Come riparare Samsung Galaxy S7 Edge che non si accende [Guida alla risoluzione dei problemi]

Il nuovo Samsung Galaxy S7 Edge (#Samsung # GalaxyS7Edge) è appena uscito da appena una settimana, ma c'erano già proprietari che si lamentavano del fatto che il dispositivo non si accendesse o non rispondesse a uno schermo nero. Comprendiamo quanto possa essere frustrante considerare che si tratta di uno smartphone Android premium ed è molto costoso. Questo è il motivo per cui pubblichiamo post come questo per aiutare i nostri lettori ad affrontare questo problema specifico.

Tra i sintomi che potresti riscontrare quando ti capita questo problema ci sono ...

  • Galaxy S7 Edge non risponderà quando si preme il tasto di accensione
  • Lo schermo rimane nero, qualunque cosa tu faccia
  • L'indicatore LED mostra che hai messaggi o notifiche non letti ma lo schermo rimane nero
  • È possibile che il telefono suoni le suonerie ma che non risponde
  • Puoi chiamare il tuo numero ma Galaxy S7 Edge non visualizza la solita schermata "Chiamata ..."
  • Si è spento e non si riaccende

Prima di risolvere i problemi, proviamo a dare un'occhiata a tutte le possibili cause di questo problema ...

  • Il sistema si è arrestato in modo anomalo lasciando il telefono non rispondente
  • Alcune app si sono bloccate e hanno interessato il sistema
  • La batteria è scarica
  • Il pulsante di accensione è bloccato o danneggiato

Ciao ragazzi! Il mio Samsung Galaxy S7 Edge di 3 giorni non funzionerà. Non si accende quando premo il pulsante di accensione, lo schermo è nero, anche se a volte c'è luce nella parte superiore dello schermo. Ho effettuato l'aggiornamento da Galaxy S5 a Galaxy S7 Edge pensando che si tratti di un dispositivo superiore ma sembra che mi sia sbagliato. Aiutatemi a risolvere questo problema o devo sostituirlo?

Poco prima di passare alla risoluzione dei problemi passo-passo, se hai altri dubbi con questo tuo nuovo telefono, visita la nostra pagina di risoluzione dei problemi di S7 Edge poiché potremmo aver già risolto il tuo problema. Se hai bisogno di ulteriore assistenza, non esitare a contattarci compilando questo modulo. Fornisci tutte le informazioni necessarie sul problema in modo che possiamo aiutarti facilmente e fornirti una soluzione accurata.

Risoluzione dei problemi passo-passo

Prima di tutto, se il tuo dispositivo ha ancora qualche giorno di vita, hai diritto a una sostituzione se il problema non può essere risolto da un tecnico. Ma significa che devi affrontare la seccatura di fare la fila presso il negozio locale per avere un appuntamento con un tecnico e attendere diversi minuti prima di poter parlare con un altro rappresentante per darti la nuova unità. Nel tentativo di salvarti da tutto ciò, ho delineato una procedura di risoluzione dei problemi di seguito per aiutarti a far funzionare di nuovo il tuo dispositivo ...

Passaggio 1: potrebbe trattarsi solo di un arresto anomalo del sistema ed è necessario un riavvio forzato

Questa è la prima cosa che dovresti fare. È facile ed è sicuro. È equivalente alla procedura di estrazione della batteria per dispositivi con batteria rimovibile.

Se si tratta di un arresto anomalo del sistema o di un problema tecnico o hardware secondario, questa procedura dovrebbe risolverlo:

  • Tieni premuti contemporaneamente i tasti Volume giù e Accensione per 7-10 secondi o fino al riavvio del dispositivo.

Il dispositivo eseguirà la disconnessione simulata della batteria se viene eseguita correttamente e se ha ancora abbastanza batteria per alimentare i suoi componenti.

Passaggio 2: la batteria potrebbe essere scarica, quindi caricala

Se il primo passaggio ha avuto esito negativo, è tempo di collegare il telefono alla carica anche se sai che al telefono è rimasta una batteria sufficiente perché non stai solo cercando di ricaricare la batteria, stai anche cercando di scoprire come reagisce il telefono se rileva corrente che scorre attraverso il suo circuito.

Collegare il caricabatterie e lasciarlo acceso per almeno dieci minuti; ci dovrebbe essere abbastanza batteria per accenderlo se effettivamente ha esaurito la batteria.

Mentre è collegato, prova a vedere se l'indicatore LED si illumina. Non importa quale sia il colore finché è acceso, il dispositivo dovrebbe essere a posto.

Un'altra cosa che devi controllare è se lo schermo mostra la solita icona di ricarica. Accesa o spenta, l'icona di ricarica dovrebbe essere visualizzata sullo schermo quando è collegata all'adattatore di corrente e c'è corrente che scorre.

Se nessuna di queste indicazioni mostra, allora c'è qualcosa che non va nel telefono. Procedere con l'ultimo passaggio.

Passaggio 3: se il telefono si ricarica correttamente, prova ad avviarlo in modalità provvisoria

Supponendo che il dispositivo abbia mostrato tutti i segni di ricarica quando lo hai collegato, è ora che tu abbia provato a avviarlo in modalità provvisoria per disabilitare temporaneamente tutte le app e i servizi di terze parti che potrebbero aver causato questo problema. Ma prima di farlo, voglio che tu provi a fare la procedura nel passaggio 1.

  1. Tieni premuto il tasto di accensione.
  2. Non appena vedi sullo schermo "Samsung Galaxy S7 EDGE", rilascia il tasto di accensione e tieni premuto immediatamente il tasto di riduzione del volume.
  3. Continua a tenere premuto il pulsante Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  4. Puoi rilasciarlo quando vedi "Modalità provvisoria" nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.

Passaggio 4: se la modalità provvisoria non è riuscita, provare ad avviarla in modalità di ripristino

Lo scopo di questa procedura è sapere se il telefono è ancora in grado di alimentare tutti i suoi componenti. In modalità di ripristino, l'interfaccia Android non verrà caricata durante l'avvio ma tutto l'hardware verrà acceso. Se il Galaxy S7 Edge può avviarsi correttamente in quella modalità, allora è più un problema di firmware che hardware.

Passaggio 1 : tenere premuti i tasti Home e Volume SU, quindi tenere premuto il tasto di accensione.

NOTA : non importa per quanto tempo si tengono premuti i tasti Home e Volume su, non influirà sul telefono ma quando si tiene premuto il tasto di accensione, è quando il telefono inizia a rispondere.

Passaggio 2 : quando il Samsung Galaxy S7 Edge viene visualizzato sullo schermo, rilascia il tasto di accensione ma continua a tenere premuti i tasti Home e Volume su.

Passaggio 3 : quando viene visualizzato il logo Android, è possibile rilasciare entrambi i tasti e lasciare il telefono per circa 30 a 60 secondi.

Se il telefono non risponde dopo aver premuto i tasti Home, Volume su e Accensione, procedere all'ultimo passaggio.

Passaggio 5: richiedere assistenza tecnica o sostituire il dispositivo

Non hai altra scelta se non quella di andare al negozio o al tuo fornitore e far controllare il dispositivo dal tecnico. Se anche la tecnologia non è in grado di risolvere il problema, riceverai una nuova unità sostitutiva fintanto che sarai entro il periodo di tolleranza (di solito 15 giorni dalla data di acquisto).

Problemi con il telefono che non si accendono?

Possiamo aiutarti a risolvere i problemi. Abbiamo già pubblicato guide per la risoluzione dei problemi per i seguenti dispositivi:

  • Samsung Galaxy s2
  • Samsung Galaxy s3
  • Samsung Galaxy s4
  • Samsung Galaxy S5, edizione Android Lollipop
  • Samsung Galaxy S6
  • Samsung Galaxy S6 Edge
  • Samsung Galaxy S6 Edge +
  • Samsung Galaxy S7
  • Samsung Galaxy S7 Edge
  • Samsung Galaxy Note 2
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Samsung Galaxy Note 4, Android Lollipop edition
  • Samsung Galaxy Note 5

In caso di problemi o dubbi, non esitare a contattarci compilando questo questionario. È inoltre possibile visitare la nostra pagina di risoluzione dei problemi per S7 Edge poiché elenchiamo ogni problema che affrontiamo ogni settimana.