Come risolvere OnePlus 6 non verrà addebitato il problema

Il tuo OnePlus 6 non si sta caricando correttamente in questo momento? Sei fortunato perché questa breve guida alla risoluzione dei problemi mira a risolvere questo problema esatto.

Prima di procedere, desideriamo ricordarti che se stai cercando soluzioni al tuo problema #Android, puoi contattarci utilizzando il link fornito nella parte inferiore di questa pagina. Nel descrivere il problema, si prega di essere il più dettagliati possibile in modo da poter individuare facilmente una soluzione pertinente. Se possibile, includi gentilmente i messaggi di errore esatti che stai ricevendo per darci un'idea da dove iniziare. Se hai già provato alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi prima di inviarci un'e-mail, assicurati di menzionarli in modo da poterli saltare nelle nostre risposte.

Come risolvere OnePlus 6 non verrà addebitato il problema

La diagnosi di un problema di ricarica può essere difficile in quanto vi sono diverse variabili da considerare. Di seguito sono riportati i passaggi per la risoluzione dei problemi che è necessario eseguire per sapere cosa causa l'interruzione della ricarica di OnePlus 6.

Riavvio forzato

Alcuni casi di problemi di ricarica sono causati da bug temporanei che si sviluppano quando un dispositivo funziona a lungo. Per vedere se è così, ti suggeriamo di simulare gli effetti di un tiro della batteria. Sui dispositivi più vecchi con pacchi batteria rimovibili, un problema come questo può essere risolto facilmente rimuovendo la batteria. Questo non è possibile per OnePlus 6, quindi puoi solo provare a simulare gli effetti della disconnessione fisica della batteria. Prima di eseguire un riavvio forzato, assicurarsi di lasciare il telefono in carica per almeno 30 minuti. Successivamente, segui i passaggi seguenti su come forzare il riavvio del dispositivo:

  1. Tieni premuto il pulsante di accensione sul lato destro del telefono
  2. Tenere premuto il pulsante di accensione per 10-12 secondi o fino a quando il telefono vibra e si riavvia
  3. Se il telefono si spegne, rilasciare quindi premere di nuovo l'alimentazione per 1-2 secondi per riavviare il telefono

Se il tuo OnePlus 6 non risponde ancora dopo aver eseguito i passaggi precedenti, continua a tenere premuto il pulsante di accensione per altri 10 secondi. Speriamo che questo lo costringerà a riavviare. In caso contrario, passare alla fase successiva di risoluzione dei problemi.

Utilizzare altri accessori di ricarica

Poiché manca di raffinatezza e sembra semplice, molti utenti Android spesso ignorano il fatto che un cavo di ricarica può andare male, soprattutto se non ci sono danni visibili. Il fatto è che anche un bel cavo USB può effettivamente essere danneggiato dall'interno. Ci sono centinaia di minuscoli fili all'interno del trucco un tipico cavo di ricarica. A volte, abbastanza di questi piccoli fili sono rotti per causare una carica irregolare. Nei casi peggiori, la ricarica sarà persino impossibile. Lo stesso può accadere sull'adattatore fornito con il cavo ufficiale. Ai fini della risoluzione dei problemi, si desidera provare a utilizzare un altro set di cavo di ricarica e adattatore. Se non puoi prontamente prendere in prestito un set ufficiale di cavo e adattatore, prova a visitare il tuo negozio al dettaglio locale e carica il tuo dispositivo utilizzando gli accessori adeguati.

Usa un'altra presa

Se hai effettuato la ricarica nella stessa presa a muro dall'inizio del problema, è possibile che il problema non si trovi sul tuo dispositivo ma con la presa. Prova a usarne un altro durante la ricarica per vedere se ciò farà la differenza.

Controlla la porta di ricarica

Un altro motivo per cui alcuni dispositivi potrebbero interrompere la ricarica improvvisamente è dovuto a una porta di ricarica sporca o danneggiata. Se ci sono danni evidenti alla porta prima di notare il problema, il passo migliore che puoi fare è saltare il resto dei suggerimenti e portare il dispositivo direttamente a un centro servizi.

Se non ci sono danni visibili alla porta, ti consigliamo di utilizzare uno strumento di ingrandimento per controllarlo. Potrebbe esserci sporco o lanugine all'interno che blocca il cavo di ricarica. È necessario farlo soprattutto se si espone costantemente il dispositivo in ambienti difficili o polverosi. Se ritieni che la porta sia sporca o abbia presenza di particelle esterne, devi pulirla con una bomboletta di aria compressa. Non inserire nulla nella porta per evitare di danneggiare il sistema.

Controlla il problema dello schermo

A volte, gli utenti possono confondere un problema di Schermo difettoso come problema Nessun addebito o Nessun problema di alimentazione. Ciò si verifica spesso dopo scenari di rilascio accidentale. Se lo schermo di OnePlus 6 rimane nero ma sembra funzionare mentre continua a inviare notifiche sonore o altri segni di vita (vibra, mostra la luce a LED, squilla quando chiami il tuo numero), il problema è molto probabilmente legato allo schermo. Prova a riavviare il dispositivo normalmente e vedi se questo risolverà lo schermo. Altrimenti, è necessario inviarlo per la riparazione.

Caricare utilizzando un computer

Alcuni utenti in passato erano in grado di risolvere i problemi di ricarica collegando il proprio dispositivo a un PC durante la ricarica. A volte, caricare un dispositivo con un computer può eliminare un bug di sistema che impedisce il funzionamento regolare della ricarica regolare utilizzando accessori ufficiali. Quando si esegue questa procedura di risoluzione dei problemi, assicurarsi che il computer sia acceso e disponga dei driver necessari.

Riavvia in modalità provvisoria

La modalità provvisoria è un ambiente software separato che di solito è utile per i tecnici. Il suo utilizzo sta nel fatto che sospende l'esecuzione di app di terze parti o scaricate. I tecnici utilizzano questa modalità per verificare se sospettano che una delle app scaricate stia causando un problema nel sistema. Se il tuo telefono si accende quando riavviato in modalità provvisoria, puoi scommettere che una delle app è la colpa.

Per avviare OnePlus 6 in modalità provvisoria:

  1. Tieni premuto il pulsante di accensione in OnePlus 6.
  2. Premere a lungo il pulsante di spegnimento nel telefono. È possibile visualizzare questo messaggio sullo schermo: riavviare in modalità provvisoria.
  3. Tocca OK per accedere a OnePlus 6 in modalità provvisoria.
  4. Attendi il riavvio del dispositivo. Dopodiché puoi vedere il simbolo della modalità provvisoria nell'angolo in basso a sinistra dello schermo

Se riesci a riavviare correttamente il telefono in modalità provvisoria, significa che è colpa di una delle app. Per identificare quale delle tue app sta causando il problema, dovresti riavviare il telefono in modalità provvisoria e seguire questi passaggi:

  1. Avvia in modalità provvisoria.
  2. Controlla il problema.
  3. Dopo aver confermato che la colpa è di un'app di terze parti, puoi iniziare a disinstallare le app singolarmente. Ti consigliamo di iniziare con quelli più recenti che hai aggiunto.
  4. Dopo aver disinstallato un'app, riavviare il telefono in modalità normale e verificare il problema.
  5. Se il tuo OnePlus 6 è ancora problematico, ripeti i passaggi 1-4.

Prova un caricabatterie portatile [powerbank]

Oltre a caricare usando un computer, puoi anche controllare come funziona il dispositivo quando viene caricato tramite un powerbank. Se hai un powerbank, assicurati di caricare il dispositivo per un paio d'ore.

Riporta le impostazioni del software ai valori predefiniti

Se si è fortunati e la causa del problema è dovuta a un bug del software sconosciuto, il ripristino delle impostazioni di fabbrica può aiutare. Seguire i passaggi seguenti per aggiornare il sistema e configurarlo come nuovo dispositivo.

  1. Spegni il dispositivo. Questo è importante. Se non riesci a spegnerlo, non sarai mai in grado di avviare la modalità di ripristino. Se non riesci a spegnere il dispositivo regolarmente tramite il pulsante di accensione, attendi fino a quando la batteria del telefono si scarica. Quindi, caricare il telefono per 30 minuti prima di avviare la modalità di ripristino.
  2. Riavvia in modalità di ripristino tenendo premuti (contemporaneamente) i pulsanti Volume giù e Accensione.
  3. Quando vedi l'icona di OnePlus visualizzata sul tuo telefono, rilascia tutti i tasti.
  4. Immettere il codice PIN, se richiesto.
  5. In fase di ripristino, utilizzare i tasti a bilico Volume su e Giù per scorrere all'interno delle opzioni e utilizzare il pulsante di accensione per selezionare l'opzione.
  6. Seleziona "cancella ripristino dati di fabbrica" ​​e attendi che venga eseguita la cancellazione.
  7. Opzionale: scegli 'cancella partizione cache' seguito da 'cancella cache dalvik'.
  8. Al termine, torna al menu principale di ripristino e scegli "riavvia il sistema ora".

Invia il tuo telefono

Se nessuna delle procedure di risoluzione dei problemi di cui sopra funziona, prendere in considerazione l'utilizzo della garanzia del dispositivo per la riparazione. È importante consentire a un centro di assistenza OnePlus di fare il lavoro per garantire una soluzione garantita. Come utente finale, c'è solo così tanto che puoi fare in questa situazione. Se nulla cambia dopo un ripristino delle impostazioni di fabbrica, il motivo più probabile è un malfunzionamento dell'hardware, quindi è una buona idea lasciare che gli esperti facciano il lavoro per te.


Impegnati con noi

Se sei uno degli utenti che riscontra un problema con il tuo dispositivo, faccelo sapere. Offriamo soluzioni gratuite per problemi relativi ad Android, quindi se hai un problema con il tuo dispositivo Android, compila semplicemente il breve questionario in questo link e cercheremo di pubblicare le nostre risposte nei prossimi post. Non possiamo garantire una risposta rapida, quindi se il tuo problema è sensibile al tempo, trova un altro modo per risolverlo.

Se trovi utile questo post, ti preghiamo di aiutarci diffondendo la parola ai tuoi amici. GRUNTLE.ORG ha anche una presenza sui social network, quindi potresti voler interagire con la nostra community nelle nostre pagine Facebook e Google+.