punti).
  4. Seleziona Mostra app di sistema.
  5. Trova e tocca la tua app.
  6. Tocca Archiviazione.
  7. Tocca il pulsante Cancella dati.
  8. Riavvia il tuo Note8 e verifica il problema.

Problema n. 3: come risolvere il Galaxy Note8 che non riconosce il problema con la scheda SD: la scheda SD non è stata rilevata dopo un aggiornamento

Ho una scheda micro SD San ​​Disk da 64 GB nel mio Samsung Note8. Non ho mai avuto problemi con esso fino a poche settimane fa, quando improvvisamente ha smesso di essere riconosciuto dal telefono. Non ho rimosso la scheda dal telefono e non ho nemmeno aperto lo slot della scheda per oltre un anno prima dell'inizio del problema. Quindi dubito davvero che lo slot sia sporco. La scheda di memoria è riconosciuta e contiene tutti i file ancora quando la inserisco in un PC (l'ho eseguito il backup) ma il PC non è stato in grado di "completare" la formattazione della scheda. Qualche idea su cosa sta succedendo qui? Di recente il mio telefono ha effettuato un aggiornamento del sistema.

Soluzione: in primo luogo, si desidera assicurarsi di eseguire il backup di tutti i contenuti o di qualsiasi cosa importante dalla scheda SD al computer per evitare di perderli.

In secondo luogo, non possiamo davvero sapere cosa abbia causato la mancata lettura da parte del telefono della scheda SD a seguito di un aggiornamento del software. Android è un ambiente software complicato, quindi tutto può succedere. Potrebbero esserci state alcune modifiche alla codifica del modo in cui Note8 legge le schede SD. Se vuoi sapere se il problema si trova sul telefono o sulla scheda SD, puoi eseguire un processo di eliminazione. Per farlo, vuoi iniziare con la carta stessa. Prova a riformattarlo usando il tuo telefono e vedi se funziona. Se non riesci a farlo, o se il dispositivo non lo riconosce ancora, dovresti passare all'opzione telefono ripristinandola alle impostazioni di fabbrica. Dai un'occhiata ai passaggi precedenti su come eseguire il master reset del telefono.


Impegnati con noi

Se sei uno degli utenti che riscontra un problema con il tuo dispositivo, faccelo sapere. Offriamo soluzioni gratuite per problemi relativi ad Android, quindi se hai un problema con il tuo dispositivo Android, compila semplicemente il breve questionario in questo link e cercheremo di pubblicare le nostre risposte nei prossimi post. Non possiamo garantire una risposta rapida, quindi se il tuo problema è sensibile al tempo, trova un altro modo per risolverlo.

Se trovi utile questo post, ti preghiamo di aiutarci diffondendo la parola ai tuoi amici. GRUNTLE.ORG ha anche una presenza sui social network, quindi potresti voler interagire con la nostra community nelle nostre pagine Facebook e Google+.