Come risolvere un problema relativo ai ritardi delle chiamate in arrivo sul tuo Apple iPhone X [Guida alla risoluzione dei problemi]

Mentre molti sono felici di possedere uno degli iPhone più innovativi mai realizzati, alcuni sentono il contrario poiché sono tormentati da problemi minori e importanti. Una delle lamentele comunemente sollevate da molti possessori di iPhone X riguarda il bug di ritardo delle chiamate in arrivo. Quello che succede è che quando arriva una chiamata in arrivo, il telefono suona ma la notifica della chiamata in arrivo non viene visualizzata o viene visualizzata in ritardo. In breve, non sono simulati. Ciò comporta quindi molte chiamate perse.

Ci sono stati anche casi in cui la chiamata veniva immediatamente instradata alla segreteria telefonica prima che gli utenti potessero rispondere. Se sei tra gli utenti interessati, puoi almeno provare alcune semplici soluzioni alternative per risolvere il problema da parte tua. Se hai un altro telefono, esegui una chiamata di prova dopo aver applicato ciascuna di queste soluzioni successive per determinare se il problema è stato risolto o meno. Continua a leggere per scoprire quali opzioni provare a gestire il problema del ritardo delle chiamate in arrivo sul tuo iPhone X.

Ma prima di ogni altra cosa, se hai un altro problema con il tuo telefono, passa alla nostra pagina di risoluzione dei problemi poiché abbiamo già risolto centinaia di problemi segnalati dai proprietari. Le probabilità sono che ci siano già soluzioni esistenti sul nostro sito Web o almeno, ci sono problemi simili che abbiamo già risolto. Quindi, prova a trovare quelli simili o correlati al tuo problema. Se hai bisogno di ulteriore assistenza, non esitare a contattarci compilando il nostro questionario sui problemi di Android.

Prima soluzione: esci dall'app del telefono, quindi riavvia / reimposta soft il tuo iPhone X.

Questo potrebbe essere solo un problema di app casuale isolato, specialmente quando l'app del telefono è diventata canaglia. Una soluzione semplice sarebbe quella di cancellare o forzare la chiusura dell'app e quindi riavviare l'iPhone (soft reset). Ecco cosa dovresti fare allora:

  1. Scorri verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo, quindi fai una pausa quando il dito raggiunge il centro dello schermo. Pochi secondi, appariranno tutte le schede di anteprima dell'app.
  2. In alternativa, puoi premere a lungo qualsiasi app nell'interfaccia multitasking fino a quando il cerchio rosso con il segno meno (-) all'interno appare nell'angolo in alto a sinistra di ogni carta. Da qui puoi semplicemente toccare il segno meno per chiudere le singole app.
  3. Oppure puoi anche scorrere verso l'alto sulle carte quando appaiono i segni meno rossi per forzare la chiusura delle app.

Dopo aver chiuso l'app del telefono e altre app in background, reimposta soft iPhone X con questi passaggi:

  1. Tieni premuto il pulsante laterale / di accensione e il pulsante del volume per alcuni secondi.
  2. Quindi rilasciare entrambi i pulsanti quando appare il comando Scorri per spegnere .
  3. Trascina il cursore Spegni a destra per spegnere il telefono.
  4. Dopo circa 30 secondi, tieni premuto il pulsante laterale / di accensione finché non viene visualizzato il logo Apple, quindi rilascialo.

Consenti al telefono di completare il riavvio, quindi prova a effettuare una chiamata di prova sul tuo iPhone X utilizzando un telefono diverso per vedere se il sintomo persiste.

Seconda soluzione: ripristina tutte le impostazioni sul tuo iPhone X.

Se il problema si è verificato dopo aver modificato alcune impostazioni sul telefono, è probabilmente a causa di un'impostazione errata o di opzioni non configurate correttamente. Per cancellarlo, puoi ripristinare tutte le impostazioni sul tuo iPhone X per cancellare tutte le impostazioni personalizzate e ripristinare i valori predefiniti. Eventuali impostazioni errate verranno eliminate nel processo. Ecco come è fatto:

  1. Tocca Impostazioni dalla schermata principale.
  2. Tocca Generale .
  3. Scorri e tocca Ripristina .
  4. Tocca Ripristina tutte le impostazioni dalle opzioni fornite. Ciò cancellerà tutte le impostazioni di sistema personalizzate e ripristinerà i valori predefiniti o i valori originali senza influire sui dati salvati nella memoria del telefono.
  5. Se richiesto, inserire il passcode del dispositivo per continuare.
  6. Quindi tocca l'opzione per confermare il ripristino delle impostazioni.

Riavvia il telefono dopo aver ripristinato le impostazioni e quindi abilita le funzioni necessarie tra cui Wi-Fi, Bluetooth e altre funzioni per riutilizzarle sul telefono.

Terza soluzione: aggiorna il tuo iPhone X a iOS 12.

Gli aggiornamenti software di solito offrono patch di correzione per risolvere diversi problemi causati da bug e malware casuali. Se non hai ancora aggiornato il tuo iPhone X a iOS 12, dovresti provarlo ora. Prima di iniziare, controlla e assicurati che il tuo iPhone sia connesso a Internet Wi-Fi. Si consiglia un accesso a Internet Wi-Fi forte e stabile per accedere al server Apple per scaricare e installare gli aggiornamenti software sul dispositivo. Assicurati inoltre che il tuo telefono abbia almeno il 50 percento di durata della batteria per evitare interruzioni legate all'alimentazione nel processo. Una volta che tutto è pronto, segui questi passaggi per verificare e aggiornare il tuo iPhone X a iOS 12 tramite OTA (over-the-air):

  1. Tocca per aprire l'app Impostazioni da Home.
  2. Tocca Generale .
  3. Tocca Aggiornamento software .

Verrà visualizzata una notifica di aggiornamento che dice se è disponibile un nuovo aggiornamento software per il tuo dispositivo. Se disponibile, eseguire il backup di tutti i dati importanti prima di scaricare e installare l'aggiornamento. In questo modo i tuoi dati saranno al sicuro durante l'aggiornamento.

In alternativa, puoi aggiornare il tuo iPhone X manualmente tramite iTunes. Questa sarebbe un'opzione se gli aggiornamenti OTA non funzionano come previsto o quando il tuo iPhone non ha una connessione Internet stabile. Assicurati solo che il tuo computer abbia accesso a Internet e che sia installata l'ultima versione dell'app iTunes.

Quarta soluzione: ripristino delle impostazioni di fabbrica / ripristino principale del tuo iPhone X.

Tra le ultime possibili soluzioni ai problemi persistenti del software c'è un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Ciò cancellerà tutto dal tuo dispositivo, inclusi i contenuti salvati nella memoria interna del telefono. Durante il processo, verranno eliminati anche tutti i bug che hanno causato il problema di ritardo delle chiamate in arrivo sul telefono. Prima di farlo, eseguire il backup di tutte le informazioni critiche salvate per recuperarle in seguito. Quindi ripristina le impostazioni di fabbrica del tuo iPhone X con questi passaggi:

  1. Tocca per aprire l'app Impostazioni .
  2. Tocca Generale .
  3. Scorri e tocca Ripristina .
  4. Seleziona l'opzione per cancellare tutto il contenuto e le impostazioni.
  5. Se richiesto, inserisci il passcode o tocca una delle opzioni di backup iCloud che preferisci, quindi segui le istruzioni visualizzate.
  6. Toccare per selezionare Backup, quindi Cancella o Cancella ora . La scelta della prima opzione richiederà al tuo dispositivo di creare un backup su iCloud prima di cancellarlo mentre quest'ultimo cancella immediatamente e poi ripristina senza eseguire il backup.

Consenti al dispositivo di completare il ripristino, il riavvio e quindi il ripristino delle impostazioni predefinite di fabbrica. Quindi procedere con la configurazione iniziale del dispositivo.

Quinta soluzione: ripristina il tuo iPhone X in iTunes tramite il ripristino o il ripristino della modalità DFU.

Se un ripristino delle impostazioni di fabbrica non è riuscito a risolvere il problema, l'esecuzione di un ripristino in modalità di ripristino sarebbe l'opzione successiva. Per fare ciò, è necessario utilizzare un computer con l'ultima versione di iTunes installata. Quindi continuare con questi passaggi:

  1. Collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo USB in dotazione, quindi avvia iTunes.
  2. Attendi che iTunes riconosca il tuo telefono.
  3. Quando il tuo iPhone è collegato, esegui un riavvio forzato. Per forzare il riavvio del tuo iPhone X, premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su, quindi premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume giù . Infine, tieni premuto il pulsante laterale / di accensione finché non viene visualizzata la schermata Modalità di recupero . Non rilasciare il pulsante quando appare il logo Apple perché devi mettere il tuo iPhone in modalità di recupero.
  4. Poco dopo aver inserito correttamente la modalità di recupero, iTunes ti chiederà di aggiornare o ripristinare il tuo iPhone X. Scegli l'opzione Ripristina per cancellare tutti i dati esistenti dal tuo dispositivo e quindi reinstallare l'ultima versione di iOS.

Se il problema persiste dopo aver eseguito il ripristino della modalità di ripristino, collega il tuo iPhone X al computer utilizzando il cavo USB o Lightning in dotazione. Quindi seguire questi passaggi per accedere alla modalità DFU:

  1. Premi rapidamente il pulsante Volume su.
  2. Premi rapidamente il pulsante Volume giù.
  3. Tieni premuto il pulsante laterale / di accensione fino a quando lo schermo diventa nero.
  4. Quindi tenere premuti il pulsante laterale e il pulsante di riduzione del volume per 5 secondi.
  5. Dopo 5 secondi, rilasciare il pulsante laterale ma tenere premuto il pulsante di riduzione del volume. Se appare il logo Apple, significa che hai tenuto premuto il pulsante laterale per troppo tempo e quindi devi tornare indietro dall'inizio.

Se lo schermo del telefono non mostra nulla e rimane nero, significa che è entrato correttamente nella modalità DFU. iTunes ti chiederà quindi un messaggio che dice che ha rilevato il tuo iPhone in modalità di ripristino. A questo punto, puoi ripristinare il tuo iPhone tramite iTunes.

Potrebbe essere necessario inoltrare il problema al gestore di telefonia mobile o contattare l'assistenza Apple per consigli ufficiali. Se questo è un bug comune di iPhone X, una patch di correzione deve essere sviluppata e lanciata presto. Oppure puoi anche visitare il centro di assistenza autorizzato Apple più vicino al tuo posto e chiedere a un tecnico iPhone di eseguire alcuni test hardware sul tuo iPhone X per determinare se il problema è attribuito a un componente danneggiato.

Connettiti con noi

Siamo sempre aperti ai tuoi problemi, domande e suggerimenti, quindi sentiti libero di contattarci compilando questo modulo. Questo è un servizio gratuito che offriamo e non ti addebiteremo un centesimo per questo. Ma tieni presente che riceviamo centinaia di e-mail ogni giorno ed è impossibile per noi rispondere a ciascuna di esse. Ma state certi che leggiamo ogni messaggio che riceviamo. Per coloro che abbiamo aiutato, ti preghiamo di spargere la voce condividendo i nostri post con i tuoi amici o semplicemente apprezzando la nostra pagina Facebook e Google+ o seguici su Twitter.