Cosa fare se Galaxy S9 continua a surriscaldarsi (risolto il problema di surriscaldamento)

Sebbene non sia così comune come molti di voi pensano, il surriscaldamento è un dato di fatto per molti smartphone, compresi i dispositivi di punta come il Samsung Galaxy S9. In questo breve tutorial, ti forniamo la serie completa di passaggi per la risoluzione dei problemi da eseguire quando si tratta di problemi di surriscaldamento su Galaxy S9.

Prima di procedere, desideriamo ricordarti che se stai cercando soluzioni al tuo problema #Android, puoi contattarci utilizzando il link fornito nella parte inferiore di questa pagina. Nel descrivere il problema, si prega di essere il più dettagliati possibile in modo da poter individuare facilmente una soluzione pertinente. Se possibile, includi gentilmente i messaggi di errore esatti che stai ricevendo per darci un'idea da dove iniziare. Se hai già provato alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi prima di inviarci un'e-mail, assicurati di menzionarli in modo da poterli saltare nelle nostre risposte.

Problema: cosa fare se Galaxy S9 continua a surriscaldarsi (problema di surriscaldamento)

Ho comprato un Samsung S9 nel 10/2017 da Sprint. Il telefono ha funzionato bene fino a circa 4/2020. In quel momento ho notato che il telefono si stava scaldando. Essendo ignaro di queste cose, l'ho messo in tasca o nella borsa, insieme al clima caldo. Col passare del tempo il problema è peggiorato. Ora si stava scaldando al punto di surriscaldarsi. Ho 72 anni. Non guardo film o giochi complicati sul mio telefono. Uso raramente il telefono per effettuare chiamate. Faccio foto e video. Questi sono gli usi principali del telefono. Uso anche il GPS. Mentre il tempo si è riscaldato, ho iniziato ad andare a eventi all'aperto, scattare foto e video. Il telefono è passato dal surriscaldamento all'essere CALDO. Quando è diventato CALDO, smetterei di usarlo. 20/2020 Ero attivo a scattare foto e video a un evento all'aperto. Il telefono è diventato così CALDO, che avrei dovuto smettere di usarlo. Circa a metà giornata, il telefono si è surriscaldato e ho ricevuto un messaggio di surriscaldamento. Ho immediatamente spento il telefono. Fuori c'era il sole ma non faceva caldo. Ho protetto il telefono dal sole e l'ho lasciato riposare. Dopo che si è raffreddato, si è riacceso, ma ha iniziato a surriscaldarsi non appena ho iniziato a scattare nuovamente le foto, ma non ho ricevuto alcun messaggio di errore.

Mi sono reso conto che qualcosa non andava, quindi quando sono tornato a casa ho chiamato Samsung. Dopo aver raccontato loro cosa stava succedendo, la tecnologia non aveva davvero suggerimenti Il prossimo festival, ho fatto molte foto e video. Il telefono è diventato così caldo che ho dovuto tenerlo sul bordo per usarlo. Non ho ricevuto alcun messaggio di errore, quindi l'ho spento. Il festival era in una zona che non conoscevo, quindi ho riacceso il telefono. Mia moglie non sa come usare il mio telefono e non aveva gli occhiali da lettura, quindi ho fatto quello che ho sempre fatto, ho messo il telefono sulla mia coscia in modo da poter vedere il GPS.

Durante la guida ho notato che stava diventando caldo, quindi avrei spostato il telefono sulla mia coscia. Quando sono arrivato in un'area che ho riconosciuto, ho spento il telefono. Il giorno dopo ho potuto provare una sensazione di bruciore sulla coscia. Mentre mi vestivo, ho notato una zona rosso intenso sulla mia coscia dove era stato il telefono. Era molto simile a un'ustione di sole. L'avevo avuto.

Sono andato a Sprint per vedere se potevano aiutarmi. Il manager mi ha aspettato e quando ha tolto la copertura protettiva, i suoi occhi sono diventati molto grandi, mi ha guardato e ha detto "sei davvero fortunato. Il telefono era deformato e gonfio. Il caso stava andando in pezzi. Dato che Samsung sembrava essere stupido su questo problema, sapevo che non mi sarei mai più fidato del telefono e quindi ho ordinato un Note9.

Soluzione: il surriscaldamento può verificarsi per diversi motivi. Nella maggior parte dei casi, è anche un segno di un problema più profondo. Se il problema non viene risolto, il telefono potrebbe continuare a surriscaldarsi o surriscaldarsi. La cosa migliore da fare in questo caso è identificare il motivo principale del surriscaldamento. Esistono diversi passaggi per la risoluzione dei problemi che è possibile eseguire per raggiungere tale obiettivo.

Risolvi il surriscaldamento aggiornando la cache di sistema

Alcune forme di surriscaldamento sono risultati diretti o indiretti di avere una cache di sistema danneggiata. Ciò può accadere dopo un aggiornamento o l'installazione di un'app. Per assicurarti che la cache di sistema del tuo Galaxy S9 sia in buone condizioni, vuoi cancellare quella corrente. Ciò costringerà il dispositivo a creare una nuova cache mentre continui a usarla. Seguire i passaggi seguenti su come cancellare questa cache:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  4. Premi il tasto Volume giù più volte per evidenziare "cancella partizione cache".
  5. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  6. Premere il tasto di riduzione del volume finché non viene evidenziato "Sì" e premere il pulsante di accensione.
  7. Al termine della cancellazione della partizione della cache, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  8. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Risolvi il surriscaldamento installando gli aggiornamenti

Un modo meno noto per correggere il surriscaldamento è l'installazione degli aggiornamenti. Alcune forme di surriscaldamento sono causate dalla scarsa codifica in un'app o da una programmazione inefficiente a livello di software. Per ridurre le possibilità di surriscaldamento da queste situazioni, è necessario controllare regolarmente gli aggiornamenti non appena sono disponibili. Assicurati di controllare regolarmente gli aggiornamenti delle app nel Google Play Store se cambi il comportamento predefinito per scaricare e installare automaticamente gli aggiornamenti. Se hai app prese al di fuori del Play Store, è tua responsabilità verificare regolarmente la presenza di aggiornamenti anche per esse.

E, naturalmente, un'altra cosa importante da controllare sono gli aggiornamenti di sistema o Android. Tali aggiornamenti sono generalmente gestiti attraverso la rete del tuo operatore telefonico e possono essere scaricati via etere (OTA). Gli aggiornamenti OTA devono essere installati quando saranno disponibili in quanto non solo apportano modifiche estetiche ma anche correzioni di bug noti.

I telefoni Android non sono fotocamere dedicate

Mentre gli smartphone sono dotati di fotocamere, non sono principalmente progettati per essere utilizzati per un lungo tratto. Catturare video di alta qualità è un lavoro molto impegnativo per uno smartphone, anche per quelli di alto livello come il Samsung Galaxy S9. Se fatto per un periodo di tempo significativo, la realizzazione di video HD può portare a surriscaldamento e un grave consumo della batteria. Assicurati di lasciare raffreddare il telefono dopo aver catturato video per 15 minuti per evitare che la temperatura interna del tuo dispositivo raggiunga un livello critico.

Tieni presente che più la batteria è esposta a calore elevato, più velocemente si degrada sia a breve che a lungo termine.

Verifica la presenza di app errate

Uno dei motivi principali del surriscaldamento sono le app. Riteniamo che potrebbe esserci un'app scaricata o di terze parti che causa il surriscaldamento del dispositivo. Per verificare, puoi provare ad avviare il telefono in modalità provvisoria. In questo modo si bloccherà l'esecuzione di app di terze parti. Ecco come riavviare il telefono in modalità provvisoria:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto di accensione oltre la schermata del nome del modello.
  3. Quando “SAMSUNG” appare sullo schermo, rilasciare il tasto di accensione.
  4. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tenere premuto il tasto Volume giù.
  5. Continuare a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  6. La modalità provvisoria verrà visualizzata nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.
  7. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi la modalità provvisoria.

Ora che il telefono è stato impostato in modalità provvisoria, la prossima cosa che vuoi fare è replicare il problema facendo le stesse esatte attività nelle stesse esatte condizioni. Se il dispositivo non si surriscalda durante l'esecuzione in modalità provvisoria, questo è un chiaro segno che è colpa di un'app difettosa.

Per identificare quale delle tue app sta causando il problema, dovresti riavviare il telefono in modalità provvisoria e seguire questi passaggi:

  1. Avvia in modalità provvisoria.
  2. Controlla il problema.
  3. Dopo aver confermato che la colpa è di un'app di terze parti, puoi iniziare a disinstallare le app singolarmente. Ti consigliamo di iniziare con quelli più recenti che hai aggiunto.
  4. Dopo aver disinstallato un'app, riavviare il telefono in modalità normale e verificare il problema.
  5. Se il tuo S9 è ancora problematico, ripeti i passaggi 1-4.

Ripristina le preferenze dell'app

Il ripristino delle preferenze dell'app è spesso trascurato in molti articoli per la risoluzione dei problemi di Android, ma quando si tratta di un problema come il tuo, potrebbe essere di grande aiuto. È possibile che una o alcune delle app predefinite non siano impostate correttamente, causando questo problema tecnico. Poiché non c'è modo di sapere se questa ipotesi è vera, quello che devi fare è semplicemente assicurarti che tutte le app predefinite siano attivate. Ecco come farlo:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Tocca App.
  3. Tocca Altre impostazioni in alto a destra (icona a tre punti).
  4. Seleziona Reimposta preferenze app.
  5. Riavvia il tuo S9 e verifica il problema.

Calibrare la batteria

A volte, Android potrebbe perdere la traccia dei livelli effettivi della batteria. In tal caso, il dispositivo potrebbe spegnersi prematuramente o surriscaldarsi. Per ricalibrare il sistema operativo in modo da ottenere letture accurate del livello della batteria, procedere come segue:

  1. Scaricare completamente la batteria. Ciò significa utilizzare il dispositivo fino a quando non si spegne da solo e il livello della batteria è 0%.
  2. Caricare il telefono fino a quando non raggiunge il 100%. Assicurati di utilizzare l'equipaggiamento di ricarica originale per il tuo dispositivo e lasciarlo caricare completamente. Non scollegare il dispositivo per almeno altre due ore e inoltre non utilizzarlo durante la ricarica.
  3. Dopo il tempo trascorso, scollegare il dispositivo.
  4. Riavvia il dispositivo.
  5. Utilizzare il telefono fino a quando non si esaurisce completamente.
  6. Ripetere i passaggi 1-5.

Pulisci il telefono (ripristino delle impostazioni di fabbrica)

Il ripristino delle impostazioni di fabbrica è un passaggio di risoluzione dei problemi necessario per ogni situazione di surriscaldamento. Ripristinando tutte le impostazioni del software al loro stato di fabbrica funzionante noto, è possibile sapere se il problema si trova o meno sul lato software. Sappiamo per certo che il software dello stato di fabbrica non ha problemi di surriscaldamento. Se c'è un bug software dietro il problema, il ripristino delle impostazioni di fabbrica molto probabilmente aiuterà. Per ripristinare le impostazioni di fabbrica del telefono:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  4. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare "cancella dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica".
  5. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  6. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare "Sì - elimina tutti i dati utente".
  7. Premere il pulsante di accensione per selezionare e avviare il ripristino principale.
  8. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  9. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.
  10. Lasciare funzionare il telefono per 24 ore senza aggiungere app.

Malfunzionamento dell'hardware

Se nessuna delle soluzioni software di cui sopra aiuta affatto, puoi presumere che il colpevole sia l'hardware difettoso. Può essere una batteria malfunzionante o una scheda madre danneggiata. È una buona idea lasciare che Samsung controlli l'hardware in modo da ottenere una consulenza esperta su cosa fare. Di solito, in questo caso, molto probabilmente verrà eseguita la riparazione.


Impegnati con noi

Se sei uno degli utenti che riscontra un problema con il tuo dispositivo, faccelo sapere. Offriamo soluzioni gratuite per problemi relativi ad Android, quindi se hai un problema con il tuo dispositivo Android, compila semplicemente il breve questionario in questo link e cercheremo di pubblicare le nostre risposte nei prossimi post. Non possiamo garantire una risposta rapida, quindi se il tuo problema è sensibile al tempo, trova un altro modo per risolverlo.

Se trovi utile questo post, ti preghiamo di aiutarci diffondendo la parola ai tuoi amici. GRUNTLE.ORG ha anche una presenza sui social network, quindi potresti voler interagire con la nostra community nelle nostre pagine Facebook e Google+.