Come risolvere i problemi di macOS Mojave WiFi, impossibile connettersi al WiFi

Hai problemi di connessione al WiFi su macOS Mojave? Se lo fai, allora questo post è per te. Continua a leggere per scoprire come gestire i problemi WiFi casuali sul tuo dispositivo macOS Mojave.

Prima di procedere, se stai cercando una soluzione a un problema con il tuo telefono, prova a sfogliare le nostre pagine di risoluzione dei problemi per vedere se supportiamo il tuo dispositivo. Se il tuo telefono è nell'elenco dei nostri dispositivi supportati, vai alla pagina di risoluzione dei problemi e cerca problemi simili. Sentiti libero di usare le nostre soluzioni e soluzioni alternative. Non preoccuparti, è gratuito. Ma se hai ancora bisogno del nostro aiuto, compila il nostro questionario sui problemi dell'iPhone e premi invia per contattarci.

Come risolvere i problemi di macOS Mojave WiFi sul tuo Mac

Prima di eseguire la risoluzione dei problemi, verificare e assicurarsi che non vi siano interruzioni in atto al posto dell'utente. Le interruzioni temporanee della rete sono in genere la causa sottostante se tutti i dispositivi presentano lo stesso problema e sono tutti collegati alla stessa rete. È possibile contattare il provider di servizi Internet per verificare lo stato corrente della rete, è necessario. Altrimenti, prova ad eliminare altri possibili trigger applicando queste soluzioni successive.

Prima soluzione: riavviare (spegnere e riaccendere) il modem o il router.

La fonte principale della tua connessione Internet è l'apparecchiatura di rete sia un router wireless che un modem (a seconda della configurazione di Internet). Come molti altri dispositivi, anche modem e router incontrano arresti anomali del firmware casuali. Quando ciò accade, sorgono vari tipi di problemi di Internet su tutti i dispositivi collegati. Tra i soliti sintomi vi sarebbero, tra l'altro, la navigazione Internet lenta, la connessione Internet intermittente o l'assenza di una connessione Internet. Per i sintomi minori, il riavvio o il ciclo di alimentazione delle apparecchiature di rete probabilmente risolverà il problema. Se al momento puoi accedere al tuo router o modem wireless, puoi considerarlo come la prima soluzione alternativa e la possibile soluzione da provare. Ecco come spegnere e riaccendere le apparecchiature di rete:

  1. Spegnere l'apparecchiatura di rete premendo l'interruttore di accensione fino allo spegnimento di tutte le luci.
  2. Mentre è spento, scollegare l'adattatore CA dalla fonte di alimentazione.
  3. Dopo 30 secondi, ricollegalo e riaccendilo.
  4. Attendere che il segnale di rete si stabilizzi.
  5. Consentire al computer di ristabilire automaticamente la connessione alla rete, altrimenti connettersi manualmente alla rete WiFi.

Per testare e vedere se la tua connessione Internet è tornata, apri il tuo browser quindi naviga attraverso diversi siti Web e pagine per vedere se sono in grado di caricare come previsto.

Seconda soluzione: riavvia il Mac.

La procedura sopra dovrebbe essere sufficiente se il problema è attribuito a piccoli arresti anomali del firmware sul modem o sul router wireless. Ma se il problema persiste, la prossima cosa da fare è escludere piccoli problemi di sistema con il tuo Mac. La potenziale soluzione più semplice per eliminare errori di sistema casuali, inclusi quelli che riguardano la rete WiFi del tuo Mac, è il riavvio del sistema o il riavvio del dispositivo. Quindi, ecco cosa dovresti fare dopo:

  1. Vai al menu Apple.
  2. Seleziona l'opzione Chiudi Dow n. In questo modo il Mac verrà spento.
  3. Dopo alcuni secondi, tenere premuto il pulsante di accensione per circa 10 secondi, quindi rilasciarlo.
  4. Attendi qualche secondo, quindi premi nuovamente il pulsante di accensione per accendere il Mac.

Questo metodo viene anche utilizzato per ripristinare Mac SMC o System Management Controller per eliminare e risolvere problemi casuali, inclusi quelli che influiscono sulle funzioni di rete del computer.

In alternativa, è possibile eseguire il normale riavvio del sistema attraverso queste procedure successive.

  1. Fai clic sul menu Apple, quindi seleziona Riavvia dalle opzioni fornite.
  2. Quindi fare di nuovo clic su Riavvia quando viene richiesto di confermare che si desidera riavviare il computer.

Un altro modo per riavviare il Mac è tramite i tasti di controllo. Ecco come:

  1. Premere contemporaneamente i tasti di controllo ed espulsione sulla tastiera.
  2. Selezionare Riavvia quando richiesto con una selezione.
  3. Il computer verrà quindi riavviato immediatamente.

Se vuoi riavviare il tuo computer senza chiederti di confermare il tuo comando, premi semplicemente i tasti Controllo, Comando ed Espulsione contemporaneamente.

Dopo il riavvio, riconnettersi al WiFi e quindi vedere se il problema è scomparso.

Terza soluzione: scollegare il Mac dal WiFi, quindi riconnettersi.

Disconnettersi e riconnettersi alla propria rete WiFi può anche aiutare a correggere i sintomi casuali che incidono sulle connessioni Internet wireless. Ciò consentirà di aggiornare la connessione Internet ed eliminare gli errori minori che influiscono sulle funzioni WiFi. Ecco come funziona:

  1. Abbassa la barra dei menu WiFi nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. Quindi selezionare l'opzione per disattivare WiFi. Questo disabilita temporaneamente il WiFi sul tuo Mac.
  3. Quindi vai al Finder e crea una nuova cartella, quindi chiamala Backup WiFi.
  4. Dopo aver creato la cartella, apri il menu Vai nel Finder e seleziona Vai alla cartella.
  5. Inserisci questo comando:

/ Library / Preferences / SystemConfiguration /

  1. Quindi selezionare Vai .
  2. Trova e seleziona i seguenti file nella cartella SystemConfiguration :

NetworkInterfaces.plist

com.apple.wifi.message-tracer.plist

com.apple.airport.preferences.plist

preferences.plist

  1. Dopo aver selezionato tutti quei file, spostali nella cartella Backup WiFi che hai creato di recente.
  2. Quindi trascina verso il basso il menu Apple e seleziona Riavvia per riavviare il Mac.
  3. Attendi l'avvio del Mac, quindi fai clic sul menu WiFi nell'angolo in alto a destra.
  4. Quindi selezionare l'opzione per attivare WiFi.

Unisciti o connettiti alla tua rete WiFi preferita e prova a navigare in diversi siti Web con Safari.

Quarta soluzione: dimentica la rete WiFi e aggiungila nuovamente.

Se il problema è attribuito a una rete WiFi danneggiata, dimenticare il WiFi può essere la chiave per correggere l'errore. Puoi dimenticare tutte le reti WiFi memorizzate dal tuo Mac per assicurarti che nessuna di esse stia causando conflitti con la rete WiFi selezionata. Ecco cosa dovresti fare allora:

  1. Vai alla schermata Home, quindi fai clic sull'icona WiFi in alto a destra sul display.
  2. Quindi scorrere verso il basso e selezionare l'opzione per aprire le preferenze di rete.

Suggerimento: in alternativa, fai clic sul logo Apple nell'angolo in alto a sinistra, quindi seleziona Preferenze di Sistema.

  1. Quindi fare clic sul pannello WiFi.
  2. Fai clic su Avanzate per aprire la schermata che contiene tutte le reti WiFi nel raggio di azione, inclusa la rete a cui sei connesso.
  3. Seleziona il nome della rete WiFi che desideri dimenticare, quindi fai clic sul segno meno (-).
  4. Quindi fare clic su Rimuovi e applica .

Se vedi altre reti WiFi salvate, rimuovile tutte usando lo stesso metodo.

Dopo aver dimenticato tutte le reti WiFi salvate, riavvia il Mac, quindi configura e riconnetti alla tua rete WiFi.

Quinta soluzione: ripristinare le impostazioni di rete sul Mac.

Un ripristino delle impostazioni di rete cancellerà le tue recenti configurazioni di rete e ripristinerà le reti e le password WiFi, le impostazioni del cellulare e le impostazioni VPN ai loro valori originali / predefiniti. Nel processo verranno inoltre eliminate le informazioni VPN memorizzate come nome del server, password, tipo VPN e dati rilevanti. Eventuali errori associati a queste impostazioni vengono eliminati allo stesso modo. Ecco come ripristinare le impostazioni di rete sul tuo Mac:

  1. Dal menu Apple, selezionare Preferenze di Sistema.
  2. Fai clic su Rete .
  3. Seleziona WiFi nel riquadro a sinistra.
  4. Quindi fare clic sul segno meno (-) sotto di esso. In questo modo verranno eliminate le configurazioni di rete esistenti.
  5. Dopo alcuni secondi, fai clic sul segno più (+), quindi seleziona WiFi dal menu a discesa per impostare una nuova connessione di rete.

Se hai ancora problemi di WiFi dopo aver esaurito tutte le procedure precedenti, prova a bypassare la tua connessione Internet, se possibile. Il bypass della connessione Internet è applicabile solo alla configurazione della rete wireless. Ed è fatto in questo modo:

  1. Prepara un cavo Ethernet funzionale e compatibile.
  2. Spegni il router / modem wireless.
  3. Quindi collegare un'estremità del cavo Ethernet alla porta Ethernet del computer e l'altra estremità alla porta del modem o del router wireless. Assicurarsi che entrambe le estremità siano correttamente collegate e fissate.
  4. Accendi il router o il modem e attendi fino a quando non ristabilisce la connessione alla rete.

Una volta terminate le connessioni fisiche (connessione via cavo Ethernet), procedere come segue per connettere il Mac a Internet utilizzando la configurazione diretta / Ethernet:

  1. Sul Mac, fai clic sul menu Apple, quindi seleziona Preferenze di Sistema.
  2. Quindi, fai clic su Rete .
  3. Seleziona Ethernet nell'elenco nel riquadro a sinistra.
  4. Quindi fai clic sul menu a comparsa Configura IPv4 .
  5. Seleziona il metodo di configurazione consigliato dal tuo ISP come Usare DHCP o Usare BootP, o DHCP con indirizzo manuale oppure, manualmente .
  6. Quindi fare clic su Avanzate e selezionare DNS .
  7. Fai clic sul pulsante Aggiungi (+) in Server DNS, quindi inserisci l'indirizzo IP del server DNS del tuo ISP.
  8. Per inserire altre impostazioni IP fornite dal tuo provider di servizi Internet, fai clic su Avanzate .
  9. Per applicare le impostazioni recenti o attivare il servizio Ethernet, fare clic su OK .
  10. Riavvia il Mac, quindi prova a vedere se riesci ora a collegarti a Internet.

Se non si è sicuri delle informazioni da inserire, contattare il provider di servizi Internet (ISP) o l'amministratore di rete per ulteriore assistenza.

Per assicurarti che il tuo Mac sia configurato correttamente per la tua attuale configurazione di rete, contatta l'assistenza Apple per ulteriori input.

Connettiti con noi

Ci impegniamo ad aiutare i nostri lettori a risolvere i problemi con i loro telefoni e a imparare come usare correttamente i loro dispositivi. Quindi, se hai altri problemi, puoi visitare la nostra pagina di risoluzione dei problemi in modo da poter controllare da solo gli articoli che abbiamo già pubblicato che contengono soluzioni a problemi comuni. Inoltre, creiamo video per dimostrare come vengono fatte le cose sul tuo telefono. Visita il nostro canale Youtube e iscriviti. Grazie.