Cosa fare del tuo Samsung Galaxy A5 (2017) che continua a mostrare l'errore "umidità rilevata" [Guida alla risoluzione dei problemi]

Il Samsung Galaxy A5 ha il grado di protezione IP-68, il che significa che è resistente alla polvere e all'acqua. La valutazione tuttavia non significa che il tuo telefono sia impermeabile; l'acqua può ancora trovare la sua strada nel tuo telefono e distruggerlo. In effetti, abbiamo già ricevuto molti reclami relativi a questo tipo di problema, ecco perché affronteremo nuovamente questo problema.

Cercheremo di fare qualcosa che possa risolvere il problema o eliminare l'errore "umidità rilevata". Sulla base dell'esperienza, tuttavia, ci sono stati casi in cui questo errore si presenta anche se il telefono non è entrato in contatto con alcun tipo di liquido. Abbiamo anche riscontrato casi in cui l'errore è apparso a causa di problemi del firmware. Se possiedi un telefono come questo e sei attualmente infastidito da questo tipo di errore, continua a leggere di seguito poiché questo post potrebbe aiutarti.

Ma prima di andare alla nostra corretta risoluzione dei problemi, se ti capita di trovare questa pagina perché stavi cercando soluzioni a un problema diverso, allora ti suggerisco di visitare la nostra pagina di risoluzione dei problemi Galaxy A5 poiché abbiamo già affrontato i problemi più comunemente segnalati con questo telefono e potresti trovare quello che stai cercando lì. Sentiti libero di utilizzare le soluzioni e le soluzioni alternative che abbiamo fornito. Se non funzionano per te o se hai bisogno di ulteriore assistenza, compila il nostro questionario sui problemi di Android e poi premi invia e faremo del nostro meglio per aiutarti.

Come risolvere Galaxy A5 con errore "umidità rilevata"

Più spesso quando viene visualizzato l'errore "umidità rilevata", significa che il telefono è stato spruzzato o immerso nell'acqua. L'errore potrebbe essere fastidioso ma in realtà è una buona notizia per te; il problema è minore quando questo mostra. Spesso si verificano danni liquidi complessi a telefoni che non si accendono o non si caricano. Quando questo errore mostra, tuttavia, c'è ancora una possibilità che tu possa risolverlo da solo e, detto ciò, ecco cosa ti suggerisco di fare ...

Passaggio 1: riavviare il telefono per vedere se l'errore viene ancora visualizzato

Nel momento in cui viene visualizzato questo errore, non fare ancora nulla tranne riavviare il telefono per vedere se l'errore verrà comunque visualizzato. Ci sono momenti in cui i glitch innescano errori, ma ciò non significa che ci sia un problema con l'hardware. Un riavvio è facile ed è efficace ma esiste un modo più efficace per riavviare e questo è il riavvio forzato.

Se avrebbe potuto essere migliore se il tuo telefono ha una batteria rimovibile ma non è così, tutto ciò che devi fare ora è fare la combinazione che simulerebbe la disconnessione della batteria: tieni premuti i tasti Volume giù e Accensione per 10 secondi e il tuo dispositivo riavviare normalmente.

Una volta che il telefono diventa attivo, continua a utilizzare il telefono come fai sempre per vedere se l'errore si presenta e se lo fa, quindi passa al passaggio successivo.

Passaggio 2: controllare la porta USB per sporcizia o detriti

Cerca nella porta USB del tuo telefono per trovare qualcosa che potrebbe incasinare il circuito. Se riesci a trovare qualcosa lì dentro, prova a sbarazzartene in quanto potrebbe essere il motivo per cui il tuo telefono mostra questo errore. Se uno o più pin sono collegati nella porta, potrebbero verificarsi problemi come questo. Potrebbe anche impedire la normale ricarica del telefono.

Prova anche a verificare se la porta ha dei residui d'acqua o è bagnata. Puoi provare a ripulirlo con un Q-tip imbevuto di alcool per pulirlo a fondo. Se si dispone di una bomboletta di aria compressa, un'esplosione potrebbe anche pulire la porta e persino risolvere il problema.

Tuttavia, dopo esserti assicurato che la porta sia pulita e se non vi è alcun segno di danno liquido, non hai altra scelta che fare il passaggio successivo.

Passaggio 3: reimpostare il telefono e portarlo al negozio

In questo passaggio, proveremo a escludere la possibilità che questo problema sia dovuto a un problema del firmware. Un ripristino può potenzialmente risolvere problemi che hanno qualcosa a che fare con il firmware o se il problema è iniziato senza una ragione apparente. A parte questo, eliminerà tutte le tue informazioni personali ed è necessario per proteggere la tua privacy. Assicurati di fare un backup dei tuoi file e dati importanti poiché verranno eliminati, inoltre non dimenticare di disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica in modo da non essere bloccato fuori dal dispositivo dopo il ripristino.

Come disabilitare la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica del Galaxy A5

  1. Dalla schermata Home, tocca l'icona App.
  2. Tocca Impostazioni.
  3. Tocca Account.
  4. Tocca Google.
  5. Tocca il tuo indirizzo email ID Google. Se hai configurato più account, dovrai ripetere questi passaggi per ciascun account.
  6. Tocca Altro.
  7. Tocca Rimuovi account.
  8. Tocca RIMUOVI ACCOUNT.

Come resettare il tuo Galaxy A5

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Home, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzata la schermata con il logo del dispositivo, rilasciare solo il tasto di accensione
  4. Quando viene visualizzato il logo Android, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  5. Premi il tasto Volume giù più volte per evidenziare "cancella dati / ripristino dati di fabbrica".
  6. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  7. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare "Sì - elimina tutti i dati utente".
  8. Premere il pulsante di accensione per selezionare e avviare il ripristino principale.
  9. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  10. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Se lo desideri, puoi anche ripristinare il telefono dal menu Impostazioni, ecco come ...

  1. Dalla schermata Home, tocca l'icona App.
  2. Tocca Impostazioni.
  3. Tocca Backup e ripristino.
  4. Se lo si desidera, toccare Esegui il backup dei miei dati per spostare il cursore su ON o OFF.
  5. Se lo si desidera, toccare Ripristina per spostare il cursore su ON o OFF.
  6. Tocca Ripristino dati di fabbrica.
  7. Tocca Ripristina dispositivo.
  8. Se hai attivato il blocco schermo, inserisci il PIN o la password.
  9. Tocca Continua.
  10. Tocca Elimina tutto.

Se il problema persiste anche dopo il ripristino, è tempo di portare il telefono in negozio, poiché il problema potrebbe riguardare l'hardware.

Connettiti con noi

Siamo sempre aperti ai tuoi problemi, domande e suggerimenti, quindi sentiti libero di contattarci compilando questo modulo. Questo è un servizio gratuito che offriamo e non ti addebiteremo un centesimo per questo. Ma tieni presente che riceviamo centinaia di e-mail ogni giorno ed è impossibile per noi rispondere a ciascuna di esse. Ma state certi che leggiamo ogni messaggio che riceviamo. Per coloro che abbiamo aiutato, ti preghiamo di spargere la voce condividendo i nostri post con i tuoi amici o semplicemente apprezzando la nostra pagina Facebook e Google+ o seguici su Twitter.