Come risolvere il Samsung Galaxy J3 con il problema dello schermo nero della morte (semplici passaggi)

Lo schermo nero della morte (BSoD) si manifesta in diversi modi, ma il più comune di tutti è quando lo schermo del telefono rimane vuoto, qualunque cosa tu faccia, ma il telefono mostra effettivamente segni che è acceso e funziona ancora. Ad esempio, quando arrivano messaggi o chiamate, è possibile ascoltare il telefono che emette il tono di notifica ma lo schermo non si accende. Il secondo segno più comune di BSoD è quando il telefono sembra completamente morto.

Alcuni dei nostri lettori con il Samsung Galaxy J3 ci hanno contattato in merito a questo problema ed è per questo che dobbiamo affrontarlo ancora una volta, anche se abbiamo già affrontato problemi simili in passato. Questo è a beneficio dei nostri lettori che ci hanno contattato per chiedere aiuto. Quindi, se sei uno dei proprietari di questo telefono e sei attualmente infastidito da questo problema, continua a leggere poiché questo post può aiutarti a risolverlo.

Per i proprietari che cercano una soluzione a un problema diverso, passa alla nostra pagina di risoluzione dei problemi del Galaxy J3 perché abbiamo già risolto alcuni dei problemi più comuni con questo dispositivo. Sfoglia la pagina per trovare problemi simili ai tuoi e utilizza le soluzioni che ti abbiamo suggerito. Se non funzionano o se hai bisogno di ulteriore assistenza, non esitare a contattarci compilando il nostro questionario sui problemi di Android.

Guida passo passo per riparare lo schermo nero della morte su Galaxy J3

Più spesso, la schermata nera della morte è il risultato di un arresto anomalo del sistema e mentre può sembrare un problema serio, in realtà non lo è. Puoi risolverlo usando il metodo che condividerò con te tra poco. Tuttavia, se questo problema deriva da un tentativo di modifica del firmware, è molto probabile che il processo non sia riuscito o che tu abbia installato una ROM corrotta o priva di file. Potrebbe essere necessario reinstallare il firmware di serie per poter riutilizzare il telefono.

Ma se questo problema è iniziato senza una ragione apparente, ecco cosa dovresti fare per risolverlo ...

Se stai utilizzando la variante originale o 2016 di questo dispositivo, tutto ciò che devi fare è rimuovere la batteria dal telefono e quindi premere il tasto di accensione per un minuto. Ciò aggiornerà la memoria del telefono e potrebbe avviarlo nel momento in cui si reinserisce la batteria e si preme il tasto di accensione.

Tuttavia, se hai la variante 2017 che ha una batteria non rimovibile, devi solo tenere premuti contemporaneamente il pulsante Volume giù e il tasto di accensione per 10 secondi. Si chiama Riavvio forzato e ha un effetto simile a quello della procedura di estrazione della batteria. Se il telefono non risponde a questo metodo, prova a ripetere il processo, ma premi e tieni premuto prima il pulsante Volume giù e senza lasciarlo andare, tieni premuto il tasto di accensione. Tenere premuti entrambi i tasti per 10 secondi e vedere se il telefono si riavvia.

Ora, se il tuo dispositivo non risponde a questo metodo, dovrai provare a risolverlo. Non ti preoccupare, ti accompagnerò in ogni passo fino a quando non avremo esaurito tutto.

POSTI RILEVANTI:

  • Come riparare Samsung Galaxy J3 che non si avvia o non si accende dopo un aggiornamento del firmware [Guida alla risoluzione dei problemi e soluzioni potenziali]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy J3 (2017) che continua a mostrare l'errore "Purtroppo, l'app Google si è fermata" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Cosa fare se il tuo Samsung Galaxy J3 si blocca nel bootloop e continua a riavviare [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come risolvere il problema di sfarfallio dello schermo del Samsung Galaxy J3 (2016) [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare Samsung Galaxy J3 con una schermata nera di morte e non risponde [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Samsung Galaxy J3 presenta righe sullo schermo e altri problemi correlati

Risoluzione dei problemi Galaxy J3 con schermo nero della morte

In questa guida alla risoluzione dei problemi, proveremo a determinare qual è il problema in modo da poter provare a formulare una soluzione che potrebbe risolvere il problema e impedire che si ripeta in futuro. Ci sono alcune cose che devi fare per escludere ogni possibilità. Detto questo, prova a seguire le procedure seguenti ...

Assicurarsi che non sia dovuto a danni liquidi

Come proprietario, dovresti essere il primo a sapere cosa è successo al tuo telefono e perché non risponde affatto. Ma ci sono momenti in cui problemi come questo si verificano improvvisamente, quindi la prima cosa che devi controllare è la possibilità che il problema sia dovuto a danni liquidi:

  1. Guarda nella porta USB / caricatore per trovare tracce d'acqua.
  2. Utilizzare un batuffolo di cotone per pulire l'area o inserire un pezzettino di tessuto per assorbire l'umidità.
  3. Si può anche soffiare al suo interno per eliminare eventuali materiali estranei che potrebbero aver interferito con i circuiti.
  4. Controllare l'indicatore di danno liquido (LDI) per vedere se è scattato o meno. Basta rimuovere il vassoio della scheda SIM e guardare nello slot SIM per trovare un piccolo adesivo.
  5. Se l'LDI è bianco, non vi è alcun danno liquido ma se diventa rosso o viola, è ovvio che la causa del problema è liquida.

Nel caso in cui si tratti di un danno liquido, portare il telefono al centro di assistenza per far controllare da un tecnico.

Prova a caricare il telefono per sapere come risponde

Dopo esserti accertato che questo problema non sia dovuto a danni liquidi, dovresti provare a caricare il tuo dispositivo per vedere se risponde a questo. È possibile che questo problema sia dovuto solo a una batteria scarica, ecco perché il tuo dispositivo non risponde a prescindere da te.

Quindi, collegare il caricabatterie a una presa a muro funzionante e collegare il telefono ad esso utilizzando il cavo originale. Indipendentemente dal fatto che il telefono mostri o meno il simbolo di ricarica sullo schermo, lasciarlo in carica per almeno dieci minuti, a condizione che non si stia riscaldando. Dopodiché, prova ad accenderlo per vedere se risponde. In caso contrario, eseguire nuovamente il riavvio forzato, ma questa volta mentre il dispositivo è collegato al caricabatterie.

Dopo questo e il telefono continua a non rispondere, passare alla procedura successiva.

Tentare di avviare il telefono in modalità provvisoria

La cosa più importante in questo momento è vedere il tuo telefono accendere il suo display e raggiungere la schermata principale perché in tal caso, puoi già considerare il problema risolto. Quindi, prova a far funzionare il telefono in modalità provvisoria in cui tutto è caricato ad eccezione delle app di terze parti:

  1. Tieni premuto il tasto di accensione oltre lo schermo con il nome del dispositivo.
  2. Quando 'SAMSUNG' appare sullo schermo, rilasciare il tasto di accensione.
  3. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tenere premuto il tasto Volume giù.
  4. Continuare a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  5. La modalità provvisoria verrà visualizzata nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.
  6. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi "Modalità provvisoria".

Se il telefono continua a non rispondere a questa procedura, eseguire la successiva.

Prova ad avviare il telefono in modalità di ripristino

Il ripristino del sistema Android è il fail-safe dei telefoni con Android. I componenti saranno tutti accesi ma l'interfaccia utente no. Anche se il telefono presenta seri problemi con il firmware, potrebbe essere comunque possibile eseguire l'avvio in questa modalità. È importante eseguire questa procedura per sapere se il problema riguarda l'hardware o meno. Se riesci ad avviare correttamente il tuo telefono in questa modalità, puoi fare un paio di cose che hanno un impatto significativo e che è quello di cancellare la partizione della cache e il Master Reset.

Come avviare il telefono in modalità di ripristino e cancellare la partizione della cache

  1. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Home, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  2. Quando viene visualizzata la schermata con il logo del dispositivo, rilasciare solo il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzato il logo Android, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  4. Premi il tasto Volume giù più volte per evidenziare "cancella partizione cache".
  5. Premere il tasto di accensione per selezionare.
  6. Premere il tasto Volume giù per evidenziare "Sì" e premere il tasto di accensione per selezionare.
  7. Al termine della cancellazione della partizione della cache, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  8. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Come ripristinare il Master sul tuo Galaxy J3

Supponendo che tu abbia avviato correttamente il telefono in modalità di ripristino, allora è chiaro che l'hardware va bene. A questo punto, il problema si riduce a non avviarsi invece di non accendersi. Puoi risolverlo eseguendo il ripristino generale, ma prendi nota che tutti i tuoi file e dati verranno eliminati se lo hai fatto ...

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Home, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzata la schermata con il logo del dispositivo, rilasciare solo il tasto di accensione
  4. Quando viene visualizzato il logo Android, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  5. Premi il tasto Volume giù più volte per evidenziare "cancella dati / ripristino dati di fabbrica".
  6. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  7. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare "Sì - elimina tutti i dati utente".
  8. Premere il pulsante di accensione per selezionare e avviare il ripristino principale.
  9. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  10. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Tuttavia, il telefono non può avviarsi in questa modalità, quindi è il momento di portarlo al centro servizi in quanto potrebbe essere un problema hardware dopo tutto.

Spero che questa guida alla risoluzione dei problemi possa aiutarti in un modo o nell'altro. Se hai ancora bisogno del nostro aiuto, non esitare a contattarci in qualsiasi momento.

Post che potresti anche voler leggere:

  • Come riparare Samsung Galaxy J3 che non si avvia o non si accende dopo un aggiornamento del firmware [Guida alla risoluzione dei problemi e soluzioni potenziali]
  • Cosa fare del tuo Samsung Galaxy J3 che è rimasto bloccato sul logo
  • Samsung Galaxy J3 si avvia con il logo Samsung, quindi disattiva il problema e altri problemi correlati
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy J3 (2017) che continua a mostrare l'errore "Purtroppo, l'app Google si è fermata" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Cose che devi fare se il tuo Samsung Galaxy J3 è caduto in acqua e non si accende dopo [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Samsung Galaxy J3 si spegne automaticamente Problema e altri problemi correlati
  • Samsung Galaxy J3 (2017) non è in grado di caricare completamente la batteria dopo un aggiornamento [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy J3 (2017) che non si ricarica più dopo un aggiornamento [Guida alla risoluzione dei problemi]