Come riparare Samsung Galaxy A3 bloccato nel loop di avvio? [| Guida alla risoluzione dei problemi]

Ci sono stati rapporti precedenti sul Samsung Galaxy A3 che si riavvia improvvisamente da solo e quindi al riavvio si blocca sul logo Android o Samsung. A volte si blocca sull'animazione, quindi si spegne e si riaccende. Essere in quella stessa situazione è sicuramente frustrante ma succede e può verificarsi su qualsiasi dispositivo indipendentemente dal sistema operativo su cui è in esecuzione.

Sì, il problema del bootloop riguarda anche i dispositivi Android e iOS. Qualcosa nel sistema non è corretto e ciò impedisce al dispositivo di avviarsi completamente. In questo post, ci concentreremo sui temuti problemi di bootloop nel dispositivo Android, in particolare il Galaxy A3. Continua a leggere per scoprire perché si verifica e come risolverlo.

Ora, prima di passare alla nostra guida alla risoluzione dei problemi, se anche tu hai trovato questo post perché stavi cercando di trovare una soluzione a un problema diverso, ti suggerisco di visitare la nostra pagina di risoluzione dei problemi Galaxy A3 perché abbiamo già affrontato alcuni dei problemi più comunemente segnalati con questo dispositivo. Prova a trovare un problema simile al tuo e usa le soluzioni o le soluzioni alternative che abbiamo suggerito. Se non funzionano per te e se hai bisogno di ulteriore assistenza, compila il nostro questionario sui problemi di Android e includeremo la tua preoccupazione nei prossimi post.

Cosa causa il problema del bootloop sul tuo Galaxy A3?

Bootloop è contrassegnato tra i problemi di sistema più difficili che si verificano in vari tipi di dispositivi Android. E difficile come ritiene, spesso richiede soluzioni più avanzate per essere risolto.

In genere, un problema al bootloop si verifica dopo un rooting irregolare, l'aggiornamento del firmware, il flashing o l'installazione di ROM personalizzate sul dispositivo. Apparentemente, indica che qualcosa è andato storto nella procedura precedente e che ha causato l'arresto anomalo o il danneggiamento del sistema. Di conseguenza, il dispositivo non è più in grado di avviarsi normalmente e rimane bloccato sul logo Samsung o Android per un periodo di tempo indefinito. Non è inoltre possibile accedere al menu Home.

Oltre ai processi di sistema, il malware (software dannoso) può anche causare un problema simile sul dispositivo. Questo di solito si manifesta quando scarichi un determinato file o un'app di terze parti, che contiene del malware. Quando viene installato quel file o app, il malware si infiltra e alla fine interrompe il normale funzionamento del sistema, che in questo caso è in fase di avvio. Il tuo dispositivo non è riuscito a completare la normale routine di avvio perché il malware ha fatto un casino con il sistema. A meno che il malware non venga eliminato, il dispositivo rimarrà bloccato nel bootloop. La stessa cosa può succedere quando si installa un aggiornamento difettoso a un'applicazione o addirittura ad Android stesso. Gli aggiornamenti del software possono contenere anche bug, che possono manifestare problemi post-aggiornamento. Il rooting o l'installazione non riuscita delle ROM personalizzate è anche uno dei fattori che possono causare il blocco o il blocco di un dispositivo. Quindi, invece di ottenere benefici, hai finito per avere uno smartphone apparentemente inutile. Quindi, come hai intenzione di ripararlo? Continua a leggere per scoprire le tue opzioni.

Soluzioni consigliate per il problema del bootloop su Samsung Galaxy A3

Se si esaminano le possibili cause, si sarà in grado di determinare che la causa sottostante è sul software. Pertanto, le opzioni per il fissaggio comportano anche la manipolazione della struttura del sistema del tuo Galaxy A3. Di seguito vengono spiegate le soluzioni consigliate per i problemi di bootloop che si verificano nel Galaxy A3, inclusi i dispositivi non rootati. Ecco le correzioni consigliate per il Samsung Galaxy A3 non rootato che si blocca sul bootloop:

Prima di procedere come segue, prova a forzare il riavvio del dispositivo. Vale la pena provare soprattutto se questo è il primo insorgenza del sintomo bootloop. Se l'hai già provato, ma senza successo, puoi andare avanti e rischiare con le seguenti procedure.

POSTI CORRELATI:

  • Come risolvere il tuo Samsung Galaxy A3 (2017) con lo schermo nero del problema della morte [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Perché Facebook continua a bloccarsi sul mio Samsung Galaxy A3 e come risolverlo? [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy A3 che è entrato nel bootloop e non può iniziare [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare Samsung Galaxy A3 che ha una schermata nera e non risponde ma i pulsanti soft sono accesi [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy A3 (2017) che continua a riavviarsi da solo [Guida alla risoluzione dei problemi]

Rimuovere e reinserire la batteria

La rimozione della batteria dal Galaxy A3 comporta in realtà la rimozione della copertura in vetro posteriore e del telaio centrale e lo smontaggio del telefono. Se pensi di non poterlo fare, è meglio che lo faccia un tecnico. Ma se puoi e sei disposto a correre i rischi, ecco come rimuovere la batteria sul tuo Samsung Galaxy A3. Valuta di fare questo se il tuo dispositivo non è più coperto da garanzia, altrimenti diventerà nulla.

  1. Scaricare la batteria (inferiore al 25%), per sicurezza. Vi è la tendenza della batteria a prendere fuoco e / o esplodere se forata accidentalmente. La scarica della batteria al di sotto del 25% può impedire che ciò accada. Una volta che la batteria è scarica, procedere al passaggio successivo.
  2. Spegni il telefono.
  3. Utilizzare uno strumento di riscaldamento preferito per riscaldare e ammorbidire la colla dietro il coperchio posteriore.
  4. Sollevare la parte inferiore del coperchio posteriore usando una maniglia di aspirazione, quindi inserire un plettro di apertura.
  5. Fai scorrere delicatamente il plettro di apertura verso la telecamera posteriore. In questo modo si separa la cover posteriore dal telaio.
  6. Ora, inserisci un secondo plettro di apertura, quindi spostalo attorno all'altro angolo nella parte inferiore del coperchio posteriore.
  7. Quindi spostare il secondo pick lungo il lato della copertina posteriore. Ciò allenterà l'adesivo.
  8. Spostati nell'angolo in alto a sinistra per allentare l'adesivo sopra la telecamera posteriore.
  9. Una volta che tutti i bordi e i lati del coperchio posteriore sono allentati, utilizzare lo strumento di riscaldamento per allentare l'adesivo sotto il centro di esso.
  10. Inserire una scheda di plastica nella parte inferiore, quindi farla scorrere sotto il coperchio posteriore.
  11. Separare delicatamente la colla fino a raggiungere la fotocamera posteriore. Una volta separato, sollevare lentamente il coperchio posteriore e quindi rimuoverlo.
  12. Con il coperchio posteriore rimosso, estrarre il vassoio della scheda SIM dallo slot.
  13. Rimuovere le 16 viti Phillips # 00 sul telaio centrale.
  14. Ora, allenta l'adesivo attorno al telaio centrale con il tuo strumento di riscaldamento.
  15. Spingere delicatamente la parte esposta della batteria lontano dal telaio centrale. In questo modo si separano i componenti.
  16. Rimuovere quindi il telaio centrale.
  17. Inserisci la tua scelta di apertura tra il telaio e la batteria, quindi fai scorrere lungo la batteria per separare l'adesivo. Fare attenzione a non andare in profondità per evitare di danneggiare il display sottostante.
  18. Quindi togliere la batteria.

Per reinserire la batteria, seguire la stessa procedura ma iniziare dal basso.

Accedere alla modalità di ripristino stock, quindi cancellare i dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica

I problemi del dispositivo come bootloops di solito richiedono un ripristino totale del sistema come rimedio. Detto questo, la tua prossima opzione è un ripristino generale non tramite il menu Impostazioni ma attraverso la modalità di recupero delle scorte. Ecco come è fatto:

  1. Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Volume su, Home e Accensione per alcuni secondi fino a quando viene visualizzata la schermata del menu Ripristino di Android .
  2. Utilizzare i tasti Volume su o Volume giù per spostarsi tra le diverse opzioni, quindi premere il pulsante di accensione per effettuare una selezione.
  3. Premere il tasto Volume per evidenziare l' opzione Cancella dati / Ripristino predefiniti, quindi premere il pulsante di accensione per confermare.
  4. Torna al menu principale, quindi premi il tasto Volume per evidenziare Wipe Cache Partition.
  5. Premere il pulsante di accensione per confermare la selezione.
  6. Ora, torna al menu di ripristino principale, quindi seleziona l'opzione Riavvia il sistema ora . Il dispositivo si riavvierà quindi.

Prova a vedere se ciò salverà il tuo Galaxy A3 dall'essere bloccato sul bootloop in seguito.

Risolve il problema del bootloop su un Galaxy A3 con root

Il rooting in Android equivale al jailbreak nei dispositivi iOS. In questo modo si rimuovono le restrizioni e si sbloccano più nuove funzionalità e servizi sul telefono, garantendo l'accesso completo al sistema del dispositivo Android. Tuttavia, il rooting comporta anche l'hacking del dispositivo e il rischio di romperlo oltre a invalidare le garanzie. Quindi, se qualcosa va storto nel processo di rooting, è molto probabile che si verifichino circostanze come problemi di bootloop o, peggio ancora, un telefono in muratura. Il problema del loop di avvio può verificarsi anche durante il flashing di ROM personalizzate e non è stato possibile cancellare il dispositivo dopo aver aggiornato il firmware.

Se il tuo Galaxy A3 è rootato, puoi provare a risolvere il problema del bootloop con i seguenti metodi:

Rimuovere la batteria o tenere il dispositivo spento per circa 5 minuti

Se si preferisce rimuovere la batteria, fare riferimento alle procedure sopra.

Riavvia il dispositivo in modalità di ripristino personalizzata

Dal momento che ciò che è un dispositivo rooted, sarà necessario accedere al menu Ripristino personalizzato ed eseguire la pulizia della cache e il ripristino del sistema. Ecco come è fatto esattamente:

  1. Tenere premuti contemporaneamente i pulsanti Volume su, Home e Accensione per alcuni secondi fino a quando viene visualizzata la schermata del menu Ripristino personalizzato .

    Utilizzare i tasti del volume per navigare nel menu di ripristino.

  2. Seleziona Avanzate e scegli l'opzione per cancellare la cache di Dalvik .
  3. Ritorna al menu principale.
  4. Quindi selezionare Cancella dati / Ripristino delle impostazioni di fabbrica.
  5. Torna alla schermata precedente e questa volta scegli Cancella partizione cache.
  6. Torna al menu principale, quindi seleziona Riavvia il sistema ora.

Il tuo dispositivo dovrebbe avviarsi ora nel sistema operativo Android. Quindi prova a vedere se questo risolve il problema del bootloop sul tuo Galaxy A3. Se il problema persiste, prendere in considerazione altre opzioni di seguito.

Cerca ulteriore aiuto se nessuno dei metodi precedenti è in grado di risolvere il problema e il tuo Galaxy A3 rimane bloccato sul bootloop dopo aver fatto tutto. In questo caso, potrebbe essere necessario contattare il team di supporto tecnico del corriere o il supporto Samsung e richiedere ulteriore assistenza nella risoluzione dei problemi. Molto probabilmente queste persone hanno un software dedicato per la risoluzione di problemi di sistema complessi tra cui riavvii o bootloop infiniti.

Post che ti potrebbero piacere anche leggere:

  • Cosa fare quando il Samsung Galaxy A3 mostra l'errore "umidità rilevata" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Perché la batteria del mio Samsung Galaxy A3 si scarica così velocemente e come risolverlo? [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Cosa fare del tuo Samsung Galaxy A3 che si ricarica lentamente? [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Samsung Galaxy A3 non si carica a causa dell'avvertenza "umidità rilevata" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy A3 (2017) che non si carica [Guida alla risoluzione dei problemi]