Come riparare Samsung Galaxy S7 con pulsanti che non rispondono, schermo nero e non si accendono (semplici passaggi)

I pulsanti che non rispondono e lo schermo nero sono due dei segni più comuni di un arresto anomalo del firmware o del problema dello schermo nero della morte che può verificarsi di volta in volta. Tuttavia, a parte questo, potrebbe anche essere un segno di un problema hardware più grave come quando il telefono ha subito danni fisici o liquidi. L'arresto anomalo del firmware può essere facilmente risolto e in realtà non è necessario un tecnico per riportare in vita il telefono, quest'ultimo tuttavia è più grave e potrebbe richiedere di visitare il centro di assistenza per risolvere il problema a seconda del peso di il problema.

In questo post, ti guiderò nella risoluzione di questo problema, a condizione che si sia verificato solo a causa di problemi del firmware o di altri software. Come proprietario, dovresti essere il primo a sapere cosa è successo al tuo telefono perché si comporta in questo modo, ma poi di nuovo. Abbiamo lettori che hanno il Samsung Galaxy S7 e hanno riscontrato questo problema. Alcuni hanno riferito che il problema è iniziato dopo un aggiornamento del firmware. Indipendentemente dal fatto che si tratti di un aggiornamento di sistema minore o di un grande, possiamo sempre presumere che sia un problema relativo al firmware e che possa essere risolto facilmente. Spero che il problema con il tuo telefono sia simile ad esso. Continua a leggere poiché questo post può aiutarti.

Ora, prima di ogni altra cosa, se hai altri problemi con il tuo telefono, assicurati di passare alla nostra pagina di risoluzione dei problemi Galaxy S7 perché abbiamo già fornito soluzioni a centinaia di problemi segnalati dai nostri lettori. Le probabilità sono che potremmo aver già fornito una soluzione al problema che hai attualmente, quindi prova a trovare problemi simili ai tuoi su quella pagina e sentiti libero di usare le soluzioni che abbiamo suggerito. Se non funzionano o se hai bisogno di ulteriore assistenza, compila il nostro questionario sui problemi di Android e premi invia per contattarci.

Soluzione per non rispondere ai pulsanti Galaxy S7 e allo schermo nero

Abbiamo già affrontato questo tipo di problema diverse volte in passato, ma poiché abbiamo ancora molti dei nostri lettori che si lamentano di problemi simili, dobbiamo pubblicare post simili. Ma il fatto è che alcuni problemi possono manifestare gli stessi segni e sintomi, ma potrebbero essere stati causati da diversi fattori, motivo per cui è ancora necessario affrontarli di volta in volta. Detto questo, prima di entrare nella nostra soluzione, ecco il problema inviato da uno dei nostri lettori in cui la nostra soluzione in questo post sarà basata su ...

Problema: il mio S7 è stato aggiornato questa mattina. Da allora, il mio sfondo è nero Ho perso la parte superiore dello schermo con la durata della batteria, ecc. Non ho la possibilità di modificare il volume o utilizzare i tasti di casa o del menu, Non è più bloccato con la mia impronta digitale (anche se lo schermo di sicurezza dice che lo è), tutte le mie app sono aggiornate e sembrano funzionare.

Soluzione: in primo luogo, proveremo a risolvere il problema in base a come è stato descritto dal nostro lettore. Fondamentalmente, il telefono è acceso e può effettivamente utilizzare le sue app. Il problema è che i pulsanti hardware e touch non funzionano e lo sfondo o lo sfondo diventano neri con notifica mancante o barra di stato. Tuttavia, l'aggiornamento è andato a buon fine, quindi possiamo supporre che il suo telefono stia eseguendo l'ultima versione di Android per le unità Galaxy S7.

Detto questo, potrebbe trattarsi di un cattivo aggiornamento? Può essere. Ma potrebbe anche essere solo il risultato di alcune cache di sistema corrotte. Questa è la prima cosa che dobbiamo assumere qui dopo che tutto il telefono funzionava bene prima dell'aggiornamento perché, in caso contrario, l'aggiornamento non avrebbe dovuto passare. E con questo in mente, ecco la cosa migliore da fare al riguardo:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Home, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzata la schermata con il logo del dispositivo, rilasciare solo il tasto di accensione.
  4. Quando viene visualizzato il logo Android, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  5. Premi il tasto Volume giù più volte per evidenziare "cancella partizione cache".
  6. Premere il tasto di accensione per selezionare.
  7. Premere il tasto Volume giù per evidenziare "Sì" e premere il tasto di accensione per selezionare.
  8. Al termine della cancellazione della partizione della cache, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  9. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Dopo aver cancellato la partizione della cache e il telefono già avviato, provare a vedere se tutto è tornato alla normalità. Se i problemi persistono, verrà ripristinato un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Ne sono certo perché se si tratta di un grave problema del firmware come quando mancano alcuni file, il telefono non dovrebbe avviarsi correttamente e dovrai portarlo al centro di assistenza in modo che il tecnico possa eseguire il flashing manuale del firmware. Quindi, fai del tuo meglio per fare un backup dei tuoi file e dati importanti e segui questi passaggi per ripristinare il telefono:

  1. Eseguire il backup dei dati sulla memoria interna. Se hai effettuato l'accesso a un account Google sul dispositivo, hai attivato l'antifurto e avrai bisogno delle tue credenziali di Google per completare il ripristino generale.
  2. Da qualsiasi schermata Home, tocca l'icona App.
  3. Tocca Impostazioni.
  4. Tocca Cloud e account.
  5. Tocca Backup e ripristino.
  6. Se lo si desidera, toccare Esegui il backup dei miei dati per spostare il cursore su ON o OFF.
  7. Se lo si desidera, toccare Ripristina per spostare il cursore su ON o OFF.
  8. Tocca due volte il tasto Indietro per tornare al menu Impostazioni, quindi tocca Gestione generale.
  9. Tocca Ripristina.
  10. Tocca Ripristino dati di fabbrica.
  11. Tocca Ripristina dispositivo.
  12. Se hai attivato il blocco schermo, inserisci il PIN o la password.
  13. Tocca Continua.
  14. Tocca Elimina tutto.

Spero che questa soluzione funzioni per te.

Ora, andiamo alla schermata nera della morte (BSoD) che può verificarsi anche dopo un aggiornamento. I segni più comuni di BSoD sono lo schermo nero, i pulsanti che non rispondono, la luce di notifica a LED lampeggia e il telefono potrebbe sembrare acceso quando suona quando vengono ricevuti messaggi e chiamate. Questo problema è un chiaro segnale che il sistema si è arrestato in modo anomalo poco dopo l'aggiornamento del firmware e per riportare in vita il telefono, è necessario:

  • Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Volume giù e il tasto di accensione per 10 secondi.

Se la batteria è sufficiente e l'hardware non viene danneggiato in alcun modo, il telefono si avvia normalmente dopo aver eseguito una procedura molto semplice. In caso contrario, prova questo ...

  1. Tieni premuto il pulsante Volume giù e non lasciarlo andare.
  2. Ora, tieni premuto il tasto di accensione mentre tieni premuto il pulsante Vol giù.
  3. Tenere premuti entrambi i tasti insieme per 10 secondi.

Se il problema è semplice come un arresto anomalo del sistema, il telefono dovrebbe avviarsi in questo momento, ma se è più di questo, dovresti davvero risolvere il tuo dispositivo. Di seguito ho preparato una guida alla risoluzione dei problemi. Quindi, continua a leggere per provare a risolvere questo problema da solo.

POSTI CORRELATI:

  • Come riparare lo schermo nero della morte di Samsung Galaxy S7 con la luce blu lampeggiante [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Cosa fare con Samsung Galaxy S7 con il problema Black Screen of Death (BSoD) [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Lo schermo del Galaxy S7 ha linee verdi in esecuzione nella parte superiore e nel mezzo, si riavvia durante il gioco, altri problemi
  • Samsung Galaxy S7 non si carica e mostra l'errore "Umidità rilevata nella porta di ricarica" ​​più altri problemi di carica e alimentazione
  • Soluzioni ai problemi comuni di Galaxy S7: non si spegne, rallenta la ricarica, si blocca nel bootloop

Risoluzione dei problemi Galaxy S7 con tasti non rispondenti e schermo nero

I problemi che si verificano dopo un aggiornamento del firmware sono generalmente dovuti ad alcuni problemi nel sistema, ma in questa guida alla risoluzione dei problemi, ti spiegherò come controllare il telefono per possibili danni fisici e / o liquidi.

Verifica di possibili danni fisici e / o liquidi

Per possibili danni fisici al tuo S7, tutto ciò che devi cercare sono graffi, ammaccature e crepe perché un impatto che potrebbe rendere inutile il tuo telefono lascerà sicuramente un segno. Se il telefono è ancora impeccabile all'esterno, tutti i componenti all'interno dovrebbero essere ancora nei loro posti adeguati a meno che, naturalmente, non si possa sentire il tintinnio quando si agita il telefono.

Per quanto riguarda i danni ai liquidi, è necessario controllare la porta USB / caricabatterie perché spesso ospita liquidi o acqua. È possibile pulire l'area utilizzando un batuffolo di cotone oppure è possibile inserire un pezzettino di carta velina per assorbire l'eventuale umidità.

Devi anche controllare l'indicatore di danno liquido (LDI) che si trova nello slot SIM. Certo, devi rimuovere la scheda SIM e cercare nello slot. Se l'LDI è ancora bianco, non ci sono danni liquidi, ma se diventa rosso o viola, è positivo che l'acqua sia penetrata nel tuo telefono.

Se c'è un segno di danno fisico o liquido, la cosa migliore da fare è portare il telefono al centro di assistenza in modo che il tecnico possa occuparsi del problema per te. Ma se il tuo telefono non mostra alcun segno di danno fisico e / o liquido, sentiti libero di continuare a risolverlo.

Carica il tuo Galaxy S7 e guarda come risponde

Vogliamo semplicemente sapere come risponde il tuo S7 quando è collegato al suo caricabatterie, ecco perché dobbiamo costringerti a farlo. Quindi, collegare il caricabatterie a una presa a muro funzionante e collegare il telefono ad esso utilizzando il cavo USB originale.

  • Se il telefono mostra il solito simbolo di ricarica sullo schermo, significa che sta rispondendo bene al caricabatterie. Attendi che si carichi per 10 minuti e prova ad accenderlo. Se non risponde a ciò, tieni premuti contemporaneamente il pulsante Volume giù e i tasti di accensione per 10 secondi mentre è ancora collegato al caricabatterie.
  • Se S7 non risponde al suo caricabatterie, lasciarlo collegato al caricabatterie per dieci minuti, quindi eseguire la procedura di riavvio forzato per vedere se si accenderà.
  • Tuttavia, se il telefono si surriscalda mentre è collegato al suo caricabatterie, scollegalo immediatamente e portalo al centro di assistenza poiché è chiaro che c'è qualcosa di sbagliato nell'hardware. È rischioso risolvere un telefono quando si surriscalda durante la ricarica.

Se il telefono continua a non rispondere, passare al passaggio successivo.

Prova a eseguire il tuo Galaxy S7 in modalità provvisoria

Dobbiamo sapere se il tuo telefono è ancora in grado di funzionare nei suoi barebone senza alcuna interferenza da app di terze parti perché è possibile che uno o alcuni di essi stiano causando questo problema. Seguire questi passaggi per avviare il dispositivo in questa modalità:

  1. Tieni premuto il tasto di accensione.
  2. Se viene visualizzato il logo Samsung Galaxy, rilascia il tasto di accensione e tieni semplicemente premuto il tasto Volume giù.
  3. Continua a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  4. Se vedi "Modalità provvisoria" nell'angolo in basso a sinistra dello schermo, puoi rilasciare il tasto Volume giù.

Supponendo che il telefono si accenda e si avvii effettivamente in questa modalità, la prossima cosa da fare è trovare l'app che causa il problema e disinstallarla. Prova a disinstallare le app che hai installato di recente ...

  1. Da qualsiasi schermata Home, tocca l'icona App.
  2. Tocca Impostazioni.
  3. Tocca Applicazioni.
  4. Tocca l'applicazione desiderata nell'elenco predefinito o tocca l'icona Menu> Mostra app di sistema per visualizzare le app preinstallate.
  5. Tocca Disinstalla.
  6. Tocca di nuovo Disinstalla per confermare.

Se tuttavia si rifiuta ancora di avviarsi in questa modalità, provare il passaggio successivo.

Prova ad avviare il dispositivo in modalità di ripristino

Il ripristino del sistema Android o comunemente indicato come la modalità di recupero funge essenzialmente da fail-safe per quasi tutti i dispositivi Android. Quindi, anche se il tuo Galaxy S7 ha alcuni seri problemi di firmware, dovrebbe comunque essere in grado di avviarsi in questa modalità a condizione che i suoi componenti hardware funzionino bene senza intoppi. Questa è la tua ultima risorsa, quindi se il telefono non si avvia in questo ambiente, dovresti davvero portarlo al centro servizi. Ma supponendo che il telefono si avvii correttamente, è quindi possibile procedere con il ripristino principale. Tieni presente che un ripristino cancellerà tutti i tuoi file e dati personali inclusi contatti, app, immagini, video, ecc. Sono consapevole che non hai eseguito un backup ma questo è tutto ciò che devi fare per riportare in vita il tuo telefono, allora vale il compromesso. Ecco come avviare il telefono in modalità di ripristino ed eseguire il ripristino totale ...

  1. Spegni il tuo Samsung Galaxy S7.
  2. Tieni premuti i tasti Home e Volume SU, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando il Samsung Galaxy S7 viene visualizzato sullo schermo, rilascia il tasto di accensione ma continua a tenere premuti i tasti Home e Volume su.
  4. Quando viene visualizzato il logo Android, è possibile rilasciare entrambi i tasti e lasciare il telefono per circa 30 a 60 secondi.
  5. Utilizzando il tasto Volume giù, navigare tra le opzioni ed evidenziare "cancella dati / ripristino delle impostazioni predefinite".
  6. Una volta evidenziato, è possibile premere il tasto di accensione per selezionarlo.
  7. Ora evidenzia l'opzione "Sì - elimina tutti i dati utente" utilizzando il tasto Volume giù e premi il pulsante di accensione per selezionarlo.
  8. Attendi che il telefono abbia terminato il Master Reset. Una volta completato, evidenziare "Riavvia il sistema ora" e premere il tasto di accensione.
  9. Il telefono ora si riavvierà più a lungo del solito.

Spero che tu possa risolvere il problema con il tuo telefono usando questa guida alla risoluzione dei problemi. Se hai ancora altri dubbi, non esitare a contattarci in qualsiasi momento.

Post che potresti anche voler leggere:

  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy S7 che non si avvia, bloccato sul logo Samsung dopo l'aggiornamento di Android 7 Nougat [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Samsung Galaxy S7 Google Maps Navigazione vocale non funzionante su Bluetooth Problema e altri problemi correlati
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy S7 che mostra "Purtroppo i messaggi si sono fermati" dopo l'aggiornamento di Android 7.1 Nougat [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Samsung Galaxy S7 mostra "Sfortunatamente, Internet si è fermato" dopo l'aggiornamento di Nougat [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare Samsung Galaxy S7 che non può più connettersi al Wi-Fi dopo l'aggiornamento di Android 7 Nougat [Guida alla risoluzione dei problemi e soluzioni potenziali]
  • Samsung Galaxy S7 continua a riavviarsi durante la connessione a problemi di Internet e altri problemi correlati