Come risolvere Windows 10 Impossibile vedere altri computer sulla rete

Windows 10 è la versione più recente e migliore del sistema operativo Windows che è stata rilasciata per la prima volta nel 2015 ed è stata realizzata come aggiornamento gratuito per le persone che eseguivano Windows 7 o Windows 8 sui propri computer. Sebbene si tratti di un sistema operativo dalle prestazioni solide, ci sono casi in cui possono verificarsi determinati problemi che affronteremo oggi. In questa ultima puntata della nostra serie di risoluzione dei problemi, affronteremo Windows 10 che non può vedere altri computer con problemi di rete.

In caso di problemi con il tuo computer o dispositivo Android, non esitare a contattarci utilizzando questo modulo. Saremo più che felici di aiutarvi con qualsiasi preoccupazione che potreste avere con il vostro dispositivo. Questo è un servizio gratuito che offriamo senza vincoli. Chiediamo tuttavia che, quando ci contatti, cerca di essere il più dettagliato possibile in modo da poter effettuare una valutazione accurata e fornire la soluzione corretta.

Come risolvere Windows 10 Impossibile vedere altri computer sulla rete

Prima di eseguire una delle procedure di risoluzione dei problemi consigliate elencate di seguito, è consigliabile riavviare il computer. Questa azione aggiorna il sistema operativo e rimuove eventuali dati temporanei corrotti che potrebbero causare il problema.

  • Sul tuo computer fai clic su Start, quindi sul pulsante di accensione nella parte inferiore del menu e scegli l'opzione Spegni.
  • Quando il PC si è spento completamente, scollegare il cavo Ethernet dal PC se lo si utilizza per connettersi a Internet e lasciare che il cavo rimanga scollegato per almeno un paio di minuti prima di ricollegarlo. Riavviare il router e il modem facendo clic sui pulsanti di accensione situati su di essi prima di ricollegare il cavo al computer.
  • Accendere il PC normalmente premendo il pulsante di accensione.

Controlla se Windows 10 non riesce a vedere altri computer sulla rete si verificano ancora problemi.

Assicurarsi che il supporto per la condivisione di file SMB 1.0 / CIFS sia abilitato

SMB 1.0 / CIFS è un componente di Windows 10 necessario per rilevare altri computer in rete. Dovresti verificare che sia installato e abilitato sul tuo computer.

  • Premere la combinazione di tasti Tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Digita il Pannello di controllo e fai clic su OK per aprirlo.
  • Cambia la visualizzazione nel Pannello di controllo in Categoria e fai clic su Disinstalla un programma nella sezione Programmi.
  • Sul lato destro della schermata che si apre, fai clic su Attiva o disattiva le funzionalità di Windows e individua la voce Supporto condivisione file SMB 1.0 / CIFS nell'elenco. Se è impostato su disabilitato, assicurarsi di selezionare la casella di controllo accanto. Fai clic su OK per salvare le modifiche.

Controlla se Windows 10 non riesce a vedere ancora altri problemi di rete del computer.

Disabilita IPv6

A volte possono sorgere problemi quando si utilizza il protocollo IPV6, ad esempio quando il dispositivo non lo supporta o se il gateway locale non lo supporta. Per verificare se questo è ciò che sta causando il problema, è necessario disabilitare IPV6 per forzare il computer a utilizzare IPV4.

  • Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui
  • Digita ncpa.cpl e premi invio per aprire la finestra delle connessioni di rete
  • Fare clic con il tasto destro sulla connessione e selezionare "Proprietà"
  • Nella scheda di rete, scorrere fino a "Protocollo Internet versione 6 (TCP / IPv6)"
  • Deseleziona la casella di controllo a sinistra di questa proprietà, quindi fai clic su OK.
  • Riavvia il tuo computer

Controlla se Windows 10 non riesce a vedere altri computer sulla rete si verificano ancora problemi.

Disabilita la connessione VPN

Se si utilizza una connessione VPN, è possibile che questo sia il motivo del problema. Per verificare se questo è il caso, dovresti provare a disabilitare la tua connessione VPN.

  • Apri l'app Impostazioni facendo clic sul pulsante del menu Start e facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio nella parte in basso a sinistra del menu Start.
  • Fai clic sulla sezione Rete e Internet nella finestra Impostazioni e passa alla sezione VPN.
  • Individua la connessione VPN in uso, fai clic su di essa e fai clic sul pulsante Rimuovi. Accetta tutte le opzioni di dialogo che Windows può lanciare e riavvia il computer per applicare le modifiche. Verifica se ora sei in grado di vedere e connetterti ad altri computer nella rete.

Controlla se Windows 10 non riesce a vedere altri computer sulla rete si verificano ancora problemi.

Riavviare il servizio Host provider di rilevamento funzioni

La pubblicazione delle risorse di rilevamento funzioni è un servizio che garantisce che i dispositivi vengano rilevati in una rete di computer locale.

  • Utilizzare la combinazione di tasti Ctrl + Maiusc + Esc per visualizzare Task Manager.
  • Vai alla scheda Servizi in Task Manager e fai clic su Apri servizi nella parte inferiore delle finestre, accanto all'icona a forma di ingranaggio.
  • Trova il servizio Host provider di rilevamento funzioni facendo clic sulla colonna Nome per ordinare i servizi in ordine alfabetico.
  • Fare clic con il tasto destro del mouse sul servizio e fare clic su Proprietà.
  • Vai al tipo di avvio e impostalo su automatico, ma assicurati che lo stato del servizio sia in esecuzione o avviato.
  • Se lo stato indica Arrestato, dovrai fare clic sul pulsante Start situato nella finestra Proprietà prima di procedere.
  • Fai clic sulla scheda Ripristino, individua l'opzione Primo errore e scegli Riavvia il servizio. Questa opzione assicura che il servizio si riavvierà automaticamente in caso di errore. Fare lo stesso per Second Failure e Successures Failures.

Se viene visualizzato l'errore “Impossibile avviare il servizio Host provider di rilevamento funzioni sul computer locale. Errore 1079: l'account specificato per questo servizio differisce dall'account specificato per altri servizi in esecuzione nello stesso processo. ”È necessario procedere con i seguenti passaggi.

  • Utilizzare la combinazione di tasti Ctrl + Maiusc + Esc per visualizzare Task Manager.
  • Vai alla scheda Servizi in Task Manager e fai clic su Apri servizi nella parte inferiore delle finestre, accanto all'icona a forma di ingranaggio.
  • Trova il servizio Host provider di rilevamento funzioni facendo clic sulla colonna Nome per ordinare i servizi in ordine alfabetico.
  • Fare clic con il tasto destro del mouse sul servizio e fare clic su Proprietà.
  • Vai alla scheda Accesso e fai clic sul pulsante Browser ...
  • Nella casella "Inserisci il nome dell'oggetto da selezionare", digita il nome del tuo computer e fai clic su Controlla nomi e attendi che il nome venga autenticato.
  • Al termine, fai clic su OK e digita la password dell'amministratore nella casella Password quando ti viene richiesto.
  • Fai clic su OK e chiudi questa finestra.
  • Tornare alle proprietà dell'host del provider di rilevamento funzioni e fare clic su Avvia.

Controlla se Windows 10 non riesce a vedere altri computer sulla rete si verificano ancora problemi.

Eseguire un ripristino della rete

Una soluzione rapida a questo problema è un ripristino della rete che elimina qualsiasi problema relativo alla connessione.

  • Apri l'app Impostazioni facendo clic sul pulsante del menu Start e facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio nella parte in basso a sinistra del menu Start.
  • Fai clic sulla sezione Rete e Internet nella finestra Impostazioni e passa alla sezione Stato.
  • Nella parte inferiore della pagina sul lato destro, dovresti vedere un pulsante di ripristino della rete. Cliccaci sopra e accetta tutti i dialoghi che appaiono.

Controlla se Windows 10 non riesce a vedere altri computer sulla rete si verificano ancora problemi.

Reinstallare i driver di rete

È possibile che il problema sia causato da un driver di rete corrotto. Se questo è il colpevole, dovrai reinstallare questi driver.

  • Digitare "Gestione dispositivi" nel campo di ricerca per aprire la console di Gestione dispositivi.
  • Espandere il campo "Schede di rete". Verranno elencati tutti gli adattatori di rete installati dalla macchina. Fare clic destro sulla scheda che si desidera disinstallare e selezionare "Disinstalla". Ciò rimuoverà l'adattatore dall'elenco e disinstallerà il dispositivo.
  • Fare clic su "OK" quando viene richiesto di disinstallare il dispositivo. Ciò rimuoverà l'adattatore dall'elenco e disinstallerà il driver. Ripeti la procedura per tutti i driver di rete che trovi. Dovrebbero essere elencati tutti nella sezione Schede di rete.
  • Cerca "Prompt dei comandi", fai clic destro su di esso e seleziona l'opzione "Esegui come amministratore". Copia e incolla i seguenti comandi e assicurati di fare clic su Invio dopo ciascuno.
  • Digitare ipconfig / flushdns premere invio .
  • Digitare ipconfig / registerdnsipconfig / release e premere invio.
  • Digita ipconfig / rinnova premi invio.
  • Digitare netsh int ip reset premere invio.
  • Digitare netsh winsock reset premere invio .
  • Riavvia il tuo computer.

Controlla se Windows 10 non riesce a vedere altri computer sulla rete si verificano ancora problemi.

Attiva la configurazione automatica dei dispositivi connessi in rete

  • Premere la combinazione di tasti Tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Digita il Pannello di controllo e fai clic su OK per aprirlo.
  • Cambia la visualizzazione nel Pannello di controllo in Categoria e fai clic su Visualizza stato della rete e attività nella sezione Rete e Internet.
  • Fai clic su Impostazioni di condivisione avanzate e, nel tuo profilo di rete corrente, cerca le opzioni Attiva configurazione automatica dei dispositivi connessi in rete e deseleziona la casella accanto ad essa.
  • Riavvia il tuo computer.

Controlla se Windows 10 non riesce a vedere altri computer sulla rete si verificano ancora problemi.

Impegnati con noi

Sentiti libero di inviarci le tue domande, suggerimenti e problemi che hai riscontrato durante l'utilizzo del tuo telefono Android. Supportiamo tutti i dispositivi Android disponibili oggi sul mercato. E non preoccuparti, non ti addebiteremo un solo centesimo per le tue domande. Contattaci utilizzando questo modulo. Leggiamo tutti i messaggi che riceviamo ma non possiamo garantire una risposta rapida. Se siamo stati in grado di aiutarti, ti preghiamo di aiutarci a spargere la voce condividendo i nostri post con i tuoi amici.