Problemi con le app di Apple iPhone 7 Plus: le app non vengono scaricate o aggiornate, le app non rispondono o si bloccano, gli arresti anomali casuali e altri errori delle app per iPhone [Guida alla risoluzione dei problemi]

Nei dispositivi mobili, il sistema operativo funge da framework o sistema scheletrico mentre le app fungono da organi significativi o componenti chiave che rendono intatto l'intero sistema. Senza app, il tuo telefono sarebbe inutile. Lo stesso vale per le app che non funzionano sul telefono. Problemi ed errori sono inevitabili quando si tratta di applicazioni mobili. Anche il nuovo iPhone 7 Plus di Apple non fa eccezione.

Tra i primi problemi riscontrati da alcuni proprietari di questo nuovo iPhone in termini di utilizzo delle app vi sarebbero errori nel download di app, impossibilità di aggiornare app, arresti anomali delle app casuali e app non rispondenti o bloccate. Questi problemi hanno interessato app di terze parti o integrate su iPhone. Altri utenti hanno anche sollevato un problema in cui ricevono un messaggio di errore che dice "scorrere per aggiornare" mentre tentano di aggiornare un'applicazione. Quando viene visualizzato questo messaggio di errore, non possono fare nulla poiché il display non risponde. Alcuni di questi problemi si sono manifestati dopo l'installazione dell'ultimo aggiornamento di iOS sul proprio iPhone 7 Plus.

Questo post evidenzia le possibili cause e le potenziali soluzioni ai vari problemi e errori delle app che incidono sul nuovo dispositivo iPhone 7 Plus. Pertanto, se ti capita di accedere a questa pagina durante la ricerca di aiuto per affrontare problemi pertinenti sullo stesso iPhone, sentiti libero di fare riferimento a questo contenuto.

Ma prima di ogni altra cosa, se hai altri dubbi con il tuo iPhone 7 Plus, assicurati di passare dalla nostra pagina di risoluzione dei problemi perché abbiamo già risolto alcuni dei problemi più comunemente segnalati con questo nuovo iPhone. Se hai bisogno di ulteriore assistenza o se non riesci a trovare quello che stai cercando in quella pagina, compila il nostro questionario sui problemi dell'iPhone e premi invia. Non preoccuparti, è un servizio di consulenza gratuito, quindi non devi preoccuparti di nulla. Forniscici maggiori informazioni sul problema e faremo del nostro meglio per aiutarti a risolverlo.

Possibili cause dei problemi delle app su iPhone 7 Plus

Diversi fattori possono causare il malfunzionamento di un'app in determinati casi. Un'app può diventare canaglia quando viene corrotta. Problemi o bug del software possono anche causare il malfunzionamento delle app. Altri casi di malfunzionamento ed errori delle app sono collegati a problemi di rete, memoria insufficiente e, peggio ancora, danni all'hardware. Per danni all'hardware, non hai altra scelta che chiedere aiuto ai tecnici iPhone per risolvere il problema. Ecco come ciascuno di questi fattori potrebbe causare problemi ed errori a un'app per iPhone.

File / app danneggiati

Proprio come i programmi per computer, anche le app mobili possono essere danneggiate per vari motivi. Una configurazione errata delle impostazioni è tra i trigger. Il download di contenuti e file corrotti online può anche causare lo stesso problema o errori a qualsiasi app sull'iPhone. Virus e malware sono anche tra i colpevoli che possono danneggiare i file. I file danneggiati sono contenuti errati che non sono utilizzabili. Pertanto, quando un'app per iPhone viene danneggiata, non sarai in grado di usarla. Spesso, i file danneggiati possono essere riparati da un riavvio sul dispositivo, ma in altri casi, i file danneggiati non possono essere recuperati.

Problemi di rete

Un requisito chiave per ottenere gli aggiornamenti delle app è una connettività di rete attiva. È necessario stabilire una connessione stabile con il server delle app per elaborare le richieste di download. Senza una connessione di rete stabile o attiva, molto probabilmente ti verranno richiesti errori pertinenti e non potrai procedere con il download e l'installazione di nuove app o aggiornamenti. Tra gli errori che vedrai quando tenti di scaricare o installare l'app o l'aggiornamento delle app mentre si verificano problemi di rete includono l' errore di attesa, l'errore Scorri per aggiornare e l'errore di aggiornamento app non riuscito . Assicurati di prendere nota del messaggio di errore che viene visualizzato poiché contengono anche alcuni suggerimenti per risolvere la causa sottostante da parte tua.

Problemi e bug del software

Come accennato in precedenza, i bug e i problemi tecnici del software possono rendere inutilizzabile o permanente un'app in modo temporaneo o permanente. Questo è probabilmente il caso in cui un'app per iPhone diventa improvvisamente irregolare dopo l'installazione dell'aggiornamento delle app o l'aggiunta di nuovi file o contenuti in essa. Arresti anomali delle app casuali, mancato caricamento o mancato funzionamento delle app sono indicatori comuni di anomalie e bug del software che interessano il sistema iPhone.

Problemi di memoria

Ci sono anche altri casi in cui un'app per iPhone inizia a mostrare sintomi negativi a causa di problemi di memoria. Alcune app potrebbero tendere a funzionare molto lentamente o lentamente, provocando errori, continuano a bloccarsi o si riavvia da sola semplicemente quando il dispositivo ha poco spazio di archiviazione interno. Anche se questo non è probabilmente il tuo caso, dato che quello che hai è un nuovo dispositivo con un'alta capacità di archiviazione, vale anche la pena considerare i problemi di memoria tra le possibili cause.

Hardware difettoso

Può sembrare così bizzarro ma ci sono anche alcuni casi molto rari in cui un'applicazione tende a diventare inutilizzabile a causa di danni all'hardware. Potresti pensare che la colpa sia del software, ma in realtà il problema principale risiede nell'hardware. Ad esempio, la fotocamera dell'iPhone potrebbe non funzionare perché alcuni componenti della fotocamera sono danneggiati. Ciò è possibile soprattutto se ci sono stati casi precedenti di caduta o esposizione di liquidi sull'iPhone.

Se si è certi che il problema non sia causato da un danno hardware, è possibile andare avanti e provare una delle soluzioni e soluzioni alternative successive a provare a vedere cosa succede. Alcuni utenti iPhone che hanno affrontato gli stessi problemi sono stati in grado di risolverli eseguendo queste procedure di risoluzione dei problemi. Quindi potresti anche tentare la fortuna prima di inoltrare il problema al supporto Apple.

Possibili soluzioni e soluzioni alternative per gestire problemi ed errori delle app

Un modo per ottenere una soluzione rapida è identificare anticipatamente la causa principale del problema. Ad esempio, se l'app ha iniziato a mostrare comportamenti negativi dopo aver apportato modifiche a determinate impostazioni o opzioni dell'app, provare a ripristinare le modifiche e vedere cosa succede. È possibile che le recenti modifiche apportate siano errate e che quindi si sia manifestato un errore dell'app. Tuttavia, se non riesci a determinare cosa è successo esattamente prima dell'inizio del problema, puoi procedere con un approccio di prova ed errore nella risoluzione dei problemi e degli errori delle app sul tuo iPhone 7 Plus.

Le seguenti soluzioni comprendono procedure standard / generiche e soluzioni alternative definite dall'utente utilizzate per gestire vari problemi di app su un iPhone. Assicurati di testare l'app dopo aver completato ogni metodo suggerito per determinare se il problema è stato risolto o meno. In caso contrario, passare alla soluzione applicabile successiva disponibile.

Metodo 1: esci e riavvia l'app erratica sul tuo iPhone 7 Plus

Spesso, piccoli difetti o bug che traspirano nelle app mobili svaniscono da soli mentre altri richiedono interventi da parte dell'utente. Ciò denota la necessità di fare qualcosa in modo da correggere ciò che è andato storto e risolvere il problema. Tra le prime soluzioni standard applicabili a questa situazione c'è un riavvio dell'app. Come suggerisce il metodo, dovrai chiudere o chiudere l'app difettosa e riaprirla dopo alcuni secondi. Ciò probabilmente eliminerà i file danneggiati che potrebbero aver provocato un malfunzionamento improvviso dell'app.

Per cominciare, ecco come riavviare correttamente un'app errata / difettosa sul tuo iPhone 7 Plus:

  • Premi due volte il pulsante Home o 3D Touch sul lato sinistro del tuo iPhone 6s. In questo modo verrà visualizzato il commutatore rapido delle app.
  • Passare alla schermata di anteprima dell'app che si desidera chiudere.
  • Scorri verso l'alto sulla schermata di anteprima dell'app, quindi scorri verso l'alto e fuori dallo schermo per arrestare .

Sintomi come crash delle app e bancarelle casuali sono molto probabilmente corretti da questo processo. Anche le app che non rispondono e quelle che interrompono improvvisamente l'invio e la ricezione di dati come l'app di posta elettronica, l'app di musica e il browser Safari possono essere riparate seguendo la stessa procedura.

Metodo 2: riavvia il tuo iPhone 7 Plus

Se il riavvio di un'app non sarà in grado di risolvere il problema, la prossima soluzione suggerita sarebbe un riavvio su iPhone. Questo processo è anche chiamato soft reset. È considerata la soluzione più semplice ma più efficace nella gestione di problemi minori associati a malfunzionamenti del software. Potresti averlo già fatto, ma potresti provare a provarlo e vedere come funziona questa volta.

Segui questi passaggi per eseguire un soft reset sul tuo iPhone 7 Plus:

  • Tieni premuto il pulsante Sospensione / Riattivazione fino a quando non viene visualizzato il cursore rosso.
  • Trascina il cursore per spegnere completamente il tuo iPhone.
  • Dopo alcuni secondi, tieni premuto di nuovo il pulsante Sospensione / Riattivazione finché non viene visualizzato il logo Apple.

Nel caso in cui l'app sia bloccata e non risponda anche al tuo iPhone, potrebbe essere necessario eseguire un riavvio forzato. Un riavvio forzato è una soluzione alternativa se non è possibile eseguire un riavvio standard. Simile a un riavvio standard, un riavvio forzato non cancella alcun dato dal dispositivo, quindi è considerato un processo sicuro.

  • Per eseguire un riavvio forzato sul tuo iPhone 7 Plus, tieni premuti contemporaneamente il pulsante Sospensione / Riattivazione (Accensione) e il pulsante Diminuisci volume per almeno 10 secondi, quindi rilascia entrambi i pulsanti quando viene visualizzato il logo Apple.

Il tuo iPhone si riavvierà quindi.

Metodo 3: disinstallare e reinstallare l'app difettosa

Alcuni utenti di iPhone sono stati in grado di gestire gli errori dell'app disinstallando l'app guasta e reinstallandola sul proprio dispositivo. Questo metodo è tuttavia applicabile solo alle app che possono essere disinstallate. Altre app per iPhone, in particolare quelle integrate o stock (per lo più) non possono essere rimosse dal sistema. In questo caso, potresti provare a disabilitare e quindi riattivare l'app. La cancellazione dei dati può anche aiutare a sradicare qualsiasi file corrotto che causa improvvisamente un comportamento anomalo o un malfunzionamento dell'app.

Ecco come eliminare o disinstallare un'app sul tuo iPhone 7 Plus:

  • Dalla schermata Home, tieni premuta e tieni premuta l'app finché non vedi che si muove. Quando lo fa, tocca l'opzione per eliminare. Assicurati di non usare troppa forza quando premi l'icona dell'app perché in questo modo verranno visualizzate le opzioni del tocco 3D.
  • In alternativa, puoi andare su Impostazioni iPhone-> Generale-> Archiviazione-> Gestisci archiviazione. Da lì puoi individuare l'opzione per visualizzare i dettagli delle app o eliminare le app dal tuo sistema iPhone.

Metodo 5: ripristinare iOS

Il problema può essere un problema post aggiornamento, che può essere risolto da un ripristino iOS. Questa può essere una possibile soluzione soprattutto quando si verificano errori dell'app dopo l'aggiornamento di iOS all'ultima versione. Può essere un'indicazione di un bug iOS che rovina il normale funzionamento dell'iPhone o l'intera piattaforma. Questo è uno dei motivi per cui si consiglia vivamente di eseguire il backup del dispositivo prima di installare gli aggiornamenti.

Un ripristino iOS, tuttavia, cancellerà tutti i dati memorizzati nel tuo iPhone, comprese le impostazioni e i contenuti correnti. Se sei disposto a rischiare, allora puoi andare avanti e fare un ripristino iOS. Altrimenti, attendi che Apple rilasci un nuovo aggiornamento iOS contenente la correzione di alcuni bug.

Puoi ripristinare il tuo iPhone 7 Plus tramite iTunes. In questo modo dovrai proteggere un computer Mac o PC Windows che esegue l'ultima versione di iTunes. Una volta che hai tutto pronto, collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo USB in dotazione e attendi che iTunes lo riconosca. Segui le altre istruzioni su schermo per completare il processo di ripristino di iOS utilizzando i controlli di iTunes.

Metodo 6: aggiorna iOS

Considera questo metodo tra le possibili soluzioni se sospetti che il problema sia causato da un bug del software e non hai ancora aggiornato il tuo sistema operativo iPhone all'ultima versione disponibile. È più probabile che l'ultima versione di iOS integri una correzione per i bug esistenti che hanno causato il malfunzionamento di determinate applicazioni sull'iPhone.

  • Per verificare la disponibilità di aggiornamenti software sul tuo iPhone 7 Plus, vai su Impostazioni-> Generale-> Informazioni-> Aggiornamento software. Vedrai una notifica se è disponibile un aggiornamento. Quando sei pronto, seleziona l'opzione per scaricare e installare per procedere con l'implementazione dell'aggiornamento iOS.

Metodo 7: ripristina le impostazioni di fabbrica del tuo iPhone 7 Plus

Questa è la tua ultima risorsa se il problema persiste e che desideri risolvere ulteriormente. Come suggerisce il nome, un ripristino delle impostazioni di fabbrica cancellerà o cancellerà tutti i contenuti memorizzati sul tuo iPhone e quindi ripristinerà le impostazioni di fabbrica. L'intero processo potrebbe richiedere più tempo a seconda del numero di contenuti disponibili.

Prima di procedere, assicurati di eseguire il backup del tuo iPhone tramite iTunes o iCloud. Assicurati inoltre di aver effettuato prima la disconnessione da iCloud. In caso contrario, il tuo iPhone rimarrà bloccato nel Blocco attivazione dopo il ripristino.

  • Se necessario, esci da iCloud andando su Impostazioni-> iCloud-> Esci o Impostazioni-> [Il tuo nome] -> Esci. Le opzioni di menu possono variare in base alla versione di iOS 10 su cui è in esecuzione iPhone. Ad esempio, le opzioni di menu in iOS 10.2 sono diverse dalle opzioni di menu in iOS 10.3.

Puoi scegliere di eseguire un ripristino di fabbrica tramite il menu delle impostazioni del tuo iPhone o tramite iTunes.

Tramite il menu Impostazioni iPhone:

  • Per ripristinare le impostazioni di fabbrica tramite iPhone, vai su Impostazioni-> Generale-> Ripristina-> Cancella contenuto e impostazioni.
  • Attendi che l'iPhone completi l'intero processo di ripristino. Una volta completato il ripristino, il tuo iPhone funzionerà con le impostazioni predefinite di fabbrica.

Tramite iTunes:

Per ripristinare le impostazioni di fabbrica utilizzando iTunes, attenersi alla seguente procedura standard:

  • Apri iTunes sul computer.
  • Collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo USB in dotazione.
  • Attendi che iTunes rilevi o riconosca il tuo iPhone.
  • Se richiesto, inserisci il passcode per il tuo iPhone o seleziona l'opzione di Affidabilità del computer.
  • Seguire le istruzioni visualizzate per procedere.
  • Seleziona il tuo iPhone 7 Plus dall'elenco dei dispositivi disponibili in iTunes.
  • Passa alla sezione Riepilogo in iTunes.
  • Fai clic sull'opzione per ripristinare e configurare il tuo iPhone come nuovo.

Attendi fino a quando il tuo iPhone non viene completamente ripristinato alle impostazioni di fabbrica.

Soluzioni specifiche per problemi

Scegli una di queste soluzioni, che potresti ritenere applicabili alla tua situazione.

Problemi con le app: errore in attesa ed errore Scorri per aggiornare

Soluzione consigliata: questi messaggi di errore di solito vengono visualizzati quando si tenta di aggiornare o scaricare un'applicazione sul proprio iPhone. Spesso sono causati da problemi di rete o connessione di rete instabile. Il dispositivo tenta di connettersi al server delle app ma non è riuscito a passare perché la connessione di rete è molto lenta, instabile o intermittente. In questo caso, ecco cosa puoi fare:

  • Elimina l'app attualmente in fase di installazione.
  • Per fare ciò, tieni premuto l'app bloccata finché non si muove. In tal caso, tocca l'opzione per eliminare o l'icona X.

Attendi che la rete diventi stabile, quindi reinstalla l'app dall'App Store.

Oppure puoi anche provare ad aggiornare o installare l'app tramite l'opzione iTunes Sync. Collega il tuo iPhone a un computer, apri iTunes e segui le altre istruzioni visualizzate per completare l'aggiornamento o l'installazione dell'app.

Problemi delle app associati a errori di memoria o memoria insufficiente

Soluzione consigliata: se un'app non funziona correttamente e viene visualizzato un messaggio di errore che dice qualcosa su problemi o errori di memoria, è molto probabile che la colpa sia della memoria.

  • Puoi controllare lo stato della memoria del tuo iPhone andando su Impostazioni-> Generale-> Utilizzo.

Da lì puoi visualizzare e valutare i dettagli della memoria corrente del tuo iPhone, compresa la percentuale utilizzata e lo spazio libero.

Cerca altro aiuto

Se nessuna delle suddette soluzioni e soluzioni alternative è in grado di correggere l'errore o il problema dell'app sul tuo iPhone 7 Plus, a questo punto dovresti considerare di inoltrare il problema al supporto Apple o al tuo operatore per ulteriore assistenza e consigli.

Impegnati con noi

Se hai altri problemi con il tuo Apple iPhone 7 Plus, siamo sempre pronti ad aiutarti. Contattaci tramite il nostro questionario sui problemi dell'iPhone e forniscici tutte le informazioni necessarie sul tuo problema in modo che possiamo trovare una soluzione al tuo problema.