Perché la batteria del mio Samsung Galaxy A3 si scarica così velocemente e come risolverlo? [Guida alla risoluzione dei problemi]

Le batterie degli smartphone sono progettate per esaurirsi. Ecco come funzionano le batterie in primo luogo. Maggiore è la capacità della batteria, più tempo impiegherà il dispositivo a scaricarsi completamente. Ciò consente quindi di massimizzare l'utilizzo del dispositivo. Ma per alcuni motivi, anche i dispositivi ad alta potenza che sono imballati con batterie ad alta capacità possono scaricarsi così rapidamente. E quando si tratta di problemi con la batteria di Android come lo svuotamento rapido, i telefoni della serie Galaxy Samsung sembrano essere tra i dispositivi interessati.

Che cosa fa scaricare la batteria così rapidamente e quali mezzi si possono fare per preservare o rallentare il consumo di energia dello smartphone Galaxy A3? Le risposte a queste domande sono evidenziate di seguito. Continuate a leggere per scoprirlo.

Prima di ogni altra cosa, se stai riscontrando un diverso tipo di problema con il tuo telefono, visita la nostra pagina di risoluzione dei problemi Galaxy A3 perché abbiamo già risolto alcuni dei problemi più comuni con questo telefono. Trova problemi simili ai tuoi e usa le soluzioni che abbiamo suggerito. Se non funzionano per te o se dopo hai ancora bisogno del nostro aiuto, non esitare a contattarci compilando il nostro questionario.

Fattori comuni che possono causare problemi di esaurimento rapido della batteria sul tuo smartphone Galaxy A3

In realtà ci sono molti fattori che possono far scaricare rapidamente la batteria. Basti pensare al fatto che tutto nel tuo dispositivo consuma una certa quantità di energia quando viene utilizzato. E se ti capita di usarli tutti, aspettati che il tuo telefono si spenga in poche ore di utilizzo. Per rendere le cose veloci, ecco un elenco dei colpevoli più comuni da considerare quando si risolvono i problemi di batteria sul Galaxy A3:

  1. App illegali : si tratta di app che si comportano in modo inappropriato, principalmente app scaricabili gratuitamente. La maggior parte di queste app non è efficiente dal punto di vista energetico rispetto alle app premium (a pagamento). Mantenere queste app in esecuzione in background può consumare tutta la potenza prima del previsto.
  2. Aggiornamenti difettosi: gli aggiornamenti di app e software contengono anche bug che potrebbero tendere a influire su determinate funzioni e servizi sul dispositivo dopo l'implementazione. Gli aggiornamenti difettosi spesso richiedono correzioni di follow-up o ripristino del sistema come rimedio.
  3. Impostazioni di visualizzazione: una visualizzazione dello schermo più luminosa può consumare rapidamente energia piuttosto che impostare la luminosità dello schermo su un livello inferiore. Ci vuole molta energia per illuminare lo schermo fino alla luminosità desiderata. Quindi, più si oscura lo schermo, più lentamente si consuma energia sul dispositivo.
  4. Schede SD danneggiate: settori danneggiati sulla scheda SD possono far sì che il telefono tenti costantemente di ottenere dati dalla scheda SD che può scaricare la batteria in tempo. Molte persone non la considerano come un possibile trigger, ma la scheda SD può anche essere la causa sottostante del problema della batteria nei dispositivi mobili. La rimozione della scheda SD quando non in uso può essere considerata come rimedio a questo problema.
  5. Problemi di rete / connettività : è quando il dispositivo non è in grado di ricevere un buon segnale o non ha alcun servizio o copertura di rete. Durante questo stato, il dispositivo lavorerà di più per provare a ristabilire un segnale o una connessione con il tower di rete in modo da mantenere il dispositivo collegato.
  6. Batteria scarica : questa può essere la peggiore tra le possibili cause. Puoi prendere in considerazione la possibilità di sostituire o riparare la batteria, in particolare in caso di precedenti casi di caduta o bagnatura del dispositivo.

La maggior parte dei casi è legata al software, quindi hai maggiori possibilità di risolvere il problema da parte tua. Ma se tutto il resto fallisce, devi sempre scegliere di chiedere ulteriore assistenza alle persone giuste nel reparto giusto.

Potenziali soluzioni e soluzioni alternative per preservare la durata della batteria del tuo smartphone Galaxy A3

Di seguito sono evidenziate le procedure standard e le soluzioni alternative per affrontare i problemi di batteria sul Galaxy A3 e risparmiare energia il più possibile. Sentiti libero di provare una qualsiasi delle soluzioni successive quando necessario.

Determina quali app consumano la maggior parte della batteria

Come spiegato in precedenza, le app dannose possono essere il fattore scatenante. Per escluderlo dalle possibili cause, controllare l'utilizzo della batteria e approfondire i dettagli.

  • Per fare ciò, vai al menu Impostazioni-> Dispositivo-> Batteria o Impostazioni-> Alimentazione-> Uso batteria (in altre varianti), quindi visualizza l'elenco di tutte le app insieme alla quantità di energia che stanno utilizzando. Se vedi qualcosa di insolito come se alcune app sembrano assorbire una quantità sproporzionata di energia, allora considera di rimuoverla.

Disinstalla app non necessarie

Le app consumano la batteria quando vengono aperte o meno. Qualsiasi app non più in uso deve essere rimossa dal dispositivo in modo da ridurre il consumo di energia da parte delle app.

  • Per fare ciò, vai su Impostazioni-> App-> Tutti i menu quindi tocca ciascuna app e premi Disinstalla per rimuoverla insieme a tutti i dati che ha creato.

Assicurati di eliminare le app indesiderate che mostrano costantemente annunci perché questi annunci possono consumare molta energia.

Rimuovere i widget inutilizzati dalla schermata principale

I componenti di visualizzazione come i widget nella schermata Home possono anche consumare la batteria del dispositivo. Diverse app Android come le app meteo, le app di notizie e i social network sono dotate di widget posizionati nella schermata Home per aggiornamenti in tempo reale. A causa della loro costante sincronizzazione e animazioni, questi widget possono far scaricare la batteria più velocemente. Hai sempre il cassetto delle app per accedere a una di queste app quando necessario comunque.

Abilita modalità aereo

Quando si utilizza il Galaxy A3 in aree con segnale basso o nessuna copertura di rete, attivare la modalità aereo perché in caso contrario il dispositivo cercherà costantemente di cercare un segnale forte e tenterà di connettersi a tutte le reti disponibili nelle vicinanze. Mettere il dispositivo in modalità aereo durante il sonno può anche aiutarti a risparmiare molta energia.

  • Per accedere a questa opzione, vai su Impostazioni-> Modalità aereo-> quindi attiva l'interruttore per attivare la funzione.

In questa modalità le funzionalità di connettività come Wi-Fi, Bluetooth e servizi di localizzazione GPS verranno disattivate.

Disattiva le notifiche quando non è necessario

Ottenere gli aggiornamenti delle notifiche in tempo reale non è poi così necessario se non per chiamate o messaggi di testo. Altre cose come la posta elettronica o i social media, puoi disattivare le notifiche perché sono molto meno utili.

  • Per fare ciò, vai su Impostazioni-> App-> quindi rimuovi il segno di spunta dalla casella Mostra notifiche per un'app. In Android 7.0, vai su Impostazioni-> Dispositivo-> Notifiche-> quindi regola manualmente i livelli di notifica per ogni app.

Puoi anche selezionare l'opzione per non mostrare mai le notifiche o mostrare in silenzio senza riattivare lo schermo, vibrare o eseguire il ping.

Disabilita le funzionalità di connettività e i servizi di localizzazione quando non in uso

Anche GPS, Bluetooth e Wi-Fi consumano energia sul dispositivo quando abilitato in quanto forza il dispositivo a rimanere connesso al server, alle mappe o ad altri dispositivi a cui sono collegati (Bluetooth). In alternativa, puoi eseguire tutte queste operazioni contemporaneamente utilizzando il metodo precedente che è quello di abilitare la modalità aereo sul telefono.

Ridurre la luminosità dello schermo.

Ancora una volta, più luminoso è lo schermo, maggiore è la potenza richiesta e consumata. Quindi, impostandolo su un livello appropriato può aiutare a preservare la batteria.

Abilita la modalità di risparmio energetico

I dispositivi Android come il Galaxy A3 hanno questa funzione che aiuta a massimizzare la durata della batteria e prolungare la potenza fino agli ultimi minuti. Quando abilitato, altre funzionalità come animazioni dello schermo, sincronizzazione in background e servizi di localizzazione sono disabilitate, riducendo così il carico di lavoro del telefono. In alternativa, puoi configurare manualmente le opzioni di risparmio energetico andando su Impostazioni-> Potenza-> quindi esegui le configurazioni di potenza necessarie in base alle tue preferenze. È possibile impostarlo in modo da non conservare la potenza della CPU, la luminosità dello schermo o il feedback delle vibrazioni e selezionare se disabilitare o meno la connessione dati quando il telefono è inattivo.

Aggiornamento software

Marshmallow e Nougat hanno una modalità predefinita chiamata Doze che riduce la quantità di batteria utilizzata in modalità standby, impedendo alla maggior parte delle app di collegarsi online o impedendo al telefono di svegliarsi con le notifiche. La versione aggiornata di Doze in Android Nougat ha già restrizioni più severe su quali app possono sincronizzare gli aggiornamenti mentre lo schermo del dispositivo è spento e con quale frequenza queste app possono riattivare il telefono.

Per iniziare, vai su Impostazioni-> Generale-> Aggiornamento software del telefono . Di solito vedrai una notifica se è disponibile un aggiornamento. In tal caso, seguire le istruzioni visualizzate per scaricare e installare il nuovo file di aggiornamento per il software del dispositivo.

Calibrare la batteria di tanto in tanto

La calibrazione della batteria prevede principalmente la scarica completa e quindi la ricarica della batteria del telefono. Si consiglia di calibrare la batteria una volta ogni 3 mesi per aiutarla a mantenere la sua capacità di carica. Quindi, se non l'hai già fatto, provalo e vedi le cose buone che offre.

Cerca altro aiuto

Se ritieni che il problema sia associato a una batteria scarica o causato da un bug di aggiornamento del software, contatta l'assistenza Samsung o il tuo operatore telefonico per inoltrare il problema e altri consigli. Non dimenticare di avvalerti della garanzia se il tuo dispositivo è ancora coperto.

Post che potresti anche voler leggere:

  • Cosa fare quando il Samsung Galaxy A3 mostra l'errore "umidità rilevata" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Cosa fare del tuo Samsung Galaxy A3 che si ricarica lentamente? [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Samsung Galaxy A3 non si carica a causa dell'avvertenza "umidità rilevata" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come risolvere il tuo Samsung Galaxy A3 (2017) con lo schermo nero del problema della morte [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Perché Facebook continua a bloccarsi sul mio Samsung Galaxy A3 e come risolverlo? [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy A3 che è entrato nel bootloop e non può iniziare [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare Samsung Galaxy A3 che ha una schermata nera e non risponde ma i pulsanti soft sono accesi [Guida alla risoluzione dei problemi]