Come riparare un iPhone 6s bloccato su uno schermo vuoto dopo l'aggiornamento di iOS 13

I problemi di visualizzazione nei dispositivi mobili come quando sono bloccati su uno schermo vuoto sono generalmente dovuti a problemi di memoria, app non autorizzate e bug del software. Negli scenari peggiori, un dispositivo potrebbe bloccarsi a causa di danni all'hardware. Per problemi relativi all'hardware sul display bloccato, in genere è necessaria assistenza / riparazione. Tuttavia, alcuni problemi di visualizzazione bloccati relativi al software possono essere risolti da alcune soluzioni alternative. Di seguito sono indicate le soluzioni consigliate per un problema simile su iPhone 6s bloccato su uno schermo vuoto dopo l'aggiornamento di iOS 13. Continua a leggere per scoprire cosa fare se il tuo iPhone si blocca dopo l'installazione dell'ultimo aggiornamento del firmware.

Prima di proseguire, consulta le nostre pagine per la risoluzione dei problemi per trovare potenziali soluzioni ad altri problemi con gli altri tuoi dispositivi Apple. Se il tuo telefono iOS è nell'elenco dei nostri dispositivi supportati, puoi visitare la sua pagina di risoluzione dei problemi esclusiva e trovare il problema di cui hai bisogno per risolvere il problema. È possibile fare riferimento o utilizzare le nostre soluzioni e soluzioni alternative fornite, se necessario. Nel caso in cui preferisci ricevere assistenza diretta da noi, compila semplicemente il nostro questionario sui problemi di iOS e premi invia per contattarci.

Risoluzione dei problemi di un iPhone 6s bloccato su uno schermo vuoto dopo l'aggiornamento di iOS 13

Come accennato in precedenza, i problemi di visualizzazione bloccati possono essere direttamente attribuiti a danni hardware. Ma considerando il tuo caso in cui il tuo iPhone 6s ha appena iniziato a rimanere bloccato su uno schermo vuoto dopo l'aggiornamento a iOS 13, il problema a portata di mano potrebbe anche essere legato al software. Per eliminare i fattori correlati al software che potrebbero aver bloccato il dispositivo su schermo vuoto dopo l'aggiornamento, provare le soluzioni seguenti.

Prima soluzione: forzare il riavvio del tuo iPhone 6 bloccato su uno schermo vuoto dopo l'aggiornamento di iOS 13.

I problemi rappresentati da un'improvvisa mancanza di risposta o da una visualizzazione bloccata sono spesso dovuti ad alcuni crash casuali delle app. Questo è probabilmente ciò che è accaduto alle tue app, in particolare quelle che sono state sospese o in esecuzione durante l'installazione dell'aggiornamento. Di solito, i sintomi traspiranti sono minori e quindi possono essere facilmente risolti con un riavvio forzato. Se non l'hai già fatto, allora questa dovrebbe essere la prima possibile soluzione da provare. Segui semplicemente questi passaggi:

  1. Tieni premuti il pulsante Sospensione / Riattivazione e il pulsante Home per almeno 10 secondi.
  2. Quando vedi il logo Apple sullo schermo, rilascia entrambi i pulsanti.

Se il tuo iPhone è riuscito ad avviarsi e a funzionare correttamente dopo un riavvio forzato, procedi con questi metodi successivi per eliminare i trigger minori all'interno della struttura del sistema del dispositivo. In caso contrario, passare alla seconda e / o alle soluzioni successive.

  • Controlla e gestisci la memoria interna. Anche problemi legati alla memoria come la riduzione dello spazio di archiviazione interno del tuo iPhone possono portare a sintomi simili. La dimensione del file di aggiornamento è di circa 2 gigabyte, quindi il telefono deve avere almeno il doppio di quello spazio di archiviazione per poter funzionare senza problemi dopo l'aggiornamento. Per escludere problemi di memoria, in particolare memoria insufficiente dalla causa sottostante, segui questi passaggi per controllare e gestire la memoria interna del tuo iPhone 6s:
    • Dalla schermata principale, tocca Impostazioni .
    • Tocca Generale .
    • Seleziona Archiviazione iPhone.
    • Scorri verso il basso per visualizzare la memoria usata e disponibile sul telefono.
    • Puoi anche esaminare il grafico per visualizzare ciò che sta usando la memoria del tuo dispositivo o vedere quanta memoria sta utilizzando ogni app.

Se la memoria disponibile è inferiore a un gigabyte, ciò significherebbe già la necessità di liberare spazio. Detto questo, elimina dal tuo iPhone tutte le app e i contenuti non utilizzati, inclusi vecchi file e messaggi. Puoi anche spostare alcuni dei tuoi file critici su altri supporti di archiviazione come un'unità del computer tramite iTunes.

  • Installa gli aggiornamenti delle app in sospeso. Le app che sono più inclini ad agire in seguito a un importante aggiornamento del sistema sono in genere quelle che non erano aggiornate. Per eliminarlo dai possibili colpevoli, segui questi passaggi per verificare e installare manualmente gli aggiornamenti delle app in sospeso sul tuo iPhone 6s tramite App Store:
    • Dalla schermata Home, tocca l' icona dell'App Store per aprire l'applicazione.
    • Tocca la scheda Oggi in basso.
    • Quindi tocca l' icona del profilo utente (intestazione ID Apple) nell'angolo in alto a destra dello schermo. Dovresti vedere i dettagli dell'account.
    • Scorri verso il basso fino alla sezione Aggiornamenti disponibili .
    • Tocca Aggiorna accanto all'app YouTube per installare l'aggiornamento in sospeso per l'app.
    • Se sono disponibili più aggiornamenti per le app, tocca Aggiorna tutto per aggiornare contemporaneamente tutte le app.

Riavvia il tuo iPhone dopo aver installato tutti gli aggiornamenti delle app in sospeso. Ciò è necessario per garantire che tutte le nuove modifiche al software siano implementate correttamente.

  • Resettare tutte le impostazioni. Il ripristino delle opzioni e dei valori originali può anche essere la chiave per risolvere il problema se le impostazioni errate o le sostituzioni non valide sono il trigger. Segui questi passaggi per ripristinare tutte le impostazioni sul tuo iPhone 6s:
    • Dalla schermata principale, tocca Impostazioni .
    • Seleziona Generale
    • Scorri verso il basso e tocca Ripristina .
    • Seleziona l'opzione per ripristinare tutte le impostazioni.
    • Se richiesto, inserire il passcode del dispositivo per procedere.
    • Quindi tocca di nuovo Ripristina per confermare che desideri ripristinare tutte le impostazioni sul tuo dispositivo.

Attendi il completamento del ripristino del tuo iPhone e al termine riavvia. Dopo il riavvio, sarà necessario riattivare le singole funzionalità in modo da poterle riutilizzare sul telefono.

LEGGI ANCHE: Come riparare un iPhone XS che non risponde dopo l'aggiornamento a iOS 13

Seconda soluzione: ripristina il tuo iPhone in modalità di ripristino.

L'esecuzione di un ripristino del sistema può essere considerata tra le prossime possibili soluzioni se un riavvio forzato non riesce a riavviare l'iPhone e farlo funzionare di nuovo senza problemi. Come opzione successiva, prova a ripristinare il tuo iPhone 6s in modalità di ripristino. Ciò metterà il tuo iPhone in uno stato di recupero e consentirà a iTunes di riparare eventuali componenti di sistema danneggiati dal recente aggiornamento del sistema.

Per iniziare, collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo USB / Lightning fornito da Apple. Mentre il tuo iPhone è collegato, continua con questi passaggi per accedere alla modalità di ripristino e ripristinare il tuo sistema iPhone tramite iTunes:

  1. Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante superiore / laterale .
  2. Continuare a tenere premuti i pulsanti finché non viene visualizzata la schermata Modalità di recupero .
  3. Attendi fino a quando non viene visualizzato il messaggio che ti chiede di ripristinare o aggiornare il dispositivo.
  4. Seleziona Aggiorna se desideri che iTunes reinstalli iOS sul telefono senza cancellare i dati salvati. Altrimenti, selezionare Ripristina per cancellare il dispositivo e ripristinare da un backup iOS recente.

Attendi che iTunes finisca di scaricare il software per il tuo dispositivo. A quel punto puoi disconnettere il tuo iPhone dal computer e forzare il riavvio per riaccenderlo in modalità normale.

Terza soluzione: eseguire un ripristino in modalità DFU.

L'ultimo tipo di ripristino del sistema che puoi eseguire sul tuo iPhone sarebbe un ripristino in modalità DFU. Il ripristino della modalità di aggiornamento del firmware del dispositivo o DFU pone il dispositivo in uno stato speciale che gli consente di comunicare e sincronizzare con iTunes anche quando iOS o il caricatore di avvio non sono attivati. Questo è di solito ciò che è necessario per riparare un sistema operativo danneggiato di un iPhone dopo un importante aggiornamento del sistema. Per iniziare, collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo USB o Lightning in dotazione, quindi segui i passaggi successivi per accedere alla modalità DFU:

  1. Premere e tenere premuti contemporaneamente il pulsante Sospensione / Riattivazione e il pulsante Home per circa 8 secondi.
  2. Trascorso il tempo trascorso, rilascia il pulsante Sospensione / Riattivazione ma continua a tenere premuto il pulsante Home fino a quando non viene visualizzato il prompt di iTunes che dice che "iTunes ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino".
  3. Rilascia il pulsante Home se vedi il messaggio.

Lo schermo del tuo iPhone diventerà quindi completamente nero. Ciò significa che è entrato correttamente in modalità DFU. Se vedi qualsiasi logo o testo, significa che il tuo telefono non è riuscito a entrare in modalità DFU e quindi dovrai ricominciare dall'inizio. Una volta che il dispositivo è in modalità DFU, utilizzare i comandi indicati per ripristinarlo in iTunes.

LEGGI ANCHE: Come risolvere un problema su iPhone X scorri verso l'alto che non funziona in iOS 13

Ultima risorsa: utilizzare le alternative di iTunes per riparare e ripristinare i componenti iOS danneggiati.

I principali errori di sistema nei dispositivi iOS, inclusi quelli causati da bug iOS, vengono generalmente risolti con un ripristino iOS in iTunes. Tuttavia, ci sono anche alcuni problemi che iTunes non ha potuto affrontare semplicemente perché manca la funzione o il comando per riparare o correggere il danno del sistema esistente. In casi come questo, altri strumenti di riparazione e ripristino di iOS potrebbero essere in grado di fornire una soluzione. Esistono in realtà molti potenti strumenti di ripristino e riparazione di iOS che possono essere utilizzati in alternativa a iTunes quando si stanno già esaurendo le opzioni. Tra gli strumenti più affidabili ed efficaci vi sono, a titolo esemplificativo, PhoneRescue per iOS, Dr. Fone - Repair, Joyoshare UltFix iOS Recovery, FonePaw iOS Recovery e Tenorshare ReiBoot.

Puoi leggere le recensioni precedenti per determinare l'efficacia di ogni strumento e quindi decidere quale tra questi strumenti desideri utilizzare. Una volta effettuata la scelta, scarica e installa il software su un computer (compatibile), quindi collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo USB o Lightning per iniziare.

Generalmente, questi strumenti sono progettati con un'interfaccia intuitiva che è intenzionalmente strutturata per una facile navigazione. Tutto quello che devi fare è fare clic sui pulsanti di comando e / o sui comandi forniti per iniziare a riparare il tuo iPhone bloccato.

LEGGI ANCHE: Come riparare un iPhone XS Max bloccato su un bootloop infinito in iOS 13

Il tuo iPhone 6s è ancora bloccato su uno schermo vuoto dopo l'aggiornamento di iOS 13?

Questo è il punto in cui dovresti considerare di fissare un appuntamento per l'assistenza o la riparazione dell'iPhone. Il dispositivo potrebbe aver ottenuto alcuni danni fisici o liquidi da precedenti incidenti di caduta o esposizione a liquidi e che i sintomi hanno iniziato a manifestarsi dopo l'installazione dell'aggiornamento principale del sistema. È anche possibile che il tuo dispositivo abbia già raggiunto il suo scopo e quindi stia già suggerendo un aggiornamento di iPhone. Parla con il tuo gestore di telefonia mobile per ulteriori consigli su come ottenere un piano di upgrade che si adatti meglio alle tue esigenze.

Connettiti con noi

Ci impegniamo ad aiutare i nostri lettori a risolvere i problemi con i loro telefoni e a imparare come usare correttamente i loro dispositivi. Quindi, se hai altri problemi, puoi visitare la nostra pagina di risoluzione dei problemi in modo da poter controllare da solo gli articoli che abbiamo già pubblicato che contengono soluzioni a problemi comuni. Inoltre, creiamo video per dimostrare come vengono fatte le cose sul tuo telefono. Visita il nostro canale Youtube e iscriviti. Grazie.