Samsung Galaxy S8 è completamente morto, si è spento e non si carica più (semplici passaggi)

  • Scopri come riparare il tuo Samsung Galaxy S8 che è completamente morto e non risponderà quando premi il tasto di accensione o ti connetti al caricabatterie.
  • Scopri come risolvere i problemi del telefono che non si accendono e non rispondono nemmeno alla procedura di riavvio forzato.

Il tuo Samsung Galaxy S8 si accende e funziona perché ogni bit di componente hardware all'interno funziona correttamente e è assistito dal firmware che gestisce quasi tutte le caratteristiche e le funzioni al suo interno. Se il telefono si spegne da solo, questo è un segnale che qualcosa di non normale sta accadendo con l'hardware o il firmware e abbiamo ricevuto molti messaggi dai nostri lettori che si lamentano delle loro unità S8 che secondo come riferito si sono spente da sole.

Ogni problema in ogni utente è unico, il che significa anche che anche se il problema presenta segni e sintomi simili, le cause possono essere diverse a meno che, naturalmente, non sia un problema noto con il firmware di cui Samsung deve fare qualcosa. Tuttavia, il più delle volte, spesso si verificano problemi di alimentazione a seconda di come viene utilizzato il dispositivo ma in base alla nostra esperienza, tale problema può essere facilmente risolto a condizione che non sia un segno di un grave problema hardware. Voglio condividere con te la soluzione a questo problema, quindi continua a leggere poiché questo post può aiutarti in un modo o nell'altro.

Se tuttavia stai cercando una soluzione a un problema diverso, consulta la nostra guida alla risoluzione dei problemi del Galaxy S8 perché abbiamo già risolto i problemi più comuni con questo telefono. Trova problemi simili ai tuoi e usa le soluzioni che abbiamo suggerito. Se non funzionano per te o se hai bisogno di ulteriore aiuto, non esitare a contattarci tramite il nostro questionario sui problemi di Android.

Come riparare Galaxy S8 che si è spento da solo e non si carica più

Se il problema è iniziato senza una ragione o una causa apparente, possiamo risolverlo perché tale problema si verifica nella maggior parte dei casi a causa di un arresto del firmware o del sistema. Tale problema potrebbe essere dovuto ad alcune app che si arrestano in modo anomalo, cache di sistema corrotte e / o file di dati o qualcos'altro potrebbe averlo attivato. A questo punto è difficile determinare la causa del problema, ma ecco un metodo che si è già dimostrato efficace e che secondo molti dei nostri lettori abbiamo già aiutato in passato:

  • Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Volume giù e il tasto di accensione per 10 secondi.

Ancora una volta, supponendo che non ci siano problemi con l'hardware e che sia rimasta abbastanza batteria per alimentare tutti i componenti, il tuo telefono dovrebbe avviarsi normalmente ormai. La semplice procedura sopra è quella che chiamiamo riavvio forzato in cui simula la disconnessione della batteria e aggiorna la memoria del telefono. Ha un effetto simile a quello con la procedura di estrazione della batteria che facciamo spesso ai telefoni con batterie rimovibili. Tuttavia, se non ha funzionato, prova a farlo ...

  1. Premi e tieni premuto prima il pulsante Volume giù e non lasciarlo andare.
  2. Tieni premuto il tasto di accensione mentre tieni premuto il tasto Volume giù.
  3. Tenere premuti entrambi i tasti per 10 secondi.

Fondamentalmente è lo stesso della procedura sopra ma ci stiamo solo assicurando che tu stia eseguendo la procedura correttamente. Premere e tenere premuto il tasto di accensione per primo attiverà immediatamente il telefono, quindi non si sta davvero facendo la combinazione giusta, è necessario tenere premuto il pulsante Volume giù e quindi il tasto di accensione. Se dopo aver fatto questo il telefono non si avvia ancora, ecco un'altra procedura che puoi fare.

  1. Collegare il caricabatterie a una presa a muro funzionante.
  2. Collega il telefono al caricabatterie utilizzando il cavo USB originale, quello fornito con l'unità principale.
  3. Indipendentemente dal fatto che il telefono mostri o meno il simbolo di ricarica, lasciarlo collegato al caricabatterie per almeno 10 minuti.
  4. Dopodiché, esegui la procedura di riavvio forzato tenendo premuti contemporaneamente i tasti Volume giù e Accensione.

Con questo, stiamo provando a fare il riavvio forzato mentre il telefono è collegato a una fonte di alimentazione stabile che è il caricabatterie. Quando la batteria si esaurisce, il che è possibile anche in questo caso, il firmware e alcuni dei componenti hardware potrebbero spegnersi in modo sincronizzato, causando il crash di altri servizi e funzioni. Poiché la batteria è completamente scarica e il sistema si è arrestato in modo anomalo, naturalmente, il telefono non risponderà quando si tenta di accenderlo semplicemente perché non c'è batteria, ecco perché lo stiamo facendo. Ma se il telefono continua a non rispondere dopo questo, allora devi davvero dedicare un po 'di tempo alla risoluzione dei problemi del tuo dispositivo. Continua a leggere mentre ti ho preparato una guida alla risoluzione dei problemi.

POSTI CORRELATI:

  • Come riparare Samsung Galaxy S8 che non è in grado di accendersi o ha Black Screen of Death (semplici passaggi)
  • Cosa fare con Samsung Galaxy S8 che non si spegne o ha un tasto di accensione che non risponde [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy S8 che scarica la batteria invece di caricarla quando è collegato [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Cosa fare quando il nuovo Samsung Galaxy S8 rimane bloccato sullo schermo di Verizon durante l'avvio [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Cosa fare se il tuo Samsung Galaxy S8 continua a riavviarsi da solo dopo il processo di rooting [Guida alla risoluzione dei problemi]

Risoluzione dei problemi del Galaxy S8 che è morto e non risponderà al riavvio forzato

Come ho detto prima, ogni problema è unico anche se il più delle volte manifestano sintomi simili, ecco perché la nostra soluzione potrebbe funzionare su altri dispositivi ma potrebbe non funzionare su altri. Se l'unità non risponde alla procedura di riavvio forzato, è necessario dedicare qualche minuto per provare a risolvere il problema nel tentativo di determinare qual è il problema e si spera di trovare una soluzione. Per coloro che non si sentono a proprio agio nel fare alcune procedure di risoluzione dei problemi, suggerisco di portare immediatamente il telefono al centro di assistenza in modo che un tecnico possa verificarlo. Ma per i proprietari che sono disposti a fare qualcosa per questo problema, ecco cosa dovresti fare ...

Verificare la presenza di segni di danni sia fisici che liquidi

È molto importante controllare che il telefono non presenti segni di danni fisici e / o liquidi perché se uno di questi è il motivo per cui il dispositivo non si accende più, non ha senso continuare la risoluzione dei problemi. Qualunque cosa tu faccia finché l'hardware è compromesso, non sarai in grado di risolvere il problema a meno che non apri il telefono ma anche questo non garantirà che il problema verrà risolto.

Ora, per controllare il tuo telefono per danni fisici, cerca graffi, crepe e ammaccature perché qualsiasi forza che potrebbe rendere inutile il telefono lascerà sicuramente un segno all'esterno. Se il telefono sembra perfetto o con solo piccoli graffi, il danno fisico potrebbe non essere il motivo per cui non si accende più.

Per quanto riguarda il danno liquido, è un po 'complicato e il telefono è in realtà soggetto a questo tipo di danno perché molti proprietari usano il telefono quando sono in acqua. Bene, questo è lo scopo della classificazione IP68 ma dovresti sapere che è solo per la resistenza all'acqua e non l'impermeabilizzazione, quindi l'acqua può ancora trovare la sua strada nel tuo telefono date le giuste circostanze.

  • Guarda nella porta USB o del caricabatterie poiché spesso funge da gateway per il liquido. Se riesci a trovare l'umidità, puoi usare un cotton fioc per pulire l'area o inserire un pezzetto di tessuto per assorbire l'umidità.
  • Controllare anche l'indicatore di danno liquido situato all'interno dello slot della scheda SIM. Rimuovere il vassoio della scheda SIM e cercare nello slot per trovarlo. Se è bianco, allora non è scattato e significa che non ci sono danni liquidi. Tuttavia, se diventa rosso o viola, è positivo che l'acqua o qualsiasi tipo di liquido siano penetrati nel tuo telefono.

Se ci sono segni di danni fisici o liquidi, c'è solo così tanto da fare sul telefono. La cosa migliore da fare è portarlo al centro di assistenza in modo che il tecnico possa fare ciò che deve essere fatto. Tuttavia, se il telefono è privo di danni fisici e liquidi, continua la risoluzione dei problemi.

Prova a eseguire il tuo Galaxy S8 in modalità provvisoria

In modalità provvisoria, tutte le app e i servizi di terze parti sono temporaneamente disabilitati, quindi se uno o alcuni di essi causano tutti questi problemi, il telefono dovrebbe essere in grado di avviarsi normalmente in questa modalità. Quando il telefono si avvia correttamente in questa modalità, considera il problema già risolto o almeno è declassato dal non accendersi a un solo problema di avvio. Per eseguire il dispositivo in questo ambiente, attenersi alla seguente procedura:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto di accensione oltre la schermata del nome del modello.
  3. Quando “SAMSUNG” appare sullo schermo, rilasciare il tasto di accensione.
  4. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tenere premuto il tasto Volume giù.
  5. Continuare a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  6. La modalità provvisoria verrà visualizzata nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.
  7. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi la modalità provvisoria.

Supponendo che il telefono si avvii effettivamente in questa modalità, la prossima cosa da fare è riavviare il telefono normalmente per provare a vedere se è possibile. Se è bloccato da qualche parte durante il processo di avvio, spegnilo e riavvia in modalità provvisoria. Quindi prova a disinstallare le app che ritieni stiano causando il problema:

  1. Dalla schermata Home, scorrere verso l'alto in un punto vuoto per aprire la barra delle applicazioni.
  2. Tocca Impostazioni> App.
  3. Tocca l'applicazione desiderata nell'elenco predefinito o tocca l'icona a 3 punti> Mostra app di sistema per visualizzare le app preinstallate.
  4. Tocca l'applicazione desiderata.
  5. Tocca Disinstalla.
  6. Tocca di nuovo Disinstalla per confermare.

D'altra parte, se non hai idea di quale delle app sta causando il problema e se ritieni che sarebbe molto più veloce e conveniente eseguire il backup di file e dati e fare semplicemente il ripristino, allora fallo su dai al tuo dispositivo un nuovo inizio.

  1. Eseguire il backup dei dati sulla memoria interna. Se hai effettuato l'accesso a un account Google sul dispositivo, hai attivato l'antifurto e avrai bisogno delle tue credenziali di Google per completare il ripristino generale.
  2. Dalla schermata Home, scorrere verso l'alto in un punto vuoto per aprire la barra delle applicazioni.
  3. Tocca Impostazioni> Cloud e account.
  4. Tocca Backup e ripristino.
  5. Se lo si desidera, toccare Esegui il backup dei miei dati per spostare il cursore su ON o OFF.
  6. Se lo si desidera, toccare Ripristina per spostare il cursore su ON o OFF.
  7. Tocca il pulsante Indietro nel menu Impostazioni e tocca Gestione generale> Ripristina> Ripristino dati di fabbrica.
  8. Tocca Ripristina.
  9. Se hai attivato il blocco dello schermo, inserisci le tue credenziali.
  10. Tocca Continua.
  11. Tocca Elimina tutto.

Tuttavia, se anche il tuo Samsung Galaxy S8 si rifiuta di avviarsi in modalità provvisoria, allora c'è un'altra cosa che puoi fare.

Prova ad avviare il dispositivo in modalità di ripristino

Questa è la tua ultima risorsa e se il telefono non si avvia in questa modalità, dovrai portarlo al centro servizi. Ma il fatto è che il ripristino del sistema Android funge da fail-safe per tutti i dispositivi Android, quindi anche se il telefono ha seri problemi di firmware fino a quando l'hardware va bene, dovrebbe essere in grado di avviarsi in questa modalità. Se riesci a portare il telefono in questo ambiente, puoi provare a riavviarlo utilizzando l'opzione "Riavvia il sistema ora" e se è bloccato durante il processo di avvio, riavvia in questo ambiente e cancella la partizione della cache. Se anche questo fallisce, allora non hai altra scelta che fare il Master Reset che ovviamente cancellerà tutti i tuoi file e dati ma riporta il tuo dispositivo alle impostazioni predefinite di fabbrica. Ecco come eseguire queste procedure:

Come avviare Galaxy S8 in modalità di ripristino e cancellare la partizione della cache

  1. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  2. Quando viene visualizzato il logo Android, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  3. Premi il tasto Volume giù più volte per evidenziare "cancellare la partizione della cache".
  4. Premere il tasto di accensione per selezionare.
  5. Premere il tasto Volume giù per evidenziare "Sì" e premere il tasto di accensione per selezionare.
  6. Al termine della cancellazione della partizione della cache, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  7. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Come avviare Galaxy S8 in modalità di ripristino ed eseguire il ripristino totale

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilasciare tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento di sistema" verrà visualizzato per circa 30 - 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  4. Premere più volte il tasto Volume giù per evidenziare “cancellare i dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica.
  5. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  6. Premere il tasto Volume giù fino a evidenziare "Sì - elimina tutti i dati utente".
  7. Premere il pulsante di accensione per selezionare e avviare il ripristino principale.
  8. Al termine del ripristino generale, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  9. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.

Se tutto il resto fallisce, è possibile portare il dispositivo al centro assistenza. Ma spero che questa guida alla risoluzione dei problemi possa aiutarti in un modo o nell'altro. Se hai altre preoccupazioni che desideri condividere con noi, non esitare a contattarci in qualsiasi momento.

Connettiti con noi

Siamo sempre aperti ai tuoi problemi, domande e suggerimenti, quindi sentiti libero di contattarci compilando questo modulo. Questo è un servizio gratuito che offriamo e non ti addebiteremo un centesimo per questo. Ma tieni presente che riceviamo centinaia di e-mail ogni giorno ed è impossibile per noi rispondere a ciascuna di esse. Ma state certi che leggiamo ogni messaggio che riceviamo. Per coloro che abbiamo aiutato, ti preghiamo di spargere la voce condividendo i nostri post con i tuoi amici o semplicemente apprezzando la nostra pagina Facebook e Google+ o seguici su Twitter.

Post che potresti anche voler leggere:

  • Samsung Galaxy S8 ha iniziato a spuntare l'errore "Purtroppo, le impostazioni si sono fermate" dopo un aggiornamento [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Galaxy S8 si blocca e si riavvia in modo casuale, continua a spegnersi da solo quando il wifi è attivo, altri problemi
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy S8 che non può continuare ad avviarsi ma continua a riavviarsi [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Cosa fare quando il tuo Samsung Galaxy S8 inizia a mostrare l'errore "Purtroppo, i contatti si sono fermati" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy S8 che mostra l'errore "Sfortunatamente, il processo com.android.phone si è arrestato" [Guida alla risoluzione dei problemi]
  • Come riparare il tuo Samsung Galaxy S8 che continua a mostrare l'errore "Purtroppo, Gallery si è fermato" [Guida alla risoluzione dei problemi]