Come riparare un Apple iPhone XR bloccato su uno schermo nero [Guida alla risoluzione dei problemi]

I problemi di prestazioni nei dispositivi mobili sono spesso rappresentati da sintomi come ritardi frequenti, crash casuali del sistema e display non rispondenti o bloccati. Questi sintomi di solito si verificano nei primi dispositivi, in particolare quelli che stanno esaurendo la memoria. Inoltre emergono tra gli altri sintomi di usura. Tuttavia, questi sintomi possono anche essere visti a volte in nuovi dispositivi e il nuovo iPhone XR non fa eccezione.

Esistono molti fattori che possono scatenare precocemente i sintomi delle prestazioni anche su dispositivi potenti. La causa sottostante potrebbe essere un errore di sistema complesso o, peggio ancora, un danno hardware sul telefono. Ma prima di correre in un centro servizi, ci sono alcune soluzioni alternative che possono essere utilizzate per escludere i fattori relativi al software dai possibili trigger. Di seguito sono elencati alcuni metodi suggeriti per risolvere e riparare un iPhone XR che è improvvisamente bloccato su schermo nero. Continua a leggere per soluzioni più dettagliate.

Ma prima di ogni altra cosa, se hai un altro problema con il tuo telefono, passa alla nostra pagina di risoluzione dei problemi poiché abbiamo già risolto centinaia di problemi segnalati dai proprietari. Le probabilità sono che ci siano già soluzioni esistenti sul nostro sito Web o almeno, ci sono problemi simili che abbiamo già risolto. Quindi, prova a trovare quelli simili o correlati al tuo problema. Se hai bisogno di ulteriore assistenza, non esitare a contattarci compilando il nostro questionario sui problemi dell'iPhone.

Prima soluzione: forzare il riavvio durante la ricarica.

Gli iPhone bloccati vengono generalmente risolti con un riavvio forzato. Quindi, è considerata la prima soluzione possibile da provare ogni volta che il tuo iPhone si blocca sul logo Apple, sullo schermo bianco, sullo schermo nero o semplicemente non risponde. Un riavvio forzato funziona in modo simile a quello di un ripristino software quando si tratta di correggere errori di sistema da anomalie casuali dell'app e arresti anomali del sistema. Non causa la perdita permanente dei dati, quindi è sicuramente un metodo sicuro da provare prima. Per cominciare, un riavvio forzato su un iPhone XR viene eseguito in questo modo:

  1. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume su.
  2. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù.
  3. Quindi, tieni premuto il pulsante di accensione sul lato del telefono, quindi rilascialo al riavvio del telefono.

Se non succede nulla dopo aver eseguito un riavvio forzato, collega il tuo iPhone al caricabatterie e lascialo caricare per alcuni minuti. Il tuo dispositivo potrebbe aver esaurito completamente l'alimentazione e pertanto non è stato possibile avviarlo. Per escluderlo, carica prima il telefono. E mentre il tuo iPhone si sta caricando, esegui di nuovo un riavvio forzato e vedi se il tuo iPhone è in grado di avviarsi questa volta. Se il tuo telefono è in grado di funzionare correttamente dopo un riavvio forzato, installa tutti gli aggiornamenti in sospeso per app e iOS, ripristina tutte le impostazioni o esegui un ripristino delle impostazioni di fabbrica per cancellare tutti i possibili trigger e per impedire al dispositivo di agire e rimanere bloccato ancora. Se il problema è iniziato dopo l'installazione di un'app, è probabile che app sia il colpevole e quindi debba essere eliminata.

Seconda soluzione: ripristino in modalità di ripristino.

Un ripristino in modalità di ripristino viene in genere eseguito quando si affrontano problemi di sistema importanti nei dispositivi iOS che non possono essere risolti con un ripristino generale o un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Ciò pone il dispositivo in uno stato di ripristino e quindi ripara i file di sistema danneggiati che impediscono al telefono di funzionare correttamente. Per fare ciò, dovrai proteggere un computer con un PC Windows o un Mac che gira su un sistema operativo successivo o più recente e che ha installato l'ultima versione di iTunes. Se possibile, esegui il backup di tutti i file critici dal tuo iPhone prima di eseguire un ripristino in modalità di ripristino tramite iTunes per prevenire la perdita permanente dei dati. Ogni volta che sei pronto, segui questi passaggi per iniziare a ripristinare il tuo iPhone XR in modalità di ripristino:

  1. Collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo Lightning originale alla porta USB.
  2. Mentre è collegato, premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume su.
  3. Quindi premere rapidamente e rilasciare il pulsante Volume giù.
  4. Successivamente, tieni premuto il pulsante laterale / di accensione e continua a tenerlo premuto al riavvio. Non rilasciare il pulsante laterale / di accensione quando viene visualizzato il logo Apple in quanto è necessario mettere il dispositivo in uno stato di recupero.
  5. Rilascia il pulsante laterale / di accensione quando vedi il logo Connetti a iTunes sullo schermo.
  6. Vai su iTunes, quindi dovresti vedere un messaggio che dice che il tuo dispositivo iOS collegato è in modalità di ripristino e richiede opzioni per l'aggiornamento o il ripristino.
  7. Scegli l'opzione Ripristina per cancellare tutto dal sistema telefonico e quindi ripristinare iOS tramite iTunes.

Segui le altre istruzioni su schermo in iTunes per completare il ripristino del sistema. Puoi scegliere di ripristinare da un backup precedente o configurare il tuo iPhone come nuovo.

Terza soluzione: ripristino della modalità DFU.

Questa è l'ultima possibile soluzione che devi provare quando hai a che fare con problemi di sistema importanti su un iPhone. DFU è l'acronimo di Device Firmware Update mode. Mette il tuo dispositivo in uno stato in cui è ancora in grado di comunicare con iTunes su un computer anche senza attivare il caricatore di avvio come quando il tuo sistema iPhone è stato completamente danneggiato. L'esecuzione di questo ripristino è tuttavia consigliabile solo se il tuo iPhone è totalmente privo di danni hardware, in particolare liquidi. Il ripristino di un iPhone danneggiato dal liquido in modalità DFU può comportare un problema ancora più fatale come un telefono in muratura o totalmente disfunzionale. Se sei sicuro che il tuo iPhone non abbia alcun tipo di danno fisico o liquido, puoi procedere ed eseguire un ripristino in modalità DFU con questi passaggi:

  1. Collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo Lightning o USB in dotazione.
  2. Mentre il tuo iPhone è collegato, premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su, quindi premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume giù.
  3. Quindi premere e tenere premuto il pulsante laterale / di accensione fino a quando lo schermo diventa nero.
  4. Non appena lo schermo del tuo iPhone diventa nero, tieni premuto il pulsante Volume giù mentre continui a tenere premuto il pulsante laterale / accensione.
  5. Dopo 5 secondi, rilascia il pulsante laterale / accensione ma continua a tenere premuto il pulsante di riduzione del volume fino a quando il tuo iPhone non viene visualizzato in iTunes.
  6. Rilascia il pulsante Volume giù non appena appare in iTunes. Il tuo iPhone ora dovrebbe essere in esecuzione in uno stato in modalità DFU. A questo punto, fai riferimento alle istruzioni su schermo per ripristinare il tuo iPhone XR in iTunes.

Per uscire dalla modalità DFU, forza semplicemente il riavvio del tuo iPhone XR.

Quarta soluzione: utilizzare software di riparazione iOS di terze parti.

Puoi sempre ricorrere all'uso di altri strumenti di ripristino e riparazione iOS ogni volta che lo strumento di gestione iOS di Apple non riesce a correggere errori di sistema complessi sul tuo iPhone. Cerca il software più credibile ed efficace compatibile con il tuo computer e dispositivo iOS. Come iTunes, puoi scaricare e installare lo strumento scelto sul tuo computer Windows o Mac. Dopo averlo configurato, collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo USB o Lightning fornito da Apple, avvia il software e inizia a riparare il tuo iPhone. Questi strumenti sono generalmente progettati per essere il più user-friendly possibile per facilitarne l'utilizzo da parte degli utenti inesperti.

Tra gli strumenti di ripristino e riparazione del sistema iOS più affidabili e potenti che vengono spesso utilizzati per riparare un iPhone bloccato sul logo Apple, lo schermo bianco o lo schermo nero includono il software di ripristino del sistema ReiBoot iOS di Tenorshare, il ripristino del sistema U.Fone iOS e iMyFone iOS ripristino del sistema, per citarne alcuni.

Basta scegliere lo strumento che meglio si adatta alla piattaforma del tuo computer e quello che supporta la piattaforma iOS 12.

Altre opzioni

Anche se può sembrare strano per un nuovo iPhone soccombere a danni hardware in questa fase molto precoce, è inevitabile soprattutto con una precedente esposizione al liquido o una caduta accidentale. Per un'accurata valutazione e / o riparazione dell'hardware, puoi visitare la barra dei geni Apple più vicina al tuo posto e chiedere a un tecnico iPhone di controllare il tuo dispositivo.

Se il tuo iPhone XR è ancora idoneo per la garanzia, devi prima contattare il tuo gestore telefonico per ulteriori informazioni su come usufruirne.

Spero che questo post di istruzioni ti abbia aiutato in un modo o nell'altro. Aiutaci a spargere la voce condividendo questo post con i tuoi amici o persone che potrebbero avere problemi simili. Grazie per aver letto!

POSTI RILEVANTI:

  • Come risolvere l'errore iPhone XR iTunes 0xE80000A
  • Come riparare un Apple iPhone XR che improvvisamente continua a rallentare e congelare [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare Nessun servizio, ricerca, altri errori di rete sul tuo Apple iPhone XR [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come correggere l'ID chiamante che non funziona sul tuo Apple iPhone XR [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare AirDrop che non funziona su Apple iPhone XR [Guida alla risoluzione dei problemi]