Come risolvere Apple iPhone 6 Plus bloccato in modalità di ripristino

  • Scopri le cause per cui il tuo #Apple iPhone 6 Plus (# iPhone6Plus) si blocca nella modalità di ripristino.
  • Conosci un paio di passaggi che puoi utilizzare per far uscire il tuo iPhone dalla modalità di ripristino per farlo funzionare di nuovo.
  • Cosa fare dopo aver riavviato correttamente il telefono dalla modalità di ripristino per evitare che entri nello stesso stato.
  • Infine, scopri cosa dovresti fare se il tuo iPhone 6 Plus rimane in modalità di recupero nonostante tutto ciò che hai fatto.

Mettere il dispositivo iOS in modalità di ripristino è una procedura consigliata per coloro che hanno problemi a eseguire aggiornamenti o ripristinare il sistema. Inizialmente, dovrebbe essere un processo rapido e semplice. Ma ci sono alcuni casi in cui le cose vanno male e quindi un semplice ripristino o aggiornamento ora diventa un problema più grande.

Ad esempio, molti possessori di iPhone che hanno tentato di aggiornare o ripristinare dispositivi Apple come iPhone 6 plus sono finiti con il telefono bloccato in modalità di ripristino. Cosa dovresti fare se il tuo iPhone è bloccato anche in questa modalità? Continua a leggere per sapere come risolvere questo problema e salvare il tuo iPhone.

Cosa causa il blocco del tuo iPhone in modalità di ripristino?

Nella maggior parte dei casi, un iPhone che si blocca in modalità di ripristino indica che qualcosa è andato storto durante l'aggiornamento o il processo di ripristino. Potrebbe essere stato interrotto a causa di una carica di alimentazione insufficiente. Potrebbe anche essere un'indicazione o un problema software minore o maggiore. Il tuo iPhone può essere bloccato in questa modalità se alcuni file vengono danneggiati durante l'esecuzione di un aggiornamento o il ripristino del sistema tramite iTunes. Può accadere anche quando iTunes non è in grado di riconoscere il tuo dispositivo, quindi continua a cercare il tuo iPhone e rimane in quello stato.

Ci sono anche altri casi in cui iPhone è bloccato in modalità di ripristino a causa di un problema di rete. Ad esempio, il server Apple è congestionato (sovraccarico), il che comporta un ritardo in entrambi gli aggiornamenti e il ripristino tramite iTunes. Nel frattempo, alcuni utenti non saranno in grado di utilizzare o uscire dalla modalità di ripristino a causa di problemi hardware come pulsanti rotti, bloccati o altri danni ai componenti hardware. In questo caso, sarebbe necessario l'aiuto di un tecnico.

Inoltre, il jailbreak può anche causare il blocco del tuo iPhone in modalità di ripristino. Sfortunatamente, Apple non offre supporto in questi casi.

Come uscire dalla modalità di ripristino del tuo iPhone 6 Plus?

Di seguito sono riportati alcuni passaggi che è possibile utilizzare per far uscire il telefono dalla modalità DFU. Esaminali e scegli quale funziona meglio per te ...

Passaggio 1. Provare a utilizzare gli strumenti di correzione della modalità di ripristino come Reiboot.

Considerando che il motivo per cui il tuo iPhone 6 Plus è bloccato in modalità di ripristino non è dovuto a un componente hardware difettoso, puoi uscire da questa modalità utilizzando un software gratuito chiamato Reiboot. È un programma progettato per forzare gli iPhone a entrare e uscire dalla modalità di recupero.

Per utilizzare questo strumento, è necessario scaricare il programma e installare una versione compatibile sul computer (Mac o Windows). Dopo aver installato il programma, aprilo e quindi collega il tuo iPhone 6 Plus al computer. Attendi che il computer rilevi e riconosca il tuo telefono. Dovresti vedere il pulsante Exit Recovery Mode abilitato quando la connessione viene stabilita correttamente. Segui le istruzioni visualizzate per uscire dalla modalità di ripristino. Una volta che il tuo iPhone è fuori dalla modalità di recupero, si riavvierà.

Passaggio 2. Provare a utilizzare un altro computer, se disponibile.

Anche i sistemi operativi sul computer e la versione di iTunes sarebbero importanti. Questo è il motivo per cui si consiglia vivamente di utilizzare l'ultima versione sia per iTunes che per il sistema operativo del computer. Quindi, se il tuo iPhone è bloccato in modalità di ripristino durante l'utilizzo di un computer Mac, puoi invece provare un PC Windows (o viceversa) e vedere cosa succede. Se stai usando un MacBook, ti ​​consiglio vivamente di provare a passare a un computer Windows. Assicurati anche che la versione di iTunes installata sul computer sia l'ultima versione.

Nel caso in cui venga visualizzato un messaggio di errore contenente un codice di errore durante il tentativo di ripristino tramite la modalità di ripristino, prendere nota del codice o del messaggio di errore. È possibile utilizzare questo codice o messaggio per risolvere e risolvere il problema in modo permanente.

Cosa fare dopo che l'iPhone è uscito correttamente dalla modalità di recupero

Dopo aver ripristinato con successo il tuo iPhone dalla modalità di ripristino, apri iTunes ed esegui subito il backup del dispositivo. Se iTunes non riconosce o rileva il tuo dispositivo, puoi invece procedere con il ripristino di DFU.

Molti utenti hanno considerato DFU o Default Firmware Update un'opzione migliore per gli aggiornamenti e il ripristino del sistema iPhone. È più probabile che offra una soluzione permanente per il ripristino del sistema o l'aggiornamento dei problemi con i dispositivi iOS rispetto al ripristino standard di iTunes e della modalità di ripristino.

Note importanti:

  • Se possibile, assicurati di eseguire il backup del tuo iPhone su iCloud o iTunes prima di iniziare il ripristino di DFU. Durante il processo, il computer cancella e ricarica ogni bit di codice che controlla i componenti software e hardware del tuo iPhone.
  • Un ripristino DFU non è raccomandato se il tuo iPhone è danneggiato dall'acqua perché c'è la possibilità che il tuo iPhone possa diventare completamente disfunzionale se un ripristino DFU fallisce a causa di componenti danneggiati dall'acqua sul tuo iPhone.

Se sei sicuro che il tuo iPhone sia privo di danni causati dall'acqua, puoi procedere con l'aggiornamento o il ripristino di DFU.

Ecco la procedura standard per mettere il tuo iPhone 6 Plus in modalità DFU e come eseguire un ripristino DFU. In questo processo, avrai bisogno di un computer (Mac o Windows) preferibilmente quelli che eseguono l'ultima versione del sistema operativo.

  1. Collega il tuo iPhone al computer. Il tuo iPhone può essere acceso o spento.
  2. Sul tuo computer, apri iTunes. Si consiglia di utilizzare l'ultima versione di iTunes.
  3. Ora tieni premuti contemporaneamente il pulsante Sospensione / Riattivazione e il pulsante Home del tuo iPhone per 8 secondi.
  4. Rilascia il pulsante Sospensione / Riattivazione dopo 8 secondi, ma continua a tenere premuto il pulsante Home fino a quando iTunes non ti dà questo messaggio , "iTunes ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino".
  5. Una volta visualizzato questo messaggio, rilascia il pulsante Home .
  • Se hai inserito correttamente la modalità DFU, lo schermo del tuo iPhone diventerà completamente nero. In caso contrario, riprovare dall'inizio.
  1. Avvia il ripristino o l'aggiornamento di DFU utilizzando iTunes.
  • ITunes potrebbe impiegare più tempo a scaricare il software (a seconda della dimensione del file) per il tuo iPhone, quindi attendi fino al completamento del download.

Se qualcosa va storto nel processo, come quando non è stato possibile completare il ripristino di DFU, è possibile che il tuo iPhone sia danneggiato. Un componente danneggiato può impedire il completamento del ripristino DFU.

Cosa fare se il tuo iPhone rimane bloccato in modalità di ripristino

Se il tuo iPhone è ancora bloccato in modalità di ripristino e hai già esaurito le opzioni per provare, allora ti consigliamo di contattare il supporto Apple o il tuo operatore telefonico per inoltrare il problema per ulteriore supporto e consigli. Esiste una maggiore possibilità che il tuo iPhone sia fisicamente danneggiato e che richieda già assistenza tecnica.

Impegnati con noi

Siamo qui per aiutare! Se hai bisogno di ulteriore assistenza per altri problemi sul tuo iPhone 6 Plus o altri iDevice, sentiti libero di compilare questo modulo con tutte le informazioni richieste. Ti saremmo grati se potessi fornirci dettagli più importanti sul problema che hai per consentirci di effettuare analisi più accurate, e così potremmo trovare le migliori soluzioni e raccomandazioni possibili per provare. Puoi anche visualizzare più soluzioni ad altri problemi di iPhone 6 Plus che abbiamo affrontato nei nostri post precedenti attraverso la nostra pagina di risoluzione dei problemi .