Come risolvere un iPhone XS Max di Apple che si blocca in modalità di ripristino, impossibile ripristinare [Guida alla risoluzione dei problemi]

Quando un dispositivo si blocca improvvisamente o si blocca, non sarà in grado di rispondere ai comandi di input a meno che il sistema non venga riavviato. A parte problemi legati alla memoria, un dispositivo può anche bloccarsi quando alcune app diventano canaglia o quando il sistema viene colpito da alcuni bug o malware. Negli smartphone che supportano l'archiviazione esterna, anche una scheda SD danneggiata è tra i colpevoli. Questo, tuttavia, non dovrebbe essere il caso dei dispositivi iOS in quanto non dispongono del supporto della scheda SD. Ma ancora una volta, questo non significa che i dispositivi iOS siano liberi da tali difetti.

In effetti, molti possessori di iPhone hanno riscontrato gli stessi problemi di display non rispondenti e bloccati a seguito di un nuovo aggiornamento o installazione di app. Affrontato in questo contesto è un problema rilevante che riguarda il nuovo iPhone XS Max di punta di Apple. Continua a leggere per scoprire quali potrebbero essere le cause che un potente dispositivo iOS potrebbe improvvisamente rimanere bloccato in modalità di ripristino.

Prima di ogni altra cosa, se hai altri problemi con il tuo dispositivo, prova a sfogliare la nostra pagina di risoluzione dei problemi poiché abbiamo già risolto diversi problemi con questo dispositivo. Le probabilità sono che abbiamo già pubblicato un post che affronta problemi simili. Prova a trovare problemi che presentano sintomi simili a quelli che hai attualmente e sentiti libero di utilizzare le soluzioni che abbiamo suggerito. Se non funzionano per te o se hai ancora bisogno del nostro aiuto, compila il nostro questionario e premi invia per contattarci.

Come risolvere iPhone XS Max bloccato in modalità di recupero

Prima di risolvere il problema con il tuo iPhone XS Max, riavvia (spegni e riaccendi) il computer. In questo modo si cancella qualsiasi cache corrotta o programmi errati che potrebbero aver interrotto il processo di ripristino e aver causato il fallimento di iTunes. Se stai eseguendo alcuni software di sicurezza come firewall o antivirus sul tuo computer, prova a disabilitarli mentre provi a ripristinare il tuo iPhone in iTunes. Termina anche tutti i programmi in background per impedire a nessuno di essi di interferire con iTunes durante il ripristino del sistema. Una volta fatto tutto ciò, prova nuovamente a connettere il tuo dispositivo iOS e quindi esegui di nuovo un ripristino in modalità di ripristino per vedere se funziona. In caso contrario, è possibile ricorrere a queste soluzioni alternative successive. Se possibile, prova a eseguire il backup dei file importanti dal tuo iPhone prima di eseguire uno di questi metodi per prevenire la perdita permanente dei dati.

Prima soluzione: forzare il riavvio.

Un riavvio forzato funziona allo stesso modo con il normale riavvio dell'iPhone o con il soft reset ma viene eseguito utilizzando i tasti hardware. In genere, un riavvio forzato viene utilizzato per riavviare un iPhone bloccato o non risponde senza influire sulle informazioni salvate dalla memoria interna. Funziona eliminando forzatamente i dati danneggiati e le app erranti che potrebbero aver causato il fallimento di altri servizi o iOS stesso. Se questo è il primo tentativo di ripristino in modalità di ripristino che hai fatto e poi hai finito con un iPhone bloccato, è possibile che qualcosa abbia interrotto il processo di ripristino. E per questo motivo, alcune app o dati di sistema potrebbero essere danneggiati. Quindi, se non l'hai già fatto, segui questi passaggi per forzare il riavvio del tuo iPhone XS Max:

  1. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume su.
  2. Quindi premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù.
  3. Infine, tieni premuto il pulsante laterale / di accensione finché non viene visualizzato il logo Apple.

Se il telefono è riuscito ad avviarsi e funziona correttamente dopo un riavvio forzato, riprovare a ripristinarlo in modalità di ripristino tramite iTunes con questi passaggi:

  1. Collega il tuo iPhone XS Max al computer utilizzando il cavo USB / Lightning fornito da Apple.
  2. Mentre è collegato, premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume su.
  3. Quindi premere rapidamente e rilasciare il pulsante Volume giù.
  4. Successivamente, tieni premuto il pulsante laterale / di accensione e continua a tenerlo premuto al riavvio. Non rilasciare il pulsante laterale / di accensione quando viene visualizzato il logo Apple in quanto è necessario mettere il dispositivo in uno stato di recupero.
  5. Rilascia il pulsante laterale / di accensione quando vedi il logo Connetti a iTunes sullo schermo.
  6. Sul tuo computer, vai su iTunes, quindi dovresti vedere un messaggio che dice che il tuo dispositivo iOS connesso è in modalità di recupero e richiede opzioni per l'aggiornamento o il ripristino.
  7. Seleziona l'opzione Ripristina per cancellare tutto dal sistema telefonico e quindi ripristinare iOS tramite iTunes.

Di solito sono necessari 15 minuti per completare il ripristino della modalità di ripristino. Aspetta che finisca e a quel punto puoi disconnettere il tuo iPhone dal computer. Se l'avanzamento del ripristino non viene completato dopo 15 minuti, il dispositivo uscirà dalla modalità di ripristino. In tal caso, attendi il completamento di tutti i download di file e prova a ripristinare iOS in modalità DFU.

Seconda soluzione: ripristino della modalità DFU.

L'aggiornamento del firmware del dispositivo o la modalità DFU è considerato il tipo più profondo di ripristino del sistema eseguito su un iPhone. Può potenzialmente risolvere i problemi di sistema più complicati da corruzione dei dati di sistema, bug e malware. Questo metodo cancella completamente il tuo sistema iPhone mentre tenta di riparare tutti i segmenti di dati rotti. Mentre la possibilità di ottenere una soluzione da un ripristino in modalità DFU è maggiore, esiste anche il rischio di creare un dispositivo in muratura soprattutto quando il processo non è completato. Pertanto, non è consigliabile eseguire un ripristino in modalità DFU se l'iPhone ha ottenuto danni liquidi o fisici. Uno dei fattori comuni che possono causare il fallimento della modalità DFU è il danno hardware, in particolare il danno liquido. Se sei sicuro che il tuo iPhone non abbia alcun tipo di danno e sei disposto a rischiare di ripristinare in modalità DFU, puoi fare riferimento a questi passaggi:

  1. Collega il tuo iPhone XS Max al computer utilizzando il cavo Lightning o USB fornito da Apple.
  2. Mentre il dispositivo è collegato, premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume su, quindi premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù.
  3. Quindi premere e tenere premuto il pulsante laterale / di accensione fino a quando lo schermo diventa nero.
  4. Non appena lo schermo del tuo iPhone diventa nero, tieni premuto il pulsante Volume giù mentre continui a tenere premuto il pulsante laterale / accensione.
  5. Dopo 5 secondi, rilascia il pulsante laterale / accensione ma continua a tenere premuto il pulsante di riduzione del volume fino a quando il tuo iPhone non viene visualizzato in iTunes.
  6. Rilascia il pulsante Volume giù non appena appare in iTunes.
  7. Il dispositivo dovrebbe ora entrare in modalità DFU.

A questo punto, puoi procedere e riprovare a ripristinare il tuo iPhone. Segui semplicemente le istruzioni su schermo per eseguire un ripristino in modalità DFU sul tuo iPhone XS Max tramite iTunes.

Altre opzioni

Queste sono altre due opzioni da considerare se tutte le soluzioni precedenti non sono riuscite a risolvere il problema.

  • Software di riparazione con strumenti di riparazione / recupero iOS. Oltre a iTunes, puoi anche provare a utilizzare altri software di recupero e riparazione iOS compatibili con il tuo iPhone XS Max. Simile a iTunes, questi strumenti possono essere scaricati e installati su un computer Windows o Mac per la gestione dei file iOS, l'aggiornamento del software e la riparazione del sistema. È possibile ricorrere a uno di questi strumenti se si desidera risolvere ulteriormente. Basta scegliere il software che è altamente credibile ed efficace. Leggere le recensioni precedenti può farti decidere quale strumento utilizzare. E per evitare problemi sui conflitti di sistema, assicurati di leggere e rivedere i requisiti minimi di sistema prima di scaricare il software sul tuo computer.
  • Servizio. Se il tuo iPhone XS Max non è ancora in grado di ripristinare e rimane bloccato in modalità di ripristino dopo aver esaurito tutte le soluzioni applicabili, allora dovresti già considerare di chiedere l'aiuto di un tecnico. Sfortunatamente, non è possibile fare altro per risolvere il problema. Il dispositivo potrebbe aver acquisito una sorta di danno fisico o liquido, che necessita di riparazione fisica. Detto questo, porta il tuo iPhone al centro di assistenza autorizzato Apple più vicino nella tua zona per un accurato controllo dell'hardware. Puoi anche prendere in considerazione la possibilità di chiamare in anticipo il tuo gestore telefonico per usufruire delle garanzie.

POSTI RILEVANTI:

  • Come correggere gli avvisi di notifica di Apple iPhone XS Max che vengono riprodotti in modalità silenziosa [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come risolvere Face ID che non funziona su Apple iPhone XS Max [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come risolvere un touchscreen Apple iPhone XS Max che risponde molto lentamente, ritardo nella risposta del touchscreen [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare un Apple iPhone XS Max che si scalda facilmente, problema di surriscaldamento dell'iPhone [Guida alla risoluzione dei problemi]

Connettiti con noi

Se hai bisogno di ulteriore aiuto con l'uso di determinate funzioni e caratteristiche dello smartphone Apple iPhone XS Max, visita la nostra pagina tutorial. Qui puoi trovare un elenco di contenuti pratici, tutorial passo-passo e risposte a domande frequenti su iPhone XS Max. Se hai altri dubbi o riscontri problemi durante l'utilizzo del telefono, puoi contattarci tramite questo modulo. Assicurati di dirci maggiori dettagli sul problema o sui problemi del dispositivo che potresti avere e saremo più che felici di aiutarti ulteriormente.