Cosa fare se il tuo Samsung Galaxy S7 è entrato in contatto con l'acqua e non si accende

Il Samsung Galaxy S7 (# GalaxyS7) è resistente all'acqua, non impermeabile. La classificazione # IP68 (IP sta per Ingress Protection) è più simile a un'assicurazione che il tuo telefono potrebbe essere in grado di sopravvivere all'immersione accidentale in acqua come quando lo usi sotto la pioggia, ci versi sopra un bicchiere d'acqua, lo lasci cadere in un lavandino o water, ecc.

Ho ricevuto un'e-mail da un lettore in cerca di assistenza perché il suo telefono non si accende dopo che si è immerso in una piscina. Secondo lui, l'S7 si è spento da solo dopo essere stato immerso in acqua. Se dovessi chiederti, cosa sarebbe potuto andare storto?

Ecco il vero messaggio solo per darti un'idea su questo problema ...

Ehi Harold. Spero che tu abbia il tempo di aiutarmi. Ho un Galaxy S7 che ho comprato 4 mesi fa. Il telefono non ha mai avuto problemi fino a ieri. Io e i miei amici abbiamo fatto una festa in piscina e a causa del caldo del momento, ho fatto l'immersione per scattare foto dei miei amici sott'acqua. In realtà ho scattato alcune foto e poi sono uscito dall'acqua. Il mio telefono si è girato appena sono stato fuori dall'acqua. Ho provato a riaccenderlo e lo ha fatto fino al logo, quindi si è spento di nuovo. Ho provato a caricarlo pensando che la batteria si sia scaricata. Nessun indicatore Ora, il telefono non si accende. Cosa è successo pensavo che questo telefono dovesse essere impermeabile?

Un errore ha portato a un altro, ora il telefono non risponderà. Quindi, è stata davvero l'acqua a farlo? Ovviamente sì!

Se questo accade a te, ci sono cose che dovresti e non dovresti fare in modo che il tuo telefono possa ancora sopravvivere. Ma prima di ogni altra cosa, se hai altri problemi con il tuo Galaxy S7, consulta la nostra pagina di risoluzione dei problemi per trovare problemi simili e correlati che abbiamo già affrontato in precedenza. Utilizzare le soluzioni e le procedure di risoluzione dei problemi che abbiamo suggerito. Se non funzionano, puoi sempre contattarci compilando il nostro questionario qui.

Cosa fare se Galaxy S7 è stato immerso in acqua e ha iniziato a comportarsi in modo strano

Se il telefono ha iniziato a comportarsi in modo strano dopo essere stato immerso in acqua, è molto probabile che l'acqua abbia incasinato. Non aspettare oltre e agire immediatamente. Ecco cosa devi fare:

Passaggio 1: spegni immediatamente il telefono

Perché? Per prevenire ulteriori danni da liquidi. Al giorno d'oggi, i circuiti stampati hanno una sorta di protezione per l'immersione in acqua leggera, quindi non vengono danneggiati immediatamente se il liquido viene a contatto con loro. Cioè se non c'è elettricità che scorre attraverso i componenti, ma se c'è, allora è una storia diversa.

Acqua, componenti elettronici ed elettricità non si mescolano bene e quello che si trova nel mezzo spesso viene danneggiato e, in questo caso, è il tuo telefono che ospita quei componenti. Non appena noti che il telefono inizia a funzionare in modo diverso dopo essere stato a contatto con liquidi, spegnilo per ridurre il rischio di danni all'acqua.

Passaggio 2: smonta la scheda SIM e la scheda microSD

Questo per impedire che vengano colpiti. Le schede SIM e microSD possono anche essere facilmente danneggiate dall'acqua. C'è una grande possibilità che il liquido riesca ad entrare nello slot.

Passaggio 3: assicurarsi che tutto sia asciutto prima di riaccenderlo

In realtà è più facile a dirsi che a farsi e richiede tempo. Prosciugare uno smartphone "possibilmente" bagnato è un po 'complicato che asciugare qualsiasi altra cosa. È perché non puoi semplicemente svitare le viti e aprirlo. In tal caso, la garanzia sarà annullata, anche se non sto dicendo che puoi richiedere la garanzia per danni liquidi.

Ci sono, tuttavia, alcuni trucchi su come asciugare uno smartphone, ma non è poi così veloce. Ecco cosa ti suggerisco di fare ...

  1. Se vedi residui d'acqua nella porta USB e nella presa per le cuffie, usa un asciugacapelli per soffiare aria calda in quei fori. Potresti riuscire a far evaporare l'acqua da quelle porte ma non correre rischi.
  2. Dopo aver usato l'asciugacapelli, metti il ​​telefono in una ciotola piena di riso e lascialo sepolto per un paio di giorni. I chicchi di riso assorbono bene l'acqua e in quel lasso di tempo possono assorbire particelle d'acqua all'interno del telefono.
  3. Dopo 48 ore, prova ad accendere il telefono e osservalo attentamente. Se si accende e si comporta ancora in modo strano, spegnilo immediatamente. Se non si accende, collegare il caricabatterie per vedere se risponde. In tal caso, lasciarlo collegato per 10 minuti, quindi provare a riaccenderlo. Tuttavia, se non risponde al caricabatterie, scollegarlo immediatamente.
  4. Invia il telefono per la riparazione. Quello che accadrebbe è che il tecnico potrebbe semplicemente aprire il telefono e fargli esplodere l'aria calda per asciugare le particelle di acqua rimaste o una pulizia generale potrebbe fare il trucco. Ulteriori test, tuttavia, saranno eseguiti e questo è il fattore decisivo se il telefono deve essere inviato o meno a Samsung per la riparazione.

Ora, andiamo ai problemi reali che i nostri lettori ci hanno inviato relativi a questo problema ...

Domanda : “Il mio S7 è stato lasciato cadere nel lavandino pieno d'acqua. L'ho raccolto immediatamente ma si è spento non appena è stato fuori dall'acqua. Cosa devo fare? Dicono che sia impermeabile ma ne dubito.

Risposta : non tentare di accenderlo ... ancora. Seguire le istruzioni nei passaggi precedenti per evitare ulteriori danni.

Domanda : “ Penso che l'acqua abbia trovato strada nel mio telefono perché ho risposto a una chiamata mentre facevo la doccia pensando che fosse impermeabile. Funziona comunque, ma non si ricarica più. Rimane il 10% della batteria e temo che non durerà più a lungo. C'è qualcosa che puoi fare al riguardo? Grazie.

Risposta : prova a spegnere il telefono e collega il caricabatterie. Se risponde, lascialo caricare per 5 minuti, ma continua a tenere premuto il telefono per sapere se si surriscalda. Nel momento in cui noti che il telefono si sta riscaldando, scollega immediatamente il caricabatterie e invia il telefono per la riparazione. D'altra parte, se il telefono non risponde al caricabatterie, scollegarlo e farlo controllare.

Ecco qua! Spero che questo articolo possa aiutarti a capire il rischio di immergere il telefono in acqua anche per un breve periodo di tempo, oltre a darti un'idea di cosa fare se tutto andasse a sud nel momento in cui lo pescerai fuori dall'acqua.

Connettiti con noi

Siamo sempre aperti ai tuoi problemi, domande e suggerimenti, quindi sentiti libero di contattarci compilando questo modulo. Questo è un servizio gratuito che offriamo e non ti addebiteremo un centesimo per questo. Ma tieni presente che riceviamo centinaia di e-mail ogni giorno ed è impossibile per noi rispondere a ciascuna di esse. Ma state certi che leggiamo ogni messaggio che riceviamo. Per coloro che abbiamo aiutato, ti preghiamo di spargere la voce condividendo i nostri post con i tuoi amici o semplicemente apprezzando la nostra pagina Facebook e Google+ o seguici su Twitter.