Il Nexus 6P non carica il sistema operativo, non può eseguire l'avvio in modalità di ripristino, altri problemi di avvio / alimentazione

Ciao utenti # Nexus6P! Benvenuto in un altro post che affronta i problemi di Nexus inviati da alcuni lettori. Speriamo che questo articolo ti sia utile.

Se stai cercando soluzioni al tuo problema #Android, puoi contattarci utilizzando il link fornito in fondo a questa pagina.

Nel descrivere il problema, si prega di essere il più dettagliati possibile in modo da poter individuare facilmente una soluzione pertinente. Se possibile, includi gentilmente i messaggi di errore esatti che stai ricevendo per darci un'idea da dove iniziare. Se hai già provato alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi prima di inviarci un'e-mail, assicurati di menzionarli in modo da poterli saltare nelle nostre risposte.

Di seguito sono riportati argomenti specifici che stiamo presentando per te oggi:

Problema 1: Nexus 6P non carica il sistema operativo, impossibile avviare la modalità di ripristino

Ciao. Il mio telefono non si avvia affatto. C'è solo un lampo di Google che va continuamente sullo schermo. Ho provato a premere il tasto di riduzione del volume e ho raggiunto le opzioni della modalità di ripristino e anche altre opzioni, ma non funziona anche. Non riesco anche ad accedere alla modalità di recupero. Ieri sera stavo usando il telefono e improvvisamente la mattina ha iniziato a mostrare questo flash di Google al telefono e non mi accendevo, qualunque cosa io facessi. Aiutatemi a fare ciò che posso fare e tutti i miei dati spariranno, se devo portarli al centro assistenza. I miei dati andranno persi? - Nidhi desai

Soluzione: ciao Nidhi. Poiché il telefono sembra avviarsi, la prima cosa che dovresti provare è vedere se riesci a riavviarlo, noto anche come soft reset. Questa procedura è simile al riavvio di un computer desktop. Per eseguire il soft reset del Nexus 6P, segui questi passaggi:

  1. Tenere premuto il pulsante di accensione per circa 7-10 secondi.
  2. Rilascia il pulsante di accensione quando il display si spegne.
  3. Se necessario, premere nuovamente il pulsante di accensione per riavviare il dispositivo.
  4. Attendere fino al riavvio del telefono.

Per alcuni utenti Nexus che hanno riscontrato un problema come il tuo prima, sono stati in grado di risolvere il problema restituendo tutto in stock. Ciò significa che tutte le impostazioni del software vengono riportate ai valori predefiniti di lavoro noti. Ciò è particolarmente utile se il problema è iniziato dopo aver modificato il firmware del telefono con un software di rooting o se si esegue una ROM personalizzata. Esistono diverse guide che puoi seguire cercando su Google.

Se il telefono non risponde ancora e non esegue affatto un ripristino software, non c'è davvero molto che si possa fare al riguardo. Poiché l'avvio in modalità di ripristino o menu Bootloader non funziona, sei sfortunato. Dovrai inviare il telefono in modo che l'hardware possa essere verificato. E sì, c'è la possibilità che il servizio pulisca il telefono durante il processo diagnostico. Poiché al momento non sarai in grado di creare un backup dei tuoi file, molto probabilmente li perderai se dovessi procedere con la riparazione.

Problema 2: Nexus 6P si riavvia da solo, non si avvia normalmente

Il mio Nexus 6p continua a riavviarsi, riavviando solo mostrando "Google" ogni 3 secondi. Posso accedere a Bootloader ma dopo aver scelto una delle opzioni, non funziona e tornare al riavvio. Attualmente sto viaggiando nel Nord Europa e voglio presto questa soluzione perché devo lavorare con il mio cellulare. Per favore aiuto ???? - Vincent

Soluzione: ciao Vincent. Gli smartphone possono riavviarsi all'infinito per una serie di motivi. Nel risolvere questo tipo di problema, è necessario sapere che le cause possono essere correlate al software o all'hardware. I più facili da risolvere sono ovviamente quelli software, quindi vediamo se è quello che hai.

Cancella la partizione della cache

I dispositivi Android come il Nexus possono riscontrare problemi se la cache di sistema è danneggiata, quindi il primo passaggio per la risoluzione dei problemi in quasi tutti i problemi è quello di cancellare la partizione della cache. La cache di sistema risiede nella partizione della cache, quindi cancellandola cancellerà la cache di sistema esistente. Una volta fatto, il telefono inizierà a creare una nuova cache nel tempo.

I problemi dovuti a una cache di sistema danneggiata sono in genere correlati alle prestazioni come rallentamenti delle app, crash delle app, altri malfunzionamenti delle app e talvolta crash inspiegabili di Android. È quindi importante cancellare la partizione della cache. Ecco come farlo:

  1. Spegni il telefono.
  2. Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti di accensione e riduzione del volume . Fallo finché non viene visualizzata la schermata di avvio.
  3. Per passare alla modalità di ripristino, utilizzare il tasto Volume giù .
  4. Premere il tasto di accensione per confermare.
  5. Una volta visualizzato il robot Android, tenere premuto il pulsante di accensione, quindi premere e rilasciare il tasto Volume su .
  6. Vai a cancellare l'opzione di partizione cache usando il tasto Volume giù .
  7. Premere il tasto di accensione per confermare la selezione.
  8. Utilizzare Volume giù per evidenziare l'opzione .
  9. Premere il tasto di accensione per selezionare.
  10. Premere il tasto di accensione per riavviare il telefono.

Installa gli aggiornamenti di Android e app

Dopo aver cancellato la partizione della cache, assicurati di seguirla con l'installazione di Android e degli aggiornamenti delle app (se disponibili). Ciò contribuirà a garantire che il sistema inizi a creare la cache in uno stato incontaminato.

Avvia in modalità provvisoria

Un'app di terze parti difettosa a volte può causare il crash di altre app o Android. Se tendi a installare app da ogni parte, senza davvero verificare se provengono da una fonte attendibile, molto probabilmente incontrerai qualche forma di problema relativo alle app. Per vedere se questa è la causa del tuo problema di riavvio casuale, prova ad avviare il Nexus 6P in modalità provvisoria.

La Modalità provvisoria blocca app e servizi di terze parti, quindi se il problema non si verifica, significa che una delle app è colpevole. Ecco i passaggi su come avviare la modalità provvisoria:

  1. Assicurati di essere nella schermata principale.
  2. Tieni premuto il tasto di accensione .
  3. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Spegni, rilasciare il pulsante di accensione.
  4. Tocca e tieni premuta l' opzione Spegni.
  5. Dopo alcuni istanti, il telefono chiederà se si desidera riavviare in modalità provvisoria.
  6. Tocca l'opzione OK .
  7. Attendi che il tuo Nexus finisca il processo di riavvio.

Pulisci il telefono con il ripristino delle impostazioni di fabbrica

Se il problema persiste nonostante siano stati completati tutti i passaggi precedenti, non esitare a ripristinare le impostazioni di fabbrica. Sappiamo che questa è una soluzione drastica, ma potrebbe essere solo la soluzione. Ti consigliamo di avviare la modalità di ripristino e ripristinare le impostazioni di fabbrica.

Per avviare in modalità di ripristino, attenersi alla seguente procedura:

  1. Premi e tieni premuto prima il pulsante Volume giù, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  2. Quando vedi alcune informazioni sullo schermo, rilascia i pulsanti.
  3. Il telefono si avvierà in modalità Bootloader.
  4. Utilizzando i pulsanti del volume, evidenziare Modalità di recupero.
  5. Premere il tasto di accensione per confermare che si desidera avviare la modalità di ripristino.
  6. Sullo schermo verrà visualizzato un Android con punto esclamativo.
  7. Tieni premuto il tasto di accensione, quindi tieni premuto Volume su.
  8. Le opzioni di ripristino appariranno presto sullo schermo.

Invia il telefono

Tieni presente che c'è solo così tanto che puoi fare. Se nulla funziona dopo aver eseguito tutte le procedure di cui sopra, la colpa è dell'hardware danneggiato.

Problema 3: il caricabatterie originale Nexus 6P ha smesso di funzionare

Il mio caricabatterie fornito con il Nexus 6p recentemente ha smesso di caricarsi. Ho collegato il telefono e sono andato a dormire. La batteria era al 50% circa quando l'ho collegata. Mi sono svegliato un paio d'ore dopo e la batteria era scesa al 5% e l'icona di ricarica sul telefono lampeggiava e si spegneva. Ora non riconosce affatto che è collegato a quel caricabatterie. Posso ancora caricare il telefono con altri caricabatterie USB, collegati al muro, al computer o alla mia auto. Solo il caricabatterie originale ha smesso di funzionare. - Cameron Stark

Soluzione: ciao Cameron. Il problema è davvero semplice: il caricabatterie originale è rotto. Come qualsiasi dispositivo elettronico, anche un caricabatterie può non funzionare correttamente. Non sappiamo cosa sia successo esattamente, ma semplicemente sostituirlo e salvarti da qualsiasi problema.

Problema 4: Nexus 6P non si avvia, bloccato nella schermata del logo di Google

Il mio Nexus 6P non si avvia. Ho provato a riavviare il telefono ma ho solo una schermata nera e la parola Google va e viene. Ho provato a riavviare il telefono e non succede nulla, ho estratto la scheda SIM e ancora niente. Continua a tornare alla schermata nera con off e su Google Word. Ho anche controllato il caricabatterie e le prese e tutto sembra funzionare bene. Non so quale sia il problema. Ho controllato diversi siti Web e canali YouTube e non riesco a trovare una soluzione al mio problema. - Patricia

Soluzione: ciao Patricia. Vedi i nostri suggerimenti per altri utenti sopra. Qualsiasi soluzione software dovrebbe risolvere il problema. Se non funziona nulla, fai riparare o sostituire il telefono.

Problema 5: Nexus 6P non si avvia in modalità di ripristino

Ciao. Ho letto i tuoi consigli ma non riesco più ad accedere alla schermata della modalità di recupero. Potrei farlo ieri. Ho selezionato ciascuna opzione per il ripristino, il caricatore di avvio ma non ha mai fatto nulla. Ora ho solo il logo bianco di Google e talvolta una piccola luce rossa lampeggiante nell'angolo in alto a sinistra. Il telefono si carica. Sono nei Paesi Bassi. Sai forse dove potrei inviare il mio telefono e pensi che sia possibile salvare? L'ho avuto solo un anno. Ho un sacco di ricordi preziosi (ovviamente non di backup), ma adoro questo telefono. Qualche consiglio benvenuto. Grazie. - Jenniferdeegan1987

Soluzione: Ciao Jenniferdeegan1987. Il problema è simile anche agli altri precedenti, quindi assicurati di provare tutti i nostri suggerimenti. Se non sarai in grado di accedere alla modalità di recupero in questo momento, dovresti provare a ripristinare il software in stock. Il ripristino delle impostazioni di fabbrica o il ripristino del firmware di serie eliminerà il telefono naturalmente, quindi il ripristino di foto e video può essere eseguito solo se il telefono può essere avviato in modalità provvisoria o normale. Al di fuori di queste due situazioni, molto probabilmente non otterrai mai i tuoi file.


Impegnati con noi

Se sei uno degli utenti che riscontra un problema con il tuo dispositivo, faccelo sapere. Offriamo soluzioni gratuite per problemi relativi ad Android, quindi se hai un problema con il tuo dispositivo Android, compila semplicemente il breve questionario in questo link e cercheremo di pubblicare le nostre risposte nei prossimi post. Non possiamo garantire una risposta rapida, quindi se il tuo problema è sensibile al tempo, trova un altro modo per risolverlo.

Se trovi utile questo post, ti preghiamo di aiutarci diffondendo la parola ai tuoi amici. GRUNTLE.ORG ha anche una presenza sui social network, quindi potresti voler interagire con la nostra community nelle nostre pagine Facebook e Google+.