Come riparare Samsung Galaxy Note 8 che ora funziona così lentamente (semplici passaggi)

I problemi relativi alle prestazioni sono spesso causati da problemi del firmware. Anche un telefono potente come il Samsung Galaxy Note 8 può riscontrare problemi simili mentre continui a usarlo. Abbiamo alcuni lettori che ci hanno contattato perché, secondo quanto riferito, i loro telefoni hanno iniziato a funzionare così lentamente.

In questo post, ti guiderò attraverso la risoluzione di questo problema e alcune procedure di base per la risoluzione dei problemi che potrebbero aiutarci a determinare quale sia realmente il problema e impedirne il ripetersi in futuro. Quindi, se sei uno dei proprietari del Galaxy Note 8 e stai attualmente riscontrando un problema simile, continua a leggere poiché questo articolo può aiutarti in qualche modo.

Prima di andare oltre, se hai trovato questo post perché stavi cercando di trovare una soluzione al tuo problema, prova a visitare la nostra pagina di risoluzione dei problemi di Galaxy Note 8 poiché abbiamo già risolto la maggior parte dei problemi comunemente segnalati con il telefono. Abbiamo già fornito soluzioni ad alcuni dei problemi segnalati dai nostri lettori, quindi prova a trovare problemi simili ai tuoi e utilizza le soluzioni che abbiamo suggerito. Se non funzionano per te e se hai bisogno di ulteriore assistenza, compila il nostro questionario sui problemi di Android e premi invia.

Risoluzione dei problemi Galaxy Note 8 che funziona così lentamente

Un problema come questo è spesso troppo facile da risolvere a condizione che non sia il risultato di un danno fisico o liquido. Finché il tuo telefono non è stato fatto cadere su una superficie dura o è stato immerso in acqua per molto tempo, allora probabilmente è solo un problema con il firmware. Tuttavia, se questi problemi sono iniziati dopo aver effettuato il root su Note 8 e installato una ROM personalizzata, la cosa migliore da fare è eseguire il reflash del firmware di serie. Supponendo che questo problema sia iniziato dopo alcuni mesi di utilizzo, ecco cosa dovresti fare:

Riavvia il tuo Galaxy Note 8 in modalità provvisoria

Il riavvio del telefono da solo in modalità provvisoria non risolverà il problema, ma ti darà un'idea se le tue app hanno qualcosa a che fare con esso. In questa modalità, tutte le app di terze parti sono temporaneamente disabilitate, quindi se la causa di questo problema è una o alcune delle app installate, il dispositivo dovrebbe funzionare perfettamente in questo ambiente e questo è il motivo per cui è necessario prima farlo :

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto di accensione oltre la schermata del nome del modello.
  3. Quando “SAMSUNG” appare sullo schermo, rilasciare il tasto di accensione.
  4. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tenere premuto il tasto Volume giù.
  5. Continuare a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  6. La modalità provvisoria verrà visualizzata nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.
  7. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi la modalità provvisoria.

In questa modalità, continua ad osservare il tuo telefono per sapere se le sue prestazioni sono migliorate in qualche modo e supponendo che funzioni perfettamente in questo ambiente, quindi dovresti cercare un'app di terze parti che potrebbe causare il problema e disinstallarla.

  1. Dalla schermata Home, scorrere verso l'alto in un punto vuoto per aprire la barra delle applicazioni.
  2. Tocca Impostazioni> App.
  3. Tocca l'applicazione desiderata nell'elenco predefinito o tocca l'icona a 3 punti> Mostra app di sistema per visualizzare le app preinstallate.
  4. Tocca l'applicazione desiderata.
  5. Tocca Disinstalla.
  6. Tocca di nuovo Disinstalla per confermare.

Potrebbe essere necessario disinstallare più di un'app per poter risolvere questo problema, nonché innumerevoli riavvii in modalità normale e sicura.

Ma sai cosa, il modo più semplice per risolvere un problema causato da un'app di terze parti è il ripristino delle impostazioni di fabbrica. Quindi, se trovare l'app è una seccatura piuttosto che fare un ripristino, quindi eseguire il backup di file e dati e quindi seguire questi passaggi per ripristinare il telefono:

  1. Dalla schermata Home, scorrere verso l'alto in un punto vuoto per aprire la barra delle applicazioni.
  2. Tocca Impostazioni> Cloud e account.
  3. Tocca Backup e ripristino.
  4. Se lo si desidera, toccare Esegui il backup dei miei dati per spostare il cursore su ON o OFF.
  5. Se lo si desidera, toccare Ripristina per spostare il cursore su ON o OFF.
  6. Tocca il pulsante Indietro nel menu Impostazioni e tocca Gestione generale> Ripristina> Ripristino dati di fabbrica.
  7. Tocca Ripristina.
  8. Se hai attivato il blocco dello schermo, inserisci le tue credenziali.
  9. Tocca Continua.
  10. Tocca Elimina tutto.

Tuttavia, se il telefono funziona ancora così lentamente anche in modalità provvisoria, passa alla soluzione successiva.

Elimina tutte le cache di sistema poiché alcune potrebbero essere state danneggiate

Le cache di sistema che sono state danneggiate possono anche causare il rallentamento del telefono e ci sono volte che può persino portare a blocchi e riavvii casuali. Ma se è davvero il problema con il tuo telefono, puoi risolverlo facilmente seguendo questi passaggi:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  4. Premi il tasto Volume giù più volte per evidenziare "cancella partizione cache".
  5. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  6. Premere il tasto di riduzione del volume finché non viene evidenziato "Sì" e premere il pulsante di accensione.
  7. Al termine della cancellazione della partizione della cache, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  8. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Se ciò non risolve il problema, la procedura successiva lo farà.

Eseguire il backup di file e dati e quindi ripristinare il telefono

Un ripristino sarà in grado di risolvere questo problema, tuttavia è necessario eseguire il backup dei file e dei dati poiché li perderai e potrebbe non essere possibile recuperarli dopo il ripristino. Dedica del tempo a spostare le tue cose importanti sulla scheda SD o sul computer. Dopo aver eseguito il backup dei file, rimuovi il tuo account Google per disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica in modo da non essere bloccato fuori dal telefono dopo il ripristino. Una volta che tutto è impostato e pronto, attenersi alla seguente procedura per ripristinare il telefono:

  1. Eseguire il backup dei dati sulla memoria interna. Se hai effettuato l'accesso a un account Google sul dispositivo, hai attivato l'antifurto e avrai bisogno delle tue credenziali di Google per completare il ripristino generale.
  2. Spegni il dispositivo.
  3. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  4. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  5. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare “cancellare i dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica.
  6. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  7. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare "Sì - elimina tutti i dati utente".
  8. Premere il pulsante di accensione per selezionare e avviare il ripristino principale.
  9. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  10. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Spero che la nostra guida alla risoluzione dei problemi e le soluzioni possano aiutarti in qualche modo. Se hai altri dubbi che desideri condividere, contattaci o lascia un commento nella sezione seguente.

Connettiti con noi

Siamo sempre aperti ai tuoi problemi, domande e suggerimenti, quindi sentiti libero di contattarci compilando questo modulo. Questo è un servizio gratuito che offriamo e non ti addebiteremo un centesimo per questo. Ma tieni presente che riceviamo centinaia di e-mail ogni giorno ed è impossibile per noi rispondere a ciascuna di esse. Ma state certi che leggiamo ogni messaggio che riceviamo. Per coloro che abbiamo aiutato, ti preghiamo di spargere la voce condividendo i nostri post con i tuoi amici o semplicemente apprezzando la nostra pagina Facebook e Google+ o seguici su Twitter.