Perché il tuo Samsung Galaxy J7 non si carica e come risolverlo? [Guida alla risoluzione dei problemi]

Quando il telefono non si carica, di solito si arriva alla conclusione che la batteria potrebbe essere stata danneggiata e quindi non essere più in grado di ricaricarsi. Anche se questo può essere vero in alcuni casi, spesso il problema principale riguarda il software. A parte una batteria scarica, quali altre cose possono far sì che il tuo dispositivo non si carichi come previsto? Scopriamolo allora.

Questo post affronterà i problemi di ricarica su un particolare dispositivo: il Samsung Galaxy J7. Se hai a che fare con un problema pertinente sullo stesso dispositivo, ti incoraggio quindi a continuare a leggere in modo da scoprire come risolvere il problema.

Prima di procedere con la risoluzione dei problemi, se hai altri problemi con il tuo Galaxy J7, visita la nostra pagina di risoluzione dei problemi poiché abbiamo già risolto alcuni dei problemi più comuni con questo telefono. Sfoglia la pagina per trovare problemi simili ai tuoi. Sentiti libero di usare le nostre soluzioni e soluzioni alternative, ma usale a tuo rischio e pericolo. Se hai ancora bisogno del nostro aiuto, puoi contattarci compilando il nostro questionario.

Cosa fare quando il tuo Galaxy J7 non si ricarica?

Come accennato in precedenza, non è sempre colpa della batteria. Il più delle volte, si tratta di un problema tecnico del software come app canaglia e file corrotti che impediscono al sistema di ricarica di svolgere il proprio compito. Ogni componente del dispositivo è programmato per eseguire determinate funzioni come l'app della fotocamera responsabile di lavorare con la fotocamera fisica. L'unica differenza è che il sistema di ricarica non è visibile né accessibile dagli utenti finali. In breve, funziona a tua insaputa. Noterai che quando la percentuale della batteria scende al 10 percento o meno, ti verrà richiesto un messaggio di avviso che dice che la batteria si sta scaricando e quindi è necessario collegare il dispositivo al caricabatterie. Questo fa parte del lavoro del sistema di ricarica. Quando colleghi il tuo dispositivo al caricabatterie, vedrai l'indicatore di carica o una barra di avanzamento che mostra l'attuale livello di potenza del tuo dispositivo fino a quando non si riempie. Anche il sistema di ricarica è dietro. Tutti questi fanno parte della routine programmata del sistema di ricarica. Se succede qualcosa di sbagliato, ad esempio quando il sistema di ricarica viene infastidito, danneggiato o influenzato da alcuni malware, è quando iniziano a manifestarsi problemi di ricarica. Per riportare le cose alla normalità con la ricarica, è necessario occuparsi di tutto ciò che provoca il malfunzionamento del sistema di ricarica. Ed è allora che devi risolvere il software.

Se il problema persiste dopo la risoluzione dei problemi del software, è molto probabile che sia colpa dell'hardware. Questo è quando è necessario esaminare attentamente l'hardware dai componenti di ricarica del telefono fino all'apparecchiatura di ricarica e alla porta in uso.

Come risolvere i problemi relativi al software con la ricarica sul tuo Galaxy J7?

Di seguito è riportato un riassunto delle possibili soluzioni e soluzioni alternative applicabili per gestire i problemi di ricarica sul Galaxy J7, inclusa la ricarica lenta o la mancata ricarica. Assicurati di testare il dispositivo dopo aver eseguito ciascuna procedura in modo da determinare se il problema è stato risolto. In caso contrario, prova le prossime soluzioni e / o raccomandazioni applicabili.

Controllare e assicurarsi che le apparecchiature di ricarica e le porte di ricarica funzionino

Per quanto possibile, prova a escludere la possibilità di un componente di ricarica difettoso che impedisce al tuo telefono di caricarsi. Per fare ciò, esegui un controllo approfondito su ciascuno degli accessori di ricarica e individua ogni possibile segno di danno. Se non ce n'è nessuno, questa non è la causa. Altrimenti, prova a utilizzare un caricabatterie o un adattatore alternativo compatibile con il tuo dispositivo. Se hai un caricabatterie o un adattatore OEM extra, sarebbe meglio.

Puoi anche provare a utilizzare una porta di ricarica o una fonte di alimentazione diversa. Se si utilizza una ricarica a muro, provare a caricare il dispositivo tramite la porta USB di un computer o viceversa.

POSTI CORRELATI:

  • Come riparare Samsung Galaxy J7 (2017) che si è spento e non si riattiva [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare Samsung Galaxy J7 Prime con batteria scarica, schermo nero e luce blu lampeggiante [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy J7 che non si accende dopo essere stato spento da solo [Guida alla risoluzione dei problemi passo-passo]
  • Come risolvere il tuo Samsung Galaxy J7 che non si carica, altri problemi di ricarica [Guida alla risoluzione dei problemi passo-passo]

Forza il riavvio del dispositivo, quindi carica

Si consiglia spesso un riavvio forzato per correggere i problemi del dispositivo su display congelati o non rispondenti e problemi di sistema minori. Il processo è una rimozione simulata della batteria. Non influisce anche sui dati personali dell'utente sul dispositivo. Ecco come è fatto:

  • Tenere premuti contemporaneamente i tasti di accensione e riduzione del volume per circa 30 secondi o fino al riavvio del dispositivo.

L'esecuzione di un riavvio forzato fa lo stesso del soft reset sul dispositivo, che corregge i problemi del software che potrebbero aver impedito la ricarica. Si noti che non tutti i problemi di ricarica sono causati da danni all'hardware. In effetti, molte persone che hanno affrontato problemi di ricarica in seguito hanno scoperto che un software difettoso era in realtà il colpevole. Potrebbero esserci dei file corrotti o segmenti rotti nel software, che hanno impedito al sistema di ricarica di eseguire il suo lavoro.

Dagli più tempo per caricare

A volte ci vorrà più tempo perché un dispositivo mostri l'indicatore di carica soprattutto quando è stato completamente scaricato prima di collegarlo al caricabatterie. In tal caso, è possibile riavviare il dispositivo ancora una volta, quindi collegarlo al caricabatterie e lasciarlo caricare per almeno 30 minuti o fino a 2 ore. Dovrebbe essere il tempo necessario affinché il sistema di ricarica elabori la richiesta di rifornimento di carburante della batteria.

Rimuovere e reinserire la batteria

Ciò eliminerà la possibilità che si verifichi un problema con la batteria, impedendo al dispositivo di caricarsi correttamente. Un dispositivo potrebbe non caricarsi se la batteria è rimossa o non è fissata in posizione. Per assicurarsi che non sia questo il problema, rimuovere la batteria e quindi reinserirla. Ecco come è fatto:

  1. Rimuovere la cover posteriore utilizzando lo slot nella parte superiore sinistra del dispositivo.
  2. Sollevare il coperchio verso l'alto e verso destra del dispositivo.
  3. Estrarre delicatamente la batteria dal dispositivo, quindi controllarlo per garantire che non vi siano tracce di possibili danni come gonfiore, graffi o danni ai liquidi.
  4. Se tutto va bene con la batteria, inseriscila nell'apertura sul retro del dispositivo. Assicurarsi che i connettori siano allineati correttamente.
  5. Premere delicatamente verso il basso per fissare la batteria in posizione.
  6. Posizionare la cover posteriore sul retro del telefono, quindi premere verso il basso per fissarla in posizione.

Quando la batteria è protetta, collega il dispositivo all'alimentazione, quindi vedi se è ora in grado di caricarsi.

Collega il tuo dispositivo a un computer portatile

Il collegamento del Galaxy A3 a un computer ti aiuterà a capire se il caricabatterie o l'alimentatore funzionano o meno. Se il dispositivo risponde o si carica quando è collegato alla porta USB di un computer, molto probabilmente il caricabatterie o l'adattatore ha un problema. In questo caso, esaminare il caricabatterie o l'adattatore per eventuali segni di danneggiamento. Inoltre, ispezionare la porta per rilevare eventuali detriti che potrebbero impedire i contatti tra i connettori.

Una volta finalmente caricato il tuo Galaxy J7, calibrare la batteria quindi. Ciò contribuirà a ottimizzare e prolungare la durata della batteria. Il processo di calibrazione della batteria prevede lo spegnimento e la riaccensione del dispositivo. Quindi, scarica la batteria utilizzando il dispositivo normalmente fino a quando la batteria si scarica completamente. Caricala di nuovo fino a quando la batteria non si riempie, quindi utilizza il dispositivo come al solito. È possibile calibrare la batteria una volta ogni tre mesi per assicurarsi che il sistema della batteria sia ottimizzato, robusto e stabile.

Altri suggerimenti e opzioni di ricarica

  • Non utilizzare il dispositivo durante la ricarica . Cattive abitudini di ricarica come l'uso del telefono durante la ricarica possono portare a problemi di batteria a lungo termine. Mentre il telefono è in grado di eseguire il multitasking, non si applica durante la ricarica.
  • Evitare l'uso di caricabatterie di terze parti o accessori di ricarica. Alcuni caricabatterie o adattatori non sono compatibili con il firmware del dispositivo, quindi è possibile che si rompano la batteria o il dispositivo stesso.
  • Non sovraccaricare il dispositivo. Una nozione di Too Much Is BAD è applicabile anche durante la ricarica degli smartphone. Pertanto, il sovraccarico può interrompere la batteria in tempo.
  • Rimuovere eventuali involucri o coperture. Alcuni involucri, in particolare quelli creati da produttori di terze parti, non si adattano perfettamente allo schema del dispositivo reale. Quindi c'è la tendenza che l'involucro possa bloccare la porta di ricarica e impedire contatti adeguati.
  • Ripristino delle impostazioni di fabbrica (opzionale). Se riesci a ricaricare nuovamente il tuo dispositivo, puoi eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica o principale per eliminare tutti i tipi di bug che potrebbero aver danneggiato il sistema di ricarica. Mentre questo ti farà perdere i tuoi dati personali, dà al tuo dispositivo un nuovo inizio pulito.

Se il problema persiste e il tuo Samsung Galaxy J7 non si carica ancora, a questo punto potresti già considerare di optare per l'assistenza. Oppure puoi contattare il tuo gestore di telefonia mobile o il supporto Samsung per ulteriore assistenza e raccomandazioni. Se il tuo dispositivo è ancora coperto da garanzia, non dimenticare di avvalerti delle garanzie.

Post che potresti anche voler leggere:

  • Samsung Galaxy J7 ha visualizzato l'errore "Sfortunatamente, le foto si sono fermate" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come risolvere il problema dell'orologio Samsung Galaxy J7 dopo un importante aggiornamento
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy J7 (2017) che mostra l'errore "Impostazioni arrestate" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy J7 (2017) che compare "Purtroppo, il telefono si è fermato" errore [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Errore Samsung Galaxy J7 "Purtroppo, il processo com.android.phone si è arrestato" errore [Guida alla risoluzione dei problemi]