Come risolvere OnePlus 6 che non si accende (soluzione semplice)

Sono passati quasi un paio di mesi da quando OnePlus 6 è stato rilasciato e molti proprietari si sono rivolti a forum online per chiedere assistenza per i loro problemi. Uno dei problemi più comunemente segnalati è che il telefono si spegne da solo e non si riaccende più. Alcuni hanno portato i loro dispositivi al negozio e devono aspettare un'ora o due per risolvere il problema, mentre altri sono stati sostituiti.

Al momento della stesura di questo documento, sul nuovo OnePlus 6 non è noto alcun difetto hardware o di fabbricazione, quindi potremmo dire che il problema potrebbe riguardare solo il firmware. Almeno, questo è ciò che dobbiamo assumere soprattutto se sei disposto a fare alcune procedure di risoluzione dei problemi. Quindi, in questo post, ti guiderò nella risoluzione dei problemi del tuo OnePlus 6. Condividerò con te la soluzione che potrebbe far rispondere di nuovo il tuo telefono che non risponde. Continua a leggere poiché questo post può esserti utile.

Prima di procedere, se stai cercando una soluzione a un problema con il tuo telefono, prova a sfogliare le nostre pagine di risoluzione dei problemi per vedere se supportiamo il tuo dispositivo. Se il tuo telefono è nell'elenco dei nostri dispositivi supportati, vai alla pagina di risoluzione dei problemi e cerca problemi simili. Sentiti libero di usare le nostre soluzioni e soluzioni alternative. Non preoccuparti, è gratuito. Ma se hai ancora bisogno del nostro aiuto, compila il nostro questionario sui problemi di Android e premi invia per contattarci.

Come risolvere OnePlus 6 che non si accende

Mentre questo tipo di problema può farti pensare che il tuo telefono abbia un grave problema hardware, in realtà potresti avere a che fare con un problema minore del firmware. Ecco cosa dovresti fare quando il tuo telefono non risponde più o si accende ...

La soluzione: riavvio forzato

Il motivo più comune per cui un telefono ha una schermata nera e non risponde è un arresto anomalo del sistema. Ai tempi in cui tutti i cellulari hanno batterie rimovibili, quando si bloccano o non rispondono, dobbiamo solo rimuovere il coperchio posteriore ed estrarre la batteria. Questo dovrebbe immediatamente occuparsi del problema; ti accorgerai di riavviare il telefono quando premi il tasto di accensione. Sicuramente dovrai impostare di nuovo l'ora e i dati, ma è stato molto facile risolvere questo tipo di problema prima. Oggi, tuttavia, quando quasi tutti gli smartphone hanno batterie non rimovibili, questo tipo di problema può far prendere il panico da alcuni proprietari. Ma se stai leggendo questo ora, non ti preoccupare, c'è sempre una soluzione.

Per far rispondere di nuovo il tuo OnePlus 6 con una schermata nera, procedi come segue:

  • premere e tenere premuto il tasto di accensione per 10 secondi per riavviarlo.

Questa è una procedura molto semplice ma molto efficace quando si tratta di possibili problemi di crash del firmware. Eseguirà una procedura di estrazione della batteria simulata e il telefono risponderà sicuramente ad esso poiché è cablato per farlo. Tuttavia, se il telefono continua a non rispondere dopo ciò, provare quanto segue:

  1. Collega il tuo OnePlus 6 al caricabatterie indipendentemente dal fatto che risponda o meno.
  2. Lascialo collegato al caricabatterie per circa 10 minuti.
  3. Tieni premuto il tasto di accensione per 10 secondi o fino all'avvio del dispositivo.

Se il telefono continua a non rispondere e non si accende anche dopo aver eseguito tutti questi passaggi, è tempo di riportarlo al negozio per verificarlo o sostituirlo, soprattutto se il problema è iniziato da solo senza motivo apparente.

Spero che questa breve guida alla risoluzione dei problemi ti abbia aiutato in un modo o nell'altro. Se hai altri problemi con il tuo OnePlus 6 che desideri condividere con noi, non esitare a contattarci o lasciare un commento qui sotto.

Connettiti con noi

Siamo sempre aperti ai tuoi problemi, domande e suggerimenti, quindi sentiti libero di contattarci compilando questo modulo. Questo è un servizio gratuito che offriamo e non ti addebiteremo un centesimo per questo. Ma tieni presente che riceviamo centinaia di e-mail ogni giorno ed è impossibile per noi rispondere a ciascuna di esse. Ma state certi che leggiamo ogni messaggio che riceviamo. Per coloro che abbiamo aiutato, ti preghiamo di spargere la voce condividendo i nostri post con i tuoi amici o semplicemente apprezzando la nostra pagina Facebook e Google+ o seguici su Twitter.