Come riparare il tuo LG G4 che non si accende o si avvia

I telefoni LG sono alcuni dei migliori prodotti sul mercato, ma nessuna azienda è immune ai problemi tecnici. Ma, sfortunatamente, a livello di consumatore, un telefono che non si accende correttamente non è abbastanza utile. È possibile che si verifichi questo problema se il telefono non si accende o si avvia e quindi si spegne.

Fortunatamente, se stai riscontrando questo problema con il tuo telefono LG G4, c'è una soluzione e puoi riavviare il telefono in un batter d'occhio. Ricorda sempre che se il tuo telefono è danneggiato o il corpo del telefono è fisicamente rotto, l'opzione migliore è sempre quella di fissare un appuntamento nel punto vendita in cui hai acquistato il telefono o in un punto vendita per il tuo operatore che vende LG G4.

Se il tuo LG G4 non si accende

segui semplicemente questi passaggi:

  1. Collega il caricabatterie in dotazione con il tuo LG G4 al telefono e a una presa a muro applicabile. Attendere alcuni minuti, quindi provare ad accendere il telefono.
  2. Se il problema persiste, ispeziona il tuo telefono per assicurarti che né il caricabatterie né il tuo cattivo rapporto siano danneggiati. Ispezionare il retro del telefono per verificare eventuali problemi di surriscaldamento. Accertarsi che non sia rimasto sporco per altri detriti all'interno della porta del diagramma. Fare lo stesso dopo aver rimosso la batteria dal telefono posteriore. Sporcizia e detriti potrebbero trovarsi sotto la batteria e causare problemi con il telefono.
  3. Quindi, se il telefono non si accenderà ancora da solo, tentare un riavvio forzato. Tieni premuto il power keeper per 30 secondi. Quando il telefono inizia ad accendersi, è possibile rilasciare il tasto di accensione. Successivamente, assicurati sempre di verificare che sul tuo telefono sia in esecuzione il software più recente. Puoi farlo controllando gli aggiornamenti del software dal menu delle impostazioni. In caso contrario, installare tutti gli aggiornamenti. Questi vengono rilasciati per garantire la massima efficienza del telefono.
  4. Se i problemi persistono, è possibile eseguire un ripristino delle impostazioni hardware di fabbrica tramite un rivenditore LG o un rivenditore al dettaglio specializzato nei telefoni LG. Attenzione che un ripristino delle impostazioni hardware di fabbrica cancellerà tutto sul telefono che non è stato preinstallato e che i dati andranno persi in modo permanente.
    • assicurati che il dispositivo sia spento (puoi semplicemente rimuovere la batteria e reinserirla)
    • tieni premuti contemporaneamente il pulsante di riduzione del volume e il tasto di accensione per un paio di secondi, quindi rilascia la schermata di ripristino del sistema Android
    • scorrere verso il basso premendo il tasto volume giù per cancellare i dati / ripristino delle impostazioni predefinite e premere il tasto di accensione per selezionare
    • scorrere di nuovo verso il basso premendo il tasto volume giù per sì e premere il pulsante di accensione

      dopo aver cancellato i dati, premere il tasto di accensione per riavviare

  5. il riavvio principale dovrebbe iniziare e il telefono dovrebbe tornare alle impostazioni di fabbrica originali

    In caso di dubbi, prendere sempre un appuntamento con un rivenditore LG o un punto vendita specializzato in telefoni LG. Oggi, i consumatori hanno bisogno dei loro telefoni più che mai. Assicurati che il tuo telefono sia sano e funzionale seguendo questi semplici passaggi.

CONNETTITI CON NOI

Siamo sempre aperti ai tuoi problemi, domande e suggerimenti, quindi sentiti libero di contattarci compilando questo modulo. Questo è un servizio gratuito che offriamo e non ti addebiteremo un centesimo per questo. Ma tieni presente che riceviamo centinaia di e-mail ogni giorno ed è impossibile per noi rispondere a ciascuna di esse. Ma state certi che leggiamo ogni messaggio che riceviamo. Per coloro che abbiamo aiutato, ti preghiamo di spargere la voce condividendo post con i tuoi amici o semplicemente apprezzando la nostra pagina Facebook e Google+ o seguici su Twitter.