Cosa fare se il Galaxy Note5 si è bagnato e non si carica o non si accende

Benvenuto nell'articolo odierno sulla risoluzione dei problemi per # GalaxyNote5. Questo post risponderà a 4 problemi comuni di Note5, quindi spero che molti di coloro che hanno problemi lo troveranno utile.

Prima di procedere, desideriamo ricordarti che se stai cercando soluzioni al tuo problema #Android, puoi contattarci utilizzando il link fornito nella parte inferiore di questa pagina. Nel descrivere il problema, si prega di essere il più dettagliati possibile in modo da poter individuare facilmente una soluzione pertinente. Se possibile, includi gentilmente i messaggi di errore esatti che stai ricevendo per darci un'idea da dove iniziare. Se hai già provato alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi prima di inviarci un'e-mail, assicurati di menzionarli in modo da poterli saltare nelle nostre risposte.

Problema n. 1: come riparare un Galaxy Note5 che non si carica o non si accende

Ciao! Ho davvero bisogno del tuo aiuto, per favore, non ho più il caricabatterie OEM quindi sto usando un caricabatterie di terze parti per la mia nota 5 e lo sto usando da molto tempo, quindi un giorno ho notato che il mio telefono si carica così lentamente fino a quando esaurito la batteria anche se è collegato. Non credo che il problema sia il caricabatterie perché lo sto usando sull'altro mio dispositivo e funziona perfettamente. E il problema più grande ora dal momento che è completamente esaurito ora, quando lo carica mostra il logo del tuono che indica che si sta caricando ma impiega troppo tempo per spostare quel logo sulla percentuale effettiva della batteria carica e quando lo fa, la batteria mostra lo 0% e ci vuole ancora un po 'per arrivare all'1%. ma ho provato a lasciarlo caricare, sono rimasto scioccato dal fatto che risale allo 0%. Per favore ho bisogno del tuo aiuto. Grazie in anticipo.

Soluzione: un problema come questo non può essere causato solo da accessori di ricarica difettosi. Dovresti considerare anche altri fattori. Uno di questi fattori è la possibilità che potrebbe esserci un problema tecnico che impedisce la corretta ricarica del telefono. Altre cose da considerare includono:

  • porta di ricarica rotta
  • batteria scarica
  • Guasto dell'IC di gestione dell'alimentazione
  • malfunzionamento dell'hardware sconosciuto

A questo punto, ci sono due cose che puoi provare: controlla la porta di ricarica per danni evidenti e riavvia il telefono in altre modalità (Modalità provvisoria, Modalità di recupero, Modalità download).

Il controllo dei danni visibili è diverso dal fissaggio della porta di ricarica stessa. Se all'interno della porta di ricarica sono presenti sporco, lanugine o detriti, prova a pulirlo con aria compressa. Se vedi un perno piegato o un componente danneggiato all'interno (prova a utilizzare uno strumento di ingrandimento per dare una sbirciatina), devi inviare il telefono per la riparazione.

Se la porta di ricarica appare normale dall'esterno, dovresti anche provare a vedere se il tuo telefono può avviarsi ad altre modalità come la modalità provvisoria, la modalità di recupero e la modalità di download. Questi sono strumenti di utilità pensati solo per i tecnici Samsung. Nel corso degli anni, la comunità Android li ha utilizzati per autodiagnostica dei problemi. Ovviamente, sono pensati per l'uso solo se si sospetta che l'hardware funzioni correttamente, ma non il software o il sistema operativo. La modalità provvisoria viene utilizzata principalmente per verificare la presenza di app di terze parti non valide. La modalità di ripristino offre all'utente un modo per cancellare la partizione della cache ed eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Ciò è utile nei casi in cui il telefono non ha risposto o se l'app Impostazioni è inaccessibile. La modalità di download è dove si installa il firmware manualmente. Se il telefono si avvia solo in una di queste modalità ma rimane problematico in modalità normale, deve esserci un bug software dietro il problema.

Se il tuo Note5 è completamente morto, o se non si carica, qualunque cosa accada, il problema deve essere al di là della tua capacità di risolvere. In questa situazione, ti consigliamo di visitare Samsung e di fissare appuntamenti di riparazione o sostituzione.

Problema n. 2: cosa fare se il Galaxy Note5 si è bagnato e non si carica o non si accende

Il mio Samsung Galaxy Note 5 si è bagnato. L'acqua gocciolava su di esso. L'ho asciugato e si ricarica in modalità wireless, ma questa è l'unica cosa. Mentre si ricarica in modalità wireless, c'è un grazioso schermo e parole di ricarica, ma questa è l'unica cosa che farà. Una volta rimosso dal caricabatterie wireless, diventa nero e non risponde. Si comporta come se la porta non funzionasse affatto. Ho fatto stivali di sistema e asciugato per una settimana. L'ho collegato a una USB e al mio computer, ancora nessuna risposta. È un bel telefono e mi piacerebbe poterlo usare ancora. C'è qualcosa che posso fare o cosa suggeriresti?

Soluzione: Galaxy Note5 non è dotato di protezione per l'impermeabilità, quindi anche una piccola quantità d'acqua all'interno della scheda logica o in uno qualsiasi dei componenti all'interno può comportare problemi prima o poi. I problemi derivanti da danni causati dall'acqua non possono essere risolti modificando il software o installando app. Caricare un'elettronica bagnata è uno dei modi più sicuri per ucciderlo. Prova ad asciugare completamente il telefono smontandolo e mettendo tutti i componenti in un sacchetto di riso per una settimana. Se sei fortunato e l'acqua non ha messo in corto circuito alcun componente, dovresti essere in grado di riutilizzare normalmente il telefono. Se si sono già verificati danni prima o dopo la ricarica wireless, la riparazione potrebbe essere l'unica strada da percorrere. Potrebbe essere ancora possibile riutilizzare il telefono dopo aver sostituito il componente danneggiato. Ad esempio, se il problema si trova solo sulla porta di ricarica o sul gruppo schermo, la loro sostituzione può consentire di riutilizzarli normalmente. Il 90% delle volte, tuttavia, i danni causati dall'acqua colpiscono più componenti contemporaneamente provocando l'arresto del sistema. Se ciò si è verificato sul tuo dispositivo, sei sfortunato. Il telefono è andato bene e farai meglio a prenderne uno nuovo piuttosto che farlo riparare.

Problema n. 3: come risolvere i problemi di esaurimento della batteria del Galaxy Note5 e di ricarica lenta

Ciao. Mi chiamo Heidi Watterson e sto riscontrando problemi con il consumo della batteria del mio Samsung Note5 durante la ricarica e poi, quando riesco a caricarlo, si ricarica molto lentamente. Ho anche spento il telefono e l'ho lasciato caricare e ci è voluto un tempo per arrivare al 35% e poi ha continuato a morire.

Ho provato a risolvere i problemi da quello che ho letto sulle tue pagine ma nulla sembra funzionare.

Anche questo è successo qualche mese fa e ho cambiato il cavo di ricarica e sembrava funzionare bene. Ho l'adattatore originale e il cavo di ricarica che sto usando ora non è quello originale perché aveva fatto la stessa cosa senza caricarsi o morire la batteria durante la ricarica, quindi sono passato a questo caricabatterie e funzionava bene fino a ieri sera.

Ho provato a spegnere il telefono, metterlo in modalità provvisoria e all'inizio direbbe che la mia batteria si ricaricherà alla velocità normale e poi in pochissimo tempo tornerebbe a 7 più ore .. Ho anche cancellato la partizione della cache e ha fatto la stessa cosa. Ho appena eseguito il backup del mio telefono, quindi mi sto preparando a ripristinare il telefono. Che non ho mai fatto prima.

Ho avuto questo telefono da quando penso a febbraio o marzo ed è stato un telefono abbastanza buono, tranne per la batteria. Questa è la seconda volta che ho avuto a che fare con questo .. Mentre parliamo il mio telefono è al 19% ed è era solo il 23%.

Non sono sicuro che questo faccia la differenza o no, ma ho comprato il telefono ed è stato rinnovato ... Sono anche andato alle mie impostazioni e disabilitato il più possibile e ancora niente funziona ... Spero che il ripristino delle impostazioni di fabbrica lo risolva ma io non mentirò, sono così nervoso perché non ho mai ripristinato le impostazioni di fabbrica di un telefono. Non ho mai dovuto prima .. So che non ho i soldi per portarlo a qualcuno e non posso nemmeno permettermi un nuovo telefono .. Se hai altri suggerimenti o consigli, lo apprezzerei molto .. Grazie per il tuo tempo e spero di risentirti presto .. Grazie ancora.

Soluzione: il problema di esaurimento della batteria è uno dei problemi più difficili da diagnosticare perché ci sono molti possibili fattori che potrebbero causarlo. Se hai già provato i nostri suggerimenti per questo problema prima di contattarci, devi provare un ripristino delle impostazioni di fabbrica. In questa situazione, il ripristino delle impostazioni di fabbrica consente di verificare se i problemi sono causati da un bug del sistema operativo. Se il telefono funziona normalmente dopo una fabbrica, significa che hai a che fare con un problema software. Se il problema persiste, la causa è probabilmente la natura dell'hardware, il che significa che la riparazione dovrebbe essere il passo successivo.

Per ripristinare in fabbrica il tuo Note5:

  1. Spegni il dispositivo. Questo è importante. Se non riesci a spegnerlo, non sarai mai in grado di avviare la modalità di ripristino. Se non riesci a spegnere il dispositivo regolarmente tramite il pulsante di accensione, attendi fino a quando la batteria del telefono si scarica. Quindi, caricare il telefono per 30 minuti prima di avviare la modalità di ripristino.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Home, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  4. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare "cancella dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica".
  5. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  6. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare "Sì - elimina tutti i dati utente".
  7. Premere il pulsante di accensione per selezionare e avviare il ripristino principale.
  8. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  9. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Tieni presente che il ripristino delle impostazioni di fabbrica eliminerà tutti i tuoi dati personali. Assicurati di eseguirne il backup prima di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Problema n. 4: Galaxy Note5 si riavvia da solo

Il mio telefono si spegnerà senza chiedere. Per riavviarlo devo fare quello che hai detto sopra. Forza il riavvio. Il telefono non si avvierà in nessun altro modo. Quando il telefono aveva 9 mesi ho iniziato ad avere problemi quando è stato effettuato l'aggiornamento. Il telefono ha iniziato a surriscaldarsi, il telefono si è spento da solo. In allegato mi ha detto che aveva bisogno di una dura eliminazione e di reputare le App in una alla volta, nessun problema. Ma quando è arrivato Chrome ... grossi problemi .. Ho dovuto togliere Facebook e forzarlo per rallentare i problemi. Il telefono ha ancora problemi e quando lo spengo se spento, le app che erano attive prima sono ancora attive. Ho chiamato Att e Samsung per problemi e le app sono state chiuse costantemente dal 9 ° mese. Punto ... Ho passato così tanto tempo a cercare di farlo funzionare bene. Sono entrato in Att, solo per farmi dire di passare a uno nuovo. L'ho appena pagato lo scorso ottobre. Ora vogliono che compri un Samsung Galaxy Note 9 per oltre 1k. Questo era 780. Nessuno lo riparò quando era in garanzia. Perché dovrei fidarmi di un altro?

Soluzione: non possiamo davvero commentare l'argomento relativo alla garanzia del telefono perché non sappiamo in che stato si trova e la sua storia. Ciò per cui siamo qui è di consigliare agli utenti quale sia la loro migliore linea d'azione. Il problema attuale può essere dovuto a un problema tecnico o a un hardware difettoso. Per scoprirlo, devi fare una cosa: il ripristino delle impostazioni di fabbrica. Allo stato di fabbrica, il software del telefono dovrebbe essere stabile e non dovrebbe causare problemi. Quindi, se il problema persiste anche dopo che il software del telefono è tornato ai valori predefiniti, questo è un segno che la causa è un hardware difettoso. Qual è l'hardware che un tecnico deve scoprire. Se sei fortunato e il problema è solo isolato dalla batteria, la sua sostituzione potrebbe essere una soluzione semplice. Se ci sono altri motivi per il problema, potresti finire per sostituire la scheda madre, che può essere molto costosa. Se il ripristino delle impostazioni di fabbrica non risolve affatto il problema, ti consigliamo di consentire a Samsung di esaminare l'hardware in modo che possano avvisarti se può essere riparato o meno.


Impegnati con noi

Se sei uno degli utenti che riscontra un problema con il tuo dispositivo, faccelo sapere. Offriamo soluzioni gratuite per problemi relativi ad Android, quindi se hai un problema con il tuo dispositivo Android, compila semplicemente il breve questionario in questo link e cercheremo di pubblicare le nostre risposte nei prossimi post. Non possiamo garantire una risposta rapida, quindi se il tuo problema è sensibile al tempo, trova un altro modo per risolverlo.

Se trovi utile questo post, ti preghiamo di aiutarci diffondendo la parola ai tuoi amici. GRUNTLE.ORG ha anche una presenza sui social network, quindi potresti voler interagire con la nostra community nelle nostre pagine Facebook e Google+.