Sonos Playbar vs Bose SoundTouch 300 Confronto della soundbar

Se sei sul mercato per una soundbar per la tua nuova TV 4K o come parte del tuo sistema audio domestico, Sonos Playbar e Bose SoundTouch 300 sono due soundbar che dovresti assolutamente considerare. Entrambi costano $ 699, entrambi sono espandibili ed entrambi offrono molte caratteristiche allettanti.

Sonos Playbar vs Bose SoundTouch 300

Link ImgAmazon.com MarcaProductAmazon.com LinkPrezzo su Amazon.com

SonosSonos Playbar Wireless Soundbar670, 55

BoseSoundbar wireless Bose SoundTouch 300499

Il vantaggio principale di una soundbar rispetto a un sistema audio home theater tradizionale è la sua dimensione compatta. Le soundbar possono anche essere collegate a Internet per un facile streaming di musica e controllo remoto. Aziende come Sonos e Bose consentono di aggiungere senza sforzo un subwoofer dedicato o una coppia di altoparlanti posteriori per una qualità del suono ancora migliore.

La Sonos Playbar misura 5, 51 x 35, 43 x 3, 33 pollici. Ha una copertura in tessuto resistente sui driver anteriori e una griglia metallica perforata sui driver sui lati. Un'elegante striscia di metallo decora il fondo dell'altoparlante e corre anche lungo la parte posteriore. Sul lato destro ci sono due pulsanti: uno è per il controllo del volume e l'altro consente di riprodurre o mettere in pausa la riproduzione della musica. Gli stessi pulsanti vengono utilizzati per stabilire una connessione wireless con il tuo smartphone o tablet.

Sul retro ci sono due porte Ethernet, una porta ottica e una connessione per l'alimentatore incluso. La Playbar ha anche un ripetitore a infrarossi integrato, che cattura il segnale dal telecomando della TV con un sensore sulla parte anteriore e trasmette il segnale con un trasmettitore a infrarossi sul retro. Grazie al ripetitore a infrarossi, anche se la Playbar ostruisce il sensore a infrarossi sulla TV, il telecomando della TV funzionerà perfettamente.

Bose SoundTouch 300 misura 4, 2 x 38, 5 x 2, 2 pollici. La parte superiore dell'altoparlante è coperta da un unico pezzo di vetro e sia la parte anteriore che i lati sono avvolti in un unico pezzo di alluminio estruso. Verso l'angolo in alto a sinistra dell'altoparlante sono utili spie LED. Questi includono un indicatore Wi-Fi, un indicatore TV, un indicatore Bluetooth e altri.

Sul retro dell'altoparlante sono presenti un connettore di ingresso e uscita HDMI, un ingresso ottico, un ingresso di alimentazione, una porta Ethernet, una porta microUSB per l'assistenza e numerosi connettori di espansione proprietari.

Entrambi i produttori richiedono ai clienti di acquistare un kit separato per montare le loro barre da gioco sul muro. Il kit di montaggio a parete Sonos per Playbar costa $ 39, 98 e la staffa da parete Bose WB-300 costa $ 39, 00.

Sia Bose che Sonos hanno creato app per smartphone raffinate per le loro soundbar. L'app Bose SoundTouch ti consente di assumere il controllo totale della tua esperienza di ascolto, consentendoti di navigare tra i servizi musicali più diffusi, le stazioni radio Internet e trasmettere istantaneamente la musica sulla barra di riproduzione. Sonos fa quasi sempre lo stesso, ma include anche una funzione di allarme, a cui manca l'app Bose. Con esso, puoi impostare la musica per salutarti la mattina e lasciarti cullare ogni notte.

Bose SoundTouch 300 e Sonos Playbar si basano sulla calibrazione manuale per l'ottimizzazione del suono, ma ogni soundbar utilizza un processo di calibrazione completamente diverso. La calibrazione audio ADAPTiQ di Bose utilizza l'acustica della stanza per personalizzare il suono e la calibrazione stessa viene eseguita in più passaggi utilizzando un paio di cuffie. Sonos Playbar può essere calibrato solo con un dispositivo iOS. La tecnologia Trueplay dell'azienda utilizza il microfono di un iPhone o iPad per misurare il modo in cui il suono si riflette su pareti, mobili e altre superfici di una stanza. Quindi calibra automaticamente la soundbar, con l'intero processo che impiega circa 3 minuti dall'inizio alla fine. Ma anche senza calibrazione, entrambe le soundbar sono progettate per suonare alla grande fin dal primo momento.

Indipendentemente dal fatto che tu acquisti il ​​Bose SoundTouch 300 o la Sonos Playbar, puoi acquistare altoparlanti aggiuntivi per migliorare le prestazioni. Ancora una volta, le due società offrono prodotti molto simili a prezzi simili. Il subwoofer wireless Bose Acoustimass 300 costa $ 699, ed è anche il prezzo del subwoofer wireless di Sonos, Sonos SUB. Una coppia di altoparlanti posteriori wireless di Bose costa $ 299 e una coppia di altoparlanti posteriori wireless di Sonos costa $ 398. Tutto sommato, aspettatevi di pagare fino a $ 2.000 per una configurazione home theater completa con un subwoofer dedicato e due altoparlanti posteriori.

Entrambe le soundbar nascondono una serie di altoparlanti e tweeter di gamma media ottimizzati. Tutte le soundbar devono essere posizionate di fronte a un ostacolo, in genere un muro, contro il quale possono far rimbalzare le onde sonore che provengono da esse e creare la sensazione di altoparlanti surround laterali senza richiedere altoparlanti aggiuntivi.

A questo proposito, Bose SoundTouch 300 è migliore della Sono Playbar. La differenza non è drammatica, ma è la sensazione del suono surround che è sensibilmente più credibile. Ovviamente, questo vantaggio di SoundTouch 300 scompare quando si acquistano altoparlanti posteriori dedicati per Playbar.

A parte questo, le due soundbar suonano molto simili. Il loro basso non è insopportabile, per questo è necessario acquistare un subwoofer dedicato. Tuttavia, possono rappresentare con precisione medi e alti e posizionare fedelmente tutti gli strumenti e i suoni intorno a te su un palcoscenico sonoro virtuale. Indipendentemente dal fatto che tu stia ascoltando musica o guardando film, l'effetto che ne risulta è davvero accattivante.

Indipendentemente da quanto sia bello il tuo TV, entrambe le soundbar garantiscono la tua esperienza di ascolto a un livello superiore e non hai nemmeno bisogno di rovinare l'aspetto del tuo salotto facendo passare i cavi degli altoparlanti ovunque. È sufficiente un'unica elegante soundbar sotto il televisore.

Sonos potrebbe essere stato il pioniere delle soundbar, ma Bose aveva preso il comando con il SoundTouch 300. È difficile scegliere un chiaro vincitore perché le differenze tra le due soundbar sono così piccole, soprattutto in termini di caratteristiche. Quando si tratta di qualità del suono, tuttavia, SoundTouch 300 fa un lavoro molto migliore creando una credibile sensazione di suono surround rispetto alla Playbar. Questo vantaggio scompare con altoparlanti aggiuntivi, ma è sufficiente per rendere Bose SoundTouch 300 il vincitore di questo confronto.

Sonos Playbar vs Bose SoundTouch 300

Link ImgAmazon.com MarcaProductAmazon.com LinkPrezzo su Amazon.com

SonosSonos Playbar Wireless Soundbar670, 55

BoseSoundbar wireless Bose SoundTouch 300499